User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Artribune segnala

Ad ottobre inaugura ArtVerona

La città scaligera parla il linguaggio dell’arte contemporanea in tutte le sue forme e declinazioni


:: Cultura Arte Spettacolo

Mar 12 Settembre 2017 - 15:20


Immagine Principale



Immagine: Urs LüthiDirection East (render), 2011-2012, ultrachrome pigment prints, 16 pezzi (cm 150x116 l’uno), Courtesy the Artist

 


Veronafiere | padiglioni 11 e 12 Ingresso: Re Teodorico, Viale dell’Industria 
Uscita autostradale consigliata: Verona Sud | A4 Milano-Venezia
 
da venerdì 13 a lunedì 16 Ottobre 2017 -  Inaugurazione: venerdì 14 dalle ore 11.00 alle 14.00 (su invito)
Informazioni: tel. +39 045 829 8204 – staff@artverona.it – www.artverona.it

-----------------------------------------------------

 

Dal 13 al 16 ottobre Verona parla il linguaggio dell’arte contemporanea in tutte le sue forme e declinazioni.

La 13^ edizione di ArtVerona | Art Project Fair coinvolge le più importanti istituzioni cittadine attraverso mostre ed eventi che contaminano la città e vedono la partecipazione di ospiti internazionali.

Alla Galleria d’Arte Moderna A. Forti - Palazzo della Ragione è in programma dal 13 ottobre al 28 gennaio la mostra, ideata da Adriana Polveroni e co curata con Patrizia Nuzzo, Il mio corpo nel tempo. Lüthi, Ontani, Opalka, che indaga il concetto del tempo e il suo disvelarsi nel corpo, attraverso i percorsi e le opere dei tre artisti.

Iconofilia e iconoclastia sono i temi della mostra Iconoclash. Il conflitto delle immagini, al Museo di Castelvecchio dal 13 ottobre al 7 gennaio; una riflessione sull’uso e le potenzialità dell’immagine che parte dalla storia per arrivare ai tempi nostri. Curata da Antonio Grulli in collaborazione con i collezionisti Diego Bergamaschi e Marco Martini (Eddy Merckx), questo progetto, che vede 33 opere date in prestito da 21 collezionisti del Consorzio Collezionisti delle Pianure nato nei mesi scorsi con ArtVerona, intende mettere al centro la figura del collezionista, imprescindibile protagonista del sistema dell’arte, per proseguire il confronto già avviato nelle passate edizioni.

Ospite d’eccezione a Verona durante la fiera, Daniel Spoerri con un Banchetto Palindromo, esclusiva cena-performance, organizzata in collaborazione con la Galleria Boxart di Verona (evento a pagamento e su prenotazione; massimo 100 posti), che l’artista ha proposto l’ultima volta nel 2005 ad Amburgo.

Non sono però soltanto i musei i luoghi deputati all’arte e alla cultura: Festival Veronetta è il programma di installazioni, mostre, dj set, performance, workshop e talk, che, passando da luoghi istituzionali come la Soprintendenza, l’Università, l’ESU e il Teatro Camploy, coinvolge anche e soprattutto associazioni, esercizi commerciali, botteghe, bar e osterie dell’omonimo quartiere, a due passi dal centro città, ricco di storia e dalla forte identità, tra i più vivaci e autentici di Verona.


 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Mar 12 Settembre 2017 - 15:20





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS