User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

FEDERAZIONE ITALIANA TIRO CON L'ARCO

Campionati Mondiali Para-Archery di Pechino, Seconda medaglia d’oro per l’Italia - 12-17 settembre

Titolo mondiale per il trio compound maschile


:: Sport

Dom 17 Settembre 2017 - 22:44


Immagine Principale



Seconda medaglia d’oro per l’Italia ai Campionati Mondiali Para-Archery di Pechino, a vincerla sono Paolo Cancelli, Alberto Simonelli e Matteo Bonacina nel compound che battono in finale in rimonta l'Iran 226-225. 4° posto nel misto per Alberto Simonelli ed Eleonora Sarti, superati dalla Gran Bretagna 152-151 e 4° posto per il trio compound femminile (Sarti, Pesci, Virgilio) superato dalla Russia 229-217. L'Italia chiude con un ottimo risultato la rassegna iridata al 5° posto del medagliere con 2 ori, 2 bronzi e 2 quarti posti.

 

Mondiali Para-Archery di Pechino si chiudono con una medaglia d’oro per l’Italia che vince il titolo iridato a squadre compound grazie alle frecce di Alberto Simonelli, Giampaolo Cancelli e Matteo Bonacina. La vittoria decisiva arriva in rimonta in finale contro l’Iran 226-225. Nella giornata di oggi anche due quarti posti per la squadra femminile e il mixed team, sempre tra i compound. La Nazionale azzurra chiude così la rassegna iridata con due ori, ieri la vittoria del mixed team arco olimpico Mijno e Travisani, e due bronzi con gli uomini del W1 e le ragazze dell’arco olimpico.

SIMONELLI, BONACINA E CANCELLI CAMPIONI DEL MONDO – Dopo il bronzo di due anni fa, la squadra maschile azzurra del compound vince il titolo mondiale. Alberto Simonelli, Giampaolo Cancelli e Matteo Bonacina salgono sul primo gradino del podio dopo una finale molto equilibrata contro l’Iran (Biabiani, Manshaezadeh, Nori) conclusa 226-225. La vittoria azzurra arriva dopo una grande rimonta, gli avversari infatti partono meglio e dopo due volée (56-55, 56-54) si trovano sul più tre. Un vantaggio non da poco, ma Simonelli e compagni rialzano la testa nel terzo parziale (58-57) e poi sorpassano nel momento decisivo vincendo il quarto parziale 59-56 grazie agli ultimi sei tiri con cinque “10”.

SQUADRA COMPOUND FEMMINILE QUARTA – Giulia Pesci, Eleonora Sarti e Maria Andrea Viriglio si fermano ai piedi del podio perdendo la finale contro una Russia in forma superlativa. Alekseeva, Andrievskaia e Artakhinova iniziano la gara con sei “10” di fila e si portano subito sul 60-56. L’Italia prova a resistere ma le avversarie tengono un ritmo altissimo, vincono tutti gli altri parziali (56-55, 56-52 e 57-54) e chiudono la sfida con il risultato di 229-217.

SIMONELLI E SARTI AL QUARTO POSTO – Il mixed team compound azzurro non riesce a salire sul podio per un solo punto. Alberto Simonelli ed Eleonora Sarti, freschi del record del mondo dell’altro ieri, vengono sconfitti dalla Gran Bretagna (Pine, Walker) 152-151. Gli azzurri partono meglio, vincono la prima volée (38-36), perdono la seconda 39-38 e poi pareggiando la terza (37-37), approcciando l’ultima serie di tiri in vantaggio di un solo punto. Nell’ultimo set arriva il sorpasso decisivo dei britannici con quattro “10” in fila (40-38) che condannano Simonelli e Sarti alla sconfitta.

 

 

?LA PAGINA DELL'EVENTO CON LE NEWS E TUTTI I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=339?

 

 

CREDITS "WORLD ARCHERY" 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Dom 17 Settembre 2017 - 22:44





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS