User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

FEDERAZIONE ITALIANA TIRO CON L'ARCO - Campionati Mondiali Giovanili. Qualificazione Giochi Olimpici Giovanili

Arco. L’Italia conquista un pass per le Olimpiadi Giovanili. Rosario (Arg), 2-8 ottobre

Grazie alle frecce di Federico Fabrizzi l’Italia conquista un posto al maschile per i prossimi Giochi Olimpici Giovanili che si svolgeranno nel 2018 a Buenos Aires


:: Sport

Dom 08 Ottobre 2017 - 00:38


Immagine Principale



Grazie alle frecce di Federico Fabrizzi l’Italia conquista un posto al maschile per i prossimi Giochi Olimpici Giovanili che si svolgeranno nel 2018 a Buenos Aires. L'allievo azzurro, classe 2002, nato a Montepulciano e in forza agli Arcieri Montalcino ha chiuso al 3° posto il torneo di qualificazione che si è svolto a Rosario (Arg), in occasione dei Mondiali di categoria. Nel femminile Elisa Ester Coerezza, Karen Hervat e Aiko Rolando, non sono invece riuscite ad entrare tra le 16 che hanno ottenuto il pass.  


 

Il Mondiale lascia spazio alle qualificazione ai prossimi Giochi Olimpici Giovanili e l’Italia festeggia per il pass conquistato da Federico Fabrizzi al termine di un lungo e difficile torneo di qualificazione. “Sono molto felice di aver ottenuto il posto per l’Italia. Ho tirato io le frecce ma l’ho fatto per tutto il mio Paese” dice senza nascondere il giusto orgoglio l’azzurro di Montepulciano (Si), classe 2002, in forza agli Arcieri Montalcino, che ha chiuso terzo l’intero torneo. 
La corsa di Federico Fabrizzi inizia con il successo 6-4 contro il sudafricano Wian Roux e continua con le vittorie 6-2 e 7-3 con il russo Stanislav Cheremiskin e l’iraniano Omidreza Safaiepour. Gli scontri diretti vinti valgono già la qualificazione per Buenos Aires ma Fabrizzi non si ferma e vince anche il match con il sudcoreano Mingi Seo 6-4. In semifinale arriva la sconfitta 6-4 contro il russo Aldar Balzhinimaev subito riscattata dal 7-3 rifilato nella finale per il bronzo al messicano Claeb Javier Urbina Zapata. 
A contendersi le carte olimpiche sono stati tutti gli Allievi nati nel 2001, 2002 e 2003 del ricurvo, per l’Italia in gara c’erano anche Niccolò Lovo vittorioso 6-2 con l’armeno Levon Poghosyan e sconfitto dall’ucraino Pantsyru e 6-2 e Antonio Vozza battuto ancora per 6-2 dal romeno Cosmin Frai. L’uscita di scena dei due azzurri non è rilevante al fine del risultato finale: l’Italia, come tutte le altre Nazioni, poteva conquistare al massimo un pass al maschile.

Niente qualificazione azzurra invece al femminile dove nessuna delle arciere riesce ad entrare nelle prime sedici. Nel primo torneo Aiko Rolando vince 6-2 con Nanci Marcela Morales Enriquez (GUA) 6-2 ma viene sconfitta 7-3 dall’ucraina Zanna Naumova mentre Elisa Ester Coerezza vince 6-0 con la romena Andrea Iliaca Fecioru ma perde 6-4 con la cinese Jiahu Yang 6-4. Infine Karen Hervat si piega alla messicana Grecia Gonzalez 6-0. Nel secondo torneo di qualificazione Aiko Rolando perde 7-3 al secondo turno con l’iraniana Sogand Rahmani e non riesce a conquistare la carta olimpica. Nel link in fondo alla news tutte le carte olimpiche assegnate a Rosario.

 

L'ELENCO DELLE CARTE OLIMPICHE GIOVANILI ASSEGNATE A ROSARIO PER I GIOCHI DI BUENOS AIRES 2018

https://worldarchery.org/news/153926/24-nations-win-32-youth-olympic-games-quota-places

 

 

 

CREDITS "WORLD ARCHERY" 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Dom 08 Ottobre 2017 - 00:38





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS