User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

:: Magazine

31° Sanremo Rock & Trend Festival: il 23 novembre al via i casting live 2017/2018 a Milano

Tappa al Rock’n’Roll nell'ambito di Milano Music Week


:: Rubrica

Mar 21 Novembre 2017 - 19:39


Immagine Principale



Giovedì 23 novembre prendono il via le selezioni live del 31° Sanremo Rock & Trend Festival che vedranno le band “scontrarsi” con esibizioni dal vivo nei club di tutta Italia.

La più famosa e longeva rassegna dedicata ai gruppi emergenti della scena rock a 360 gradi, che negli anni ha visto transitare sul suo palco artisti del calibro di Ligabue,Litfiba, i Denovo di Mario VenutiTazenda, BluvertigoAvion Travel, solo per citarne alcuni, parte dunque con i suoi casting live 2017-2018.

Per l’occasione Sanremo Rock ha scelto una location di assoluto prestigio: il Rock’n’Roll Club di Milano. Qui, in occasione della Milano Music Week, presentati dal noto Dj Alex Peroni, saliranno sul palco per la prima tappa in Lombardia 6 band: i bresciani The Funny Farm e Kill Dafne, i milanesi Karma Creep, gli  Amarcord Bz e Andrea Paone dall’hinterland milanese, mentre i torinesi Ivon Spatten “giocheranno” fuori casa.

Al termine delle esibizioni conosceremo i nomi dei 2 gruppi che proseguiranno la competizione.

La serata è organizzata da NoveEventi in collaborazione con la F.I.P.I.Federazione Internazionale per la Proprietà Intellettuale.

Mentre sono ancora in corso le verifiche gratuite di idoneità, che proseguiranno fino al prossimo mese di aprile consentendo a chi lo vorrà di iscriversi al concorso, le prime band ammesse al Festival sono dunque già pronte ad affrontarsi a colpi di riff incendiari. Chi supererà il casting live– non più di 3 artisti a serata per le categorie “Rock” e “Trend” –potrà accedere alla fase di prefinale, ultimo scoglio in vista della finalissima che si terrà a maggio 2018 a Sanremo.  

Ospite della serata di giovedì 23 novembre al Rock’n’roll Club di Milano sarà Gheri, il cantautore toscano finalista della scorsa edizione del Sanremo Rock, già autore per Zucchero e supporter dello stesso Artista in occasione dei concerti di settembre all’Arena di Verona.

Di seguito le prossime tappe già confermate del 31° Sanremo Rock Live Tour:

Dom 3 dicembre – Jailbreak Live Club, Roma – selezioni Lazio

Dom 10 dicembre – Speakeasy Club, Rozzano (MI) – 2^ tappa selezioni Lombardia

Gio 18 gennaio – Santomato Live, Pistoia – selezioni Toscana

Sab 27 gennaio – School of Art, Soave (VR) – selezioni Veneto

Sab 24 febbraio – Pitagora, Lugagnano (VR) – 2^ tappa selezioni Veneto

Dom 25 marzo – Il Borgo, Montebello Vicentino (VI) – 3^ tappa selezioni Veneto

Nuove tappe live sono in via di definizione.

 

È ancora possibile iscriversi al concorso.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sono sul sito www.sanremorock.it e sulla pagina Facebook ufficiale “Sanremorock”.

Contatti: info@sanremorock.it, ufficiocasting@sanremorock.it , 327 423 7725.

 

Sono partner istituzionali del 31° Sanremo Rock & Trend Festival SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori), AFI (Associazione Fonografici Italiani) e NUOVOIMAIE(Nuovo Istituto mutualistico Artisti Interpreti o Esecutori).

 

LE BAND DI GIOVEDÌ 23 NOVEMBRE

THE FUNNY FARM - Nata per caso nel 2015 a Brescia, la band “The Funny Farm” riunisce musicisti con background profondamente diversi. L'anomala miscela di teste e gustiha dato vita a un repertorio di brani inediti in lingua inglese indie hard rock, caratterizzato da atmosfere vittoriane tra il nonsense e il rock melodico.Nasce così il primo album omonimo, un lavoro stravagante e ossessivamente incentrato sul tema della follia, con l'obiettivo di travolgere più che raccontare, di creare atmosfere e regalare sensazioni.

KILL DAFNE - Fabiana Parzanini (voce e chitarra) ed Elisa Vincenzi (basso) sono le prime cellule di questo progetto di inediti rock, che comprende anche qualche cover internazionale, avviato nell'estate 2015 in provincia di Brescia. A settembre 2015 l'organico si arricchisce con Francesco Raucci (batteria) e quadra un anno dopo con Michele Fregoni (chitarra elettrica). I brani parlano inglese e italiano, raccontano sconfitte e rivincite vere, perché la vita è fatta così.Kill Dafne ronza attorno a Pop, Rock, Folk, Grunge, Indie senza posarsi mai.

KARMA CREEP – Anime che trovano pace solo sul palco, dove tutte l'emozioni si tramutano in musica lasciando spazio ai loro sentimenti più nascosti, più veri.Sono musicisti poliedrici, con una vasta influenza musicale. Il repertorio è costituito da brani inediti, le loro musiche sono note isolate, accordi intonati, ritmi varianti, cascate di melodie formate da fiumi di strumenti e voci. Con una scrittura dei testi molto profonda e con una linea di pensiero che racconta la quotidiana di queste anime selvagge e di chiunque appoggia il proprio sguardo sui loro testi, capaci di far immedesimare ogni anima in ascolto.

AMARCORD BZ - Gli Amarcord Bz sono cinque giovani rockers di Turbigo, Casorezzo e Busto Arsizio di età media di venticinque anni. tutta la loro produzione musicale intende essere un ‘amarcord’, un recupero delle sonorità vintage della metà degli anni ’70, improntate al rock classico.E’ un continuo recupero del ‘vecchio’ con il ‘nuovo’ raggiunto tramite il ritorno all’autenticità della musica suonata. Si ispirano ai miti della musica rock internazionale con particolare riguardo verso band italiane quali PFM, e con forte apprezzamento per la coppia Mogol-Battisti.

IVON SPATTEN - La loro peculiarità: amalgama originale di grinta rock, sensibilità new wave, gusto blues e libertà reggae. Gli Ivon Spatten nascono a Torino e iniziano la carriera con originali reinterpretazioni in chiave ironica di pezzi stranieri ed italiani. Il terzo posto nella sezione cover al Torino Jam Contest 2016 è un momento cruciale: la band accoglie le critiche positive della giuria tecnica, che la invita a considerare la scrittura di inediti. Ad oggi hanno all’attivo 7 pezzi, in un originale connubio indie-rock di testi introspettivi e musica sperimentale.

ANDREA PAONE – Nato nell’hinterland Milanese, è un creativo che si esprime fin dai 14 anni attraverso le canzoni. A 19 anni entra in uno studio di registrazione. A 20 anni intraprende un’attività in ambito industriale che gli dà soddisfazione ma “la vita – dice – è qualcosa di più”. Andrea si mette a dipingere, prova a coltivare un orto che lo riconnette alle sue radici, scrive un libro denso delle sue verità e riscopre la musica.  “Io e ‘Sale’ (uno dei brani del cantautore che ha avuto forte eco su Youtube) siamo usciti da quella stanza, con il cuore colmo di me e una vita nuova che impetuosa si è schiusa davanti ai miei occhi”.Una vita nuova che ora batte il ritmo di “40”, il suo primo album.

Info su www.sanremorock.it.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Rubrica

Mar 21 Novembre 2017 - 19:39





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS