User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Piano Juncker: BEI finanzia una migliore assistenza sanitaria nella Regione Veneto

La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha sottoscritto un prestito di 29 milioni di euro per la realizzazione della Cittadella della Salute presso l'ospedale Ca' Foncello di Treviso


:: Uno Sguardo all' Europa

Gio 27 Luglio 2017 - 18:24


Immagine Principale



Immagine:2) Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione europea 

 

La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha sottoscritto un prestito di 29 milioni di EUR con Ospedal Grando S.p.A. al fine di sostenere la progettazione, la costruzione e la messa in funzione della nuova Cittadella della Salute presso l'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Ospedal Grando opererà nell'ambito di una concessione della durata di 41 anni, concordata con l'autorità sanitaria locale, Azienda Unità Locale Socio Sanitaria (AULSS) n. 2 Marca Trevigiana.

L'accordo è stato reso possibile grazie al sostegno del Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS). Il FEIS è il pilastro centrale del Piano di investimenti per l'Europa della Commissione europea, il cosiddetto "Piano Juncker".

Il contratto di prestito finanzierà la ristrutturazione di alcuni edifici esistenti e la costruzione di nuove strutture, fra cui un centro medico potenziato con circa 1 000 posti letto e nuove unità di ricerca e logistiche. Gli edifici nuovi e ristrutturati saranno conformi alle più recenti prescrizioni normative strutturali di sicurezza e antisismiche, nonché a più elevati standard di efficienza energetica, in modo da consentire risparmi energetici e riduzioni delle emissioni di CO2.

Il prestito sottoscritto oggi sarà integrato da un secondo prestito di 39 milioni di EUR a favore della AULSS, che dovrebbe essere sottoscritto domani, per il finanziamento di una parte delle sovvenzioni pubbliche destinate al progetto. In tal modo, il sostegno complessivo della BEI al nuovo progetto della Cittadella della Salute ammonta a 68 milioni di EUR. Inoltre, è la prima volta che i vantaggi finanziari derivanti dal basso costo dei finanziamenti della BEI rispetto ad altri finanziatori vanno a favore di iniziative di impatto sociale.

Il Vicepresidente della BEI Dario Scannapieco ha dichiarato: “Il prestito che abbiamo sottoscritto oggi testimonia il forte impegno della BEI e del piano di investimenti per l'Europa a favore del miglioramento delle infrastrutture sociali in Italia. Migliaia di persone nella Regione Veneto beneficeranno di terapie e di infrastrutture mediche all'avanguardia e di ridotti tempi di attesa”.

Jyrki Katainen, Vicepresidente della Commissione europea e Commissario responsabile per l'Occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività, ha dichiarato: "La costruzione di strutture mediche e di ospedali moderni e all'avanguardia richiede importanti investimenti. Il Fondo europeo per gli investimenti strategici sta svolgendo un ruolo importante e sempre più rilevante nel facilitare gli investimenti nel settore sociale. Questo contratto dimostra che il piano di investimenti può offrire un dividendo sociale, favorendo direttamente i cittadini di Treviso e dando impulso, nel contempo, anche all'occupazione e alla crescita in Europa".

Andrea Rockstuhl, responsabile per l'Italia e l'Europa continentale di Lendlease, principale sponsor di Ospedal Grando S.p.A., ha dichiarato: “Ospedal Grando ha rappresentato un'occasione unica per valutare i principi degli investimenti ad impatto in un progetto infrastrutturale su vasta scala. In collaborazione con la BEI, Lendlease ha potuto ottimizzare il finanziamento del progetto in modo da generare 1,8 milioni di EUR di risparmi, che sono stati interamente impegnati nella capitalizzazione di un nuovo fondo ad impatto destinato agli investimenti in soluzioni innovative nei campi della ricerca e della salute, a tutto vantaggio della comunità.”

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Gio 27 Luglio 2017 - 18:24





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS