User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Da Caporetto a Taormina: celebrato il Centenario della Grande Guerra

Villa Comunale gremita per l'evento e grande partecipazione alla sfilata sul Corso Umberto di Taormina


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 30 Ottobre 2017 - 14:23


Immagine Principale

Immagine Principale

Taormina, 29 ott 2017 - "Da Caporetto a  Taormina". Svolto l'appuntamento con la storia, che ha avuto per "Il ricordo delle guerre deve servire a fortificare la pace". La cerimonia e la sfilata conclusiva,  della settimana dedicata al Centenario della  Grande Guerra e al concorso "La Vetrina del Ricordo" si sono svolte in mezzo a due ali di folla.

La cerimonia si tenuta davanti al Monumento ai caduti, alla presenza del Gonfalone della Città di Taormina, del Medagliere del Nastro Azzurro, di invitati e autorità. Presenti all'evento:  il viceprefetto dott. Valerio De Joannon, Console Onorario di Germania - per la Sicilia Orientale, dott. Nunzio Turiaco, il col. Dieter Allesch, Presidente della Croce Nera d'Austria della Stiria, il cavaliere Diego D'Agostino, responsabile della Croce Nera in Italia e Don Bruno Fasani Direttore del mensile L'Alpino.

Il cerimoniere Domenico Interdonato ha accolto gli intervenuti ed ha ha iniziato con  la cerimonia dell'alzabandiera,  scandita dalle note della Fanfara Alpina Abruzzi, accompagnati dal Coro Alpino Orobica, la sinergia musicale ha dato sobrietà e brillantezza, alla cerimonia.

Dopo gli interventi del Vicesindaco di Taormina Andrea Raneri, del Presidente dell'Istituto del Nastro Azzurro maggiore Vincenzo Randazzo, del Console Nunzio Turiaco, del  col. Dieter Allesch e del direttore don Bruno Fasani.  L'attenti ha preceduto gli onori ai caduti, seguiti  dagli squilli di tromba e il silenzio d'ordinanza, che hanno accompagnato le due corone di alloro,  italiana e austriaca. La bravura dei coristi e le note dolci e solenni, hanno catturato il silenzio di tutti  e reso emozionante il momento,  Il coro in conclusione ha intonato la Preghiera degli Alpini", seguita dagli applausi dei presenti.

La sfilata è stata  preceduta dalla Fanfara Alpina Abruzzi, che ha intonato  le musiche d'ordinanza e dettati i tempi della marcia, sono seguiti: il Gonfalone della Città di Taormina, Sindaci, Autorità, Associazioni civili, Medagliere dell'Istituto del Nastro Azzurro, le Associazioni Combattentistiche e d'Arma, il Coro Alpino Orobica e la Croce Rossa Volontaria. La sfilata si è conclusa a Porta Catania e alle 11.50 c'è stato l'incontro con la città di Taormina a Piazza Duomo, dove la Fanfara prima e poi il coro hanno intrattenuto piacevolmente, tanti turisti e taorminesi. Perfetto il lavoro delle forze dell'Ordine, che hanno assicurato la sicurezza e il perfetto svolgimento di tutte le attività. L'Associazione Nazionale Carabinieri ha supportato  le Forze dell'Ordine, nel gestire i movimenti e gli attraversamenti stradali.

La settimana del ricordo è stata curata dalla Federazione Provinciale dell’Istituto del Nastro Azzurro di Messina e dal Comune di Taormina, in sinergia con il Gruppo ANA Associazione Nazionale Alpini di Messina del Capo Gruppo Giuseppe Minissale, l'ANMI Associazione Nazionale Marinai d'Italia Sezione di Taormina del Presidente Pietro Giuffrida e il Coordinamento dell'ANC Associazione Nazionale Carabinieri della provincia di Messina presieduto dal Cavaliere Mario Carrubba.

La perfetta sinergia ha prodotto il coinvolgimento di tutte le Associazioni Combattentistiche e d'Arma, a cominciare dalla numerosissima delegazione dei Carabinieri dell'ANC, presenti con il loro Presidente nazionale, a seguire gli Alpini, i Bersaglieri che hanno percorso due tratti del Corso Umberto di corsa e a seguire, tutte le altre Associazioni.

Oltre 700 i presenti all'evento tante le delegazioni provenienti dalla Sicilia Orientale, del Nord con tanti Alpini, Centro Italia e straniere. Nel pomeriggio gli Alpini hanno invaso le strade di Taormina con i loro canti e la loro allegria, per poi concludere alle 17.00 con un applaudito concerto Coro e Fanfara a Piazza IX Aprile.

Una settimana di eventi  storico - culturali, che hanno ottenuto  il logo ufficiale per le commemorazioni del Centenario della prima guerra mondiale, concesso dalla Struttura di missione per gli anniversari di interesse nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e i prestigiosi patrocini: dell'Ars Assemblea Regionale Siciliana e del Comune di Taormina.  


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 30 Ottobre 2017 - 14:23





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS