User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

La mostra è curata dal pittore surrealista portoghese Santiago Ribeiro, alla ricerca sempre di nuove e insolite iniziative per la promozione dell'arte nel mondo

In Portogallo la mega mostra 'International Surrealism Now' 2017/18

Con la partecipazione di oltre 100 artisti e ben 48 paesi del mondo la mostra si terrà presso il Museo Multimediale POROS di Condeixa-a-Nova


:: Cultura Arte Spettacolo

Mar 21 Novembre 2017 - 23:08


Immagine Principale



New York, 21 novembre 2017 - Si terrà in Portogallo, a partire dalla seconda metà di dicembre, la mostra internazionale ‘International Surrealismo Now’, presso il POROS, Museo multimediale di Condeixa-a-Nova. Considerata la più grande mostra d'arte contemporanea al mondo sul surrealismo la mostra esporrà le opere di più di 100 artisti provenienti da 48 paesi partecipanti. Tra le opere in mostra ci saranno dipinti, disegni, arte digitale, fotografie e sculture che saranno riportati, in parte, anche su vari monumenti e spazi pubblici di tutto il Portogallo. La mostra è curata dal pittore surrealista portoghese Santiago Ribeiro, che cerca sempre di trovare nuove e insolite iniziative per la promozione dell'arte nel mondo. È lo stesso Ribeiro che ha ideato il movimento 'International Surrealism Now’ nel 2010 a Coimbra, con una grande mostra organizzata dalla fondazione ‘Bissaya Barreto’. Nel tentativo di portare l'arte alle grandi masse questa volta il pittore portoghese esporrà i suoi lavori, che faranno parte di ‘Surrealism now’, nel più famoso incrocio multimediale del mondo, Times Square, che è anche la piazza più famosa di New York oltre che del mondo. Dipinti vivaci e coloratisaranno esposti sporadicamente in giorni e orari a caso, sugli schermi giganti del Nasdaq OMX Group fino al 31 dicembre 2017. Le opere appariranno sugli schermi della Reutersper tre interi minuti per ogni ciclo di esposizione: un intervallo di tempo abbastanza ampio da apparire alle decine di migliaia di pedoni di passaggio in quei frangenti. "Come sempre cerco sempre di fare qualcosa di diverso e l'idea di esporre i lavori a Times Square a New York conferma i mass media come i nostri mezzi migliori per mostrare la nostra arte" ha detto Ribeiro. I lavori di Ribeiro e dell' 'International Surrealism Now' sono stati riportati dall’Ambasciata degli Stati Uniti a Lisbona, nel Portuguese American Journal, sull'Huffington Post, su Digital Meets Culture e molte altre famose pubblicazioni. I suoi sponsor includono la Bissaya Barreto Foundation, la Condeixa Nova Chamber e l'American MagicCraftsman Studio.   Gli artisti coinvolti nell’evento Questi gli artisti, di provenienza da tutto il mondo, che parteciperanno con le loro opere a ‘Surrealism Now’: Achraf Baznani, Marocco / Agim Meta, Spagna / Aissa Mammasse, Algeria / Alvaro Mejias, Venezuela / Ana Araújo, Portogallo / Ana Neamu, Romania / Ana Pilar Morales, Spagna / Andrew Baines, Australia / Asier Guerrero (Dio), Spagna / Brigid Marlin, Regno Unito / Bene Banez, Filippine / Can Emed, Turchia / Carlos Sablón, Cuba / C?t?lin Precup, Romania / Cristian Townsend, Australia / Conor Walton, Irlanda / Cynthia Tom, Cina / USA / Dag Samsund, Danimarca / Daila Lupo Italia / Daniela Gori, Italia / Delphine Cencig, Francia / Dean Fleming, Stati Uniti / Domen Lo, Slovenia / Edgar Invoker, Russia / Efrat Cybulkiewicz, Venezuela / Egill Eibsen, Islanda / Gryzka Paulska, Polonia / Gromyko Semper, Filippine / Gyuri Lohmuller, Romania / Erik Heyninck, Belgio / Ettore Aldo Del Vigo, Italia / Farhad Jafari, l'Iran / France Garrido, Stati Uniti / Francisco Urbano, Portogallo / Graça Bordalo Pinheiro, Portogallo / GRASZKA Paulska, Polonia / Gromyko Semper, Filippine / Gyuri Lohmuller, Romania / Hector Pineda, Messico / Hector Toro, Colombia / Henrietta Kozica, Svezia / Hugues Gillet, Francia / Isabel Meyrelles, Portogallo / Iwasaki Nagi, Giappone / James Skelton, Regno Unito / Jay Garfinkle, Stati United / Jay Paul Vonkoffler, Stati Uniti / Argentina / João Duarte, Portogallo / Keith Wigdor, Stati Uniti / Leo Wijnhoven, Paesi Bassi / Leo Plaw, Germania / Liba WS, Francia / Lubomir Štícha, Repubblica Ceca / Ludgero Rodolo, Portogallo / Lv Shang, Cina / Maciej Hoffman, Polonia / Magi Calhoun, Stati Uniti / Marnie Pitts, Regno Unito / Maria Aristova, Russia / Mario Devcic, Croazia / Martina Hoffman, Germania / Mathias Böhm, Germania / Mehriban Efendi, Azerbaijan / Naiker Roman, Cuba / Spagna / Nazareno Stanislau, Brasile / Nikolina Petolas, Croazia / Olga Spiegel, Stati Uniti / Otto Rapp, Austria / Oleg Korolev, Russia / Paulo Cunha, Canada / Paula Rosa, Portogallo / Pedro Diaz Cartes, Cile / Penny Golledge, Regno Unito / Philippe Pelletier, Francia / Ruben Cukier , Argentina / Israele / Rudolf Boelee, Nuova Zelanda / Sabina Nore, Austria / Saim Ghazi, Pakistan / Sampo Kaikkonen, Finlandia / Santiago Ribeiro, Portogallo / Sergey Tyukanov, Russia / Shahla Rosa, Stati Uniti / Shoji Tanaka, Giappone / Shan Zhulan, Cina / Sio Shisio, Indonesia / Slavko Krunic, Serbia / Snežana Petrovi?, Serbia / Sonia Menna Barreto, Brasile / Steve Smith, Stati Uniti / Stuart Griggs, Regno Unito / Svetlana Kislyachenko, Ucraina / Svetlana Ratova, Russia / Tatomir Pitariu, Stati Uniti / Ton Haring, Paesi Bassi / Victor Lages, Portogallo / Vu Thuong Huyen, Vietnam / Yamal Din, Marocco / Spagna / Yuri Cvetaev, Russia / Zoltan Ducsai, Ungheria / Zoran Velimanovic, Serbia.   Le 48 nazioni rappresentate da ‘International Surrealism Now’ Sono ben 48 i paesi rappresentati dalla mostra internazionale sul surrealismo: Algeria, Argentina, Australia, Austria, Azerbaijan, Brasile, Belgio, Canada, Cile, Cina, Colombia, Croazia, Repubblica Ceca, Cuba, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Islanda, Indonesia, Iran, Irlanda, Israele, Italia, Giappone, Messico, Marocco, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Nigeria, Pakistan, Filippine, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Tailandia, Turchia, Regno Unito Stati Uniti, Ucraina, Venezuela, Vietnam.   Riguardo International  Surrealism Now ‘Surrealismo Now’ è un progetto del pittore surrealista Santiago Ribeiro, che si dedica alla promozione del surrealismo del nostro secolo attraverso mostre in tutto il mondo, come Berlino, Mosca Dallas, Los Angeles, Mississippi, Varsavia, Nantes, Parigi, Firenze, Madrid, Granada, Barcellona, Lisbona, Belgrado, Monte Negro, Romania, Giappone, Taiwan e Brasile. ‘International Surrealism Now’ è l'unione di movimenti artistici come Surrealism, Visionary Art, Abstract e Fantastic Realism. Il movimento internazionale è iniziato nel 2010 a Coimbra, quando Santiago Ribeiro ideò la grande mostra organizzata dalla Fondazione Bissaya Barreto, un evento tenutosi a Conímbriga per commemorare il 50° anniversario del Museo Monografico (il secondo museo più visitato in Portogallo). La mostra ha fatto tappa anche a Parigi con il sostegno di GAPP, Art Gallery Portugal Present e Liba WS, organizzato dalla Bissaya Barreto Foundation e Santiago Ribeiro, e a Madrid con il supporto di Yamal Din. Successivamente l’evento si è spostato a Dallas con il supporto dell'artista surrealista americana Shahla Rosa. Ultimamente è stato presentato nel castello medievale di Paço da Ega, organizzato dalla Rete delle Biblioteche e dal Sindaco della Camera di Condeixa-a-Nova e nel Museo di Aveiro. Attualmente "International Surrealism Now" comprende più di 100 artisti provenienti da 48 nazioni e la mostra espone una varietà di opere d'arte, tra cui disegno, pittura, fotografia, arte digitale e scultura.   Riguardo la scelta del Portogallo Per i turisti internazionali visitare il Portogallo vuol dire visitare uno dei luoghi più sicuri al mondo, senza terrorismo o violenze di ogni genere. Il Portogallo è un paese che non ha uragani e cicloni, capace di offrire buon cibo e buon vino, luoghi e clima meravigliosi, con mare e montagne, monumenti e rovine dall’età della pietra all'impero romano, dal Medioevo al Rinascimento, fino ai giorni nostri.  


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Mar 21 Novembre 2017 - 23:08





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS