User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Mercoledì scattano ufficialmente i Campionati Mondiali Para-Archery. A Pechino fino a domenica si sfidano i migliori arcieri del pianeta

Campionati Mondiali Para-Archery: Gli azzurri a Pechino per i Mondiali 12-17 settembre

16 gli azzurri in gara, 46 gli atleti partecipanti nelle categorie ricurvo, compound e W1, in rappresentanza di 41 Nazioni


:: Sport

Mar 12 Settembre 2017 - 15:32


Immagine Principale

Immagine Principale

Immagine: Eleonora Sarti e Alberto Simonelli bronzo mixed team ai Mondiali 2015

 

Due anni dopo Donaueschinghen, tornano i Campionati Mondiali Para-Archery. Ad ospitare la manifestazione sarà la metropoli cinese di Pechino in cui gli azzurri sono atterrati negli scorsi giorni. Sedici in totale i rappresentanti italiani al più importante evento di tiro con l’arco paralimpico dopo le Paralimpiadi. 
Nell’ultima edizione in Germania gli arcieri azzurri si misero al collo otto medaglie e staccarono sette pass per Rio 2016, confermandosi una delle potenze mondiali del settore. Due anni fa ?spiccò il volo la carriera di Eleonora Sarti, oro individuale e capace di mettere a segno anche il record del mondo, e si confermarono le punte di diamante azzurre come Alberto Simonelli, argento individuale, e bronzo a squadre (con Bonacina e Cancelli) e mixed team (in coppia con Sarti). Bronzo anche per la squadra compound femminile che portò sul podio per la terza volta Eleonora Sarti insieme alle compagne Pesci e Neri. Nel W1 arrivò il bronzo di Azzolini, mentre nell’arco olimpico a brillare fu Elisabetta Mijno, terza nell’individuale e nel mixed team in coppia con 

?Roberto Airoldi, una sorta di anticipazione di Rio quando lo stesso duetto salì ancora sul terzo gradino del podio?, mentre per Simonelli al Sambodromo è arrivato l'argento individuale compound.?

 


I CONVOCATI AZZURRI – Per questa edizione dei Mondiali la spedizione azzurra vedrà sulla linea di tiro sedici azzurri. Nell’arco olimpico maschile a vestire la maglia della Nazionale saranno Roberto Airoldi (Arcieri Cameri), Fabio Tomasulo (Gruppo Paralimpico della Difesa) e Stefano Travisani (Arcieri San Bernardo). Tra le donne Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre), Veronica Floreno (Dyamond Archery Palermo) e Annalisa Rosada (Arcieri Del Leon).
Nel compound le due colonne portanti della Nazionale saranno Alberto Simonelli ed Eleonora Sarti, entrambi delle Fiamme Azzurre

, che in questa stagione hanno ottenuto podi internazionali anche con la Nazionale normodotati.

 A completare le squadre saranno Giampaolo Cancelli (Arcieri Torrevecchia), Matteo Bonacina (Arcieri Castiglione Olona), Giulia Pesci (Arcieri Ardivestra) e M?aria ?Andrea Virigilio (Dyamond Archery Palermo). 
Quattro saranno i rappresentanti azzurri del W1, Fabio Azzolini (Arcieri Montale), Daniele Cassiani (Arcieri Fivizzano), Salvatore Demetrico (Apple Club Arcieri Camporotondo) e Asia Pellizzari (Arcieri Del Castello).
Nei prossimi giorni arriverà a Pechino anche il presidente 

FITARCO

 Mario Scarzella

? - nelle vesti di Vicepresidente World Archery -? ? che seguirà da vicino le frecce degli azzurri.?



IL PROGRAMMA DI GARA -  Domani, martedì, primo assaggio ufficiale del campo di gara con i tiri di prova, mercoledì si inizierà a fare sul serio con le qualifiche dell’arco olimpico e del compound maschile a cui seguiranno i primi due turni di scontri diretti. Giovedì si replica con il compound femminile e il W1 al mattino mentre al pomeriggio andranno in scena tutte le sfide fino alle semifinali sia delle squadre che dei mixed team. Venerdì si tira solo al mattino con tutti i match individuali fino alle finali per il bronzo. Sabato e domenica saranno i giorni che assegneranno tutte le medaglie d’oro, primo giorno dedicati all’olimpico, secondo a compound e W1.

 

LA PAGINA DELL'EVENTO CON LE NOTIZIE E I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=339

 

 

 

?IN ALLEGATO: CREDITS "WORLD ARCHERY" 

 

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Mar 12 Settembre 2017 - 15:32





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS