User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

FEDERAZIONE ITALIANA TIRO CON L'ARCO

Arco, Sara Ret ai piedi del podio. Torneo di qualificazione per i Giochi Olimpici Giovanili a Rosario (Arg), 2-8 ottobre

Campionati Mondiali Giovanili


:: Sport

Ven 06 Ottobre 2017 - 23:22


Immagine Principale



Al termine delle eliminatorie individuali sfiora l’impresa ai Mondiali Giovanili di Rosario (Arg) la junior compound Sara Ret che raggiunge la finale per il bronzo dove viene superata dalla turca Gizem Elmaagacli 144-142. Gli altri 12 azzurrini si sono fermati tra i 16esimi e i quarti. Nelle eliminatorie mixed team le squadre italiane eliminate ai quarti. Oggi giornata dedicata al Torneo di Qualificazione per i Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires 2018: in gara la categoria allievi arco olimpico con l'obiettivo di entrare tra i migliori 16. Ogni Nazione può ottenere un massimo di 1 posto per il maschile e 1 per il femminile per tornare in Argentina il prossimo anno. 


 

Nella terza giornata dei Mondiali Giovanili di Rosario, in Argentina, brilla la stella di Sara Ret. L’azzurrina conclude la sua splendida gara con la sconfitta nella finale per il bronzo. Gli altri dodici azzurri sono stati eliminati tra i sedicesimi e i quarti di finale, in precedenza eliminazione anche per i mixed team, nessuna coppia è riuscita a centrare la finale. Oggi il Mondiale lascerà spazio alle sfide per la qualificazione alle prossime Olimpiadi Giovanili.

SARA RET QUARTA – Tra le Junior del compound Sara Ret sfiora la medaglia mondiale sconfitta nella finale per il bronzo dalla turca Gizem Elmaagacli 144-142. L’azzurrina non è riuscita a qualificarsi alla sfida per l'oro per una questione di millimetri visto che in semifinale ha perso allo shoot off 138-138 (9-9*) contro la statunitense Alexis Ruis. In precedenza per Sara Ret erano arrivate le vittorie contro le statunitense Sophia Strachan 137-136 e Cox Cassidy 136-134 e contro la danese Sasha Rasmussen allo shoot off 135-135 (X-8).

QUARTI FATALI PER BOGGIATTO E TOZZI – Dopo le vittorie 136-133 con lo svedese Hampus Borgstrom e 143-126 con il sudafricano Luke Van Leeuwen, il compoundista Junior Alex Boggiatto viene eliminato dopo la sconfitta 144-131 con lo statunitense Jesse Clayton. 
Stesso destino nel compound Junior al femminile per Aurora Tozzi vincente con la compagna di squadra Erica Benzini 134-132 e 126-121 con l’olandese Evelien Groeneveld ma uscita sconfitta dal match contro la britannica Sarah Moon 139-136.

VOZZA E RONER ELIMINATI AGLI OTTAVI – L’azzurro che fa più strada nell’arco olimpico a Rosario è l’Allievo Antonio Vozza sconfitto agli ottavi di finale dall’arciere di Taipei Yen-Yu Li 6-2. Nello scontro precedente Vozza aveva sconfitto il russo Stanislav Cheremiskin 7-3. 
Nel compound esce di scena agli ottavi l’Allieva Elisa Roner capace di battere la spagnola Teresa Bernet Cereo 139-132 ma eliminata dall’indiana Sanchita Tiwari con il risultato di 137-129.

OTTO AZZURRINI FUORI AI SEDICESIMI - Tra gli Junior dell’arco olimpico termina ai sedicesimi di finale la corsa di Simone Guerra sconfitto 6-0 dal forte coreano Jaewoo Heo, testa di serie numero uno del tabellone.
Primo scontro di giornata fatale anche per l’Allievo, sempre del ricurvo, Niccolò Lovo. la sconfitta arriva ancora contro un coreano, Mingi Seo, ma l’azzurrino cede solamente allo shoot off 6-5 (9-8). 
Doppia eliminazione per gli Junior del compound ai sedicesimi. A dire addio al Mondiale sono Viviano Mior dopo il 140-130 che premia il sudafricano Luke Van Leeuwen e Jesse Sut sconfitto 136-130 dal canadese Cole Beres. Tre le Junior del compound perde il derby con Aurora Tozzi, Erica Benzini con il risultato di 134-132.
Al femminile i sedicesimi sono fatali per l’Allieva dell’olimpico Karen Hervat, battuta 6-4 dalla britannica Alyssia Tromans-Ansell, per Camilla Alberti nel compound Allievi eliminata dal 145-129 della messicana Andrea Becerra Arizaga e per Elisa Bazzichetto sempre tra le Allieve compound sconfitta 132-129 dalla britannica Hollie Smith.

I RISULTATI DEL MIXED TEAM - L’Italia del mixed team si ferma quasi tutta ai quarti di finale. Nell’arco olimpico Junior la coppia formata da Lucilla Boari e Simone Guerra si arrende allo shoot off all’Ucraina (Hnyp, Sheremet) con il punteggio di 5-4 (19-17) dopo il successo con il Giappone (Muto, Nakamura) 5-3.
Per gli Allievi dell’olimpico Aiko Rolando e Antonio Vozza è fatale lo scontro con la Corea del Sud vincente 6-0. I giovani arcieri in precedenza avevano vinto 6-2 contro la Gran Bretagna (Piper, Wise).
Nei compound Junior Viviano Mior e Aurora Tozzi si arrendono 153-144 alla Colombia (Arenas, Valdez) subito dopo aver sconfitto El Salvador (Nolasco Carias, Orellana Pena) 144-142.
Sono, invece, gli ottavi di finale a rappresentare un ostacolo insormontabile per il mixed team Allievi del compound azzurro. Giovanni Abbati ed Elisa Roner vengono eliminati dall’India di Dhayal-Myneni con il risultato di 141-131.

IL PROGRAMMA DI VENERDI’ - Il Mondiali si ferma e lascia spazio al torneo di qualificazione alle Olimpiadi Giovanili 2018 di Buenos Aires. Gli Allievi dell’arco olimpico si affronteranno per conquistare le carte per la competizione, una al maschile e una femminile massimo per ogni Nazione. Per volare ai Giochi a cinque cerchi sarà necessario arrivare tra i primi sedici.

 

?LA PAGINA DELL'EVENTO CON LE NTOZIE E I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=342?

 

 

CREDITS "WORLD ARCHERY"


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Ven 06 Ottobre 2017 - 23:22





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS