User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Papa Francesco in Colombia, ''Viaggio speciale''

Bergoglio esorta i giovani a non perdere la speranza


:: Attualità

Gio 07 Settembre 2017 - 09:45


Immagine Principale



di Redazione

 

07 Settembre 2017 - Papa Francesco in viaggio ''speciale'' in Colombia, è stato  calorosamente accolto con musiche, danze e costumi tradizionali. Il Pontefice ieri ha incontrato alcune delle vittime del conflitto armato che per decenni ha insanguinato il paese. Tra le quali militari in divisa e civili. Tra il gruppo dei bambini salutati dal Papa c'era Emmanuel, simbolo di Pace, che ha consegnato a Francesco una colomba in porcellana bianca creata da una scultrice e fotografa di Bogota', Ana Gonzalez Rojas. Emmanuel è figlio di Clara Rojas, attuale parlamentare, sequestrata nel 2002 e ostaggio per anni delle farc nella selva colombiana, dove e' nato il piccolo. I media locali sottolineano  "E' il primo bambino colombiano ad essere salutato dal Papa" durante la sua visita pastorale.

"Non perdete la speranza'' così Bergoglio si è rivolto ai giovani defindendo il viaggio in Colombia,  "un po' speciale", "perche' e' un viaggio per aiutare la Colombia ad andare avanti nel suo cammino di pace. Vi chiedo una preghiera per questo". All'arrivo in nunziatura, infine, bergoglio ha avuto il suo primo contatto con un gruppo di giovani. "Non perdete l'allegria, il sorriso, andate avanti cosi'", ha aggiunto ai ragazzi e ragazze che hanno ballato e cantato, a ritmo rap e della musica locale. "Nessuno vi rubi la speranza" Il gruppo fa parte di un programma di recupero dalla droga e dalle strade dei 'barrios', i quartieri piu' poveri delle citta' colombiane. "Ancora grazie per il vostro coraggio, non vi lasciate rubare l'allegria, nessuno ve la deve rubare, e che nessuno vi inganni ne' vi rubi la speranza", ha concluso Francesco

Francesco nella sua seconda giornata in Colombia nella visita al palazzo presidenziale, incontrera' oggi a Bogota' prima le autorita' del paese e la societa' civile nella Plaza de armas, pronunciando il suo primo discorso. Seguirà la visita di cortesia al presidente della repubblica Santos, premio nobel per la pace nel 2016 per lo storico accordo con l'ex guerriglia delle Farc.  Nel pomeriggio ilo Pontefice celebrerà la grande messa nel parco Simon Bolivar, dove sono attesi circa 700 mila fedeli. Francesco incontrera' subito dopo un gruppo di vescovi venezuelani.  

Durante il volo da Roma Papa Francesco  ricordando ai giornalisti la tragica crisi venezuelana "Sorvoleremo il Venezuela - ha detto -: vi chiedo una preghiera anche per il Venezuela perche' si possa fare il dialogo e perche' il paese ritrovi una bella stabilita' con il dialogo con tutti". E ai giovani: "Non perdete la speranza" Il viaggio in Colombia, poi, lo ha definito "un po' speciale", "perche' e' un viaggio per aiutare la Colombia ad andare avanti nel suo cammino di pace. Vi chiedo una preghiera per questo". All'arrivo in nunziatura, infine, bergoglio ha avuto il suo primo contatto con un gruppo di giovani. "Non perdete la speranza", ha detto. "Non perdete l'allegria, il sorriso, andate avanti cosi'", ha aggiunto ai ragazzi e ragazze che hanno ballato e cantato, a ritmo rap e della musica locale. "Nessuno vi rubi la speranza" Il gruppo fa parte di un programma di recupero dalla droga e dalle strade dei 'barrios', i quartieri piu' poveri delle citta' colombiane. "Ancora grazie per il vostro coraggio, non vi lasciate rubare l'allegria, nessuno ve la deve rubare, e che nessuno vi inganni ne' vi rubi la speranza", ha concluso Francesco.  

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Attualità

Gio 07 Settembre 2017 - 09:45





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS