User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Mondiali Para-Archery di Pechino: avvio positivo per l'Italia

Pechino 12-17 settembre 2017


:: Sport

Mer 13 Settembre 2017 - 23:20


Immagine Principale



PECHINO Prime frecce ai Mondiali Para-Archery di Pechino e subito Italia protagonista. Nell’individuale gli azzurri di arco olimpico maschile e femminile e compound maschile sono ancora tutti in gara. Nota di merito per Elisabetta Mijno che conclude la qualifica al terzo posto con il proprio record personale sulle 72 frecce (626 punti). Ottima anche la prova di Alberto Simonelli secondo nell’individuale, e di tutta la squadra compound che conclude la qualifica al primo posto con 2060 punti insieme agli USA a sole quattro lunghezze dal record mondiale.

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO MASCHILE – Settantadue frecce e risultati identici per i migliori due azzurri in classifica. Stefano Travisani e Roberto Airoldi sono rispettivamente tredicesimo e quattordicesimo con 608 punti. Poco più indietro c’è Fabio Tomasulo, ventesimo, con il punteggio di 600. I primi scontri diretti mondiali sorridono agli azzurri che passano tutti il turno. Roberto Airoldi vince 6-0 contro l’ucraino Roman Chayka e se la vedrà con il polacco Piotr Sawicki. Derby azzurro al secondo turno tra Stefano Travisani e Fabio Tomasulo che battono rispettivamente Chang Chih-Chiang (TPE) 6-0 e lo statunitense Timothu Palumbo allo shoot off 6-5 (X-9). 

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO FEMMINILE – Iniziano nel modo migliore i Campioati Mondiali di Elisabeta Mijno, una delle atlete più attese della competizione. L’azzurra chiude la qualifica al terzo posto con 626 punti facendo segnare il proprio record personale, mentre le compagne Annalisa Rosada e Veronica Floreno si assestano rispettivamente al quattordicesimo (572) e ventesimo (559) posto. 
Rischio derby al secondo turno anche al femminile se Annalisa Rosada ed Elisabetta Mijno dovessero battere la turca Zehra Torun Ozbey e la coreana Suk Sam Ha. Match contro Ran Sook Kim (KOR) per Veronica Floreno. 

I RISULTATI DEL COMPOUND MASCHILE – Volano tutti ai sedicesimi di finale gli azzurri del compound maschile. Alberto Simonelli grazie al secondo posto in qualifica con 695 avanza senza neanche bisogno di tirare i primi scontri diretti. Diverso il percorso di Giampaolo Cancelli e Matteo Bonacina. Il primo conclude le settantadue frecce al diciassettesimo posto, batte allo shoot off Pavlo Nazar (UKR) 139-139 (9-8) e se la vedrà con il turco Bulent Korkmaz; il secondo in qualifica si prende il quattordicesimo posto (683), vince lo scontro con il novergese Morten Johannesen 144-134 e al prossimo turno sfiderà il turco Murat Turan.

I RISULTATI A SQUADRE – Ottimo terzo posto per l’Italia maschile dell’arco olimpico con 1816 punti e attesa dal match ai quarti di finale contro la vincente della sfida tra Giappone e Polonia. Fanno ancora meglio le ragazze, seconde dopo la qualifica con 1757 punti, e già qualificate ai quarti dove si troveranno davanti una tra Russia e Tailandia. Nel mixed team la coppia Mijno-Travisani è quarta (1234) e affronterà agli ottavi il Giappone di Shigesada e Ueyama.
Grande impresa della squadra compound maschile che si piazza al primo posto pari merito con gli Stati Uniti con 2060 punti a sole quattro lunghezze dal record mondiale. Simonelli, Cancelli e Bonacina agli ottavi di finale si troveranno davanti la Polonia di Dudka, Kornatowski e Piotrowski.

IL PROGRAMMA – Tra la notte e la mattinata italiana andranno in scena le qualifiche del compound femminile e dei W1. Poi scenderanno in campo le squadre e i mixed team con gli scontri fino alle semifinali.

 

LA PAGINA DELL'EVENTO CON LE NOTIZIE E I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=339

 

 

CREDITS WORLD ARCHERY


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Mer 13 Settembre 2017 - 23:20





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS