User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Arco. L'azzurra di Rio 2016 Lucilla Boari ed Elisa Bazzichetto (compound) in finale per il bronzo

European Youth Cup (2^ prova) Porec (Cro), 9-15 luglio


:: Sport

Mer 12 Luglio 2017 - 22:25


Immagine Principale

Immagine Principale

Immagini: Gli allievi compound bronzo Bazzichetto-Abbati; Lucilla Boari al tiro ai Giochi di Rio 2016. 

 

 

Sono Lucilla Boari ed Elisa Bazzichetto a trascinare l'Italia in finale nelle gare individuali della seconda tappa di Youth Cup a Porec, in Croazia. L'azzurra titolare a Rio 2016 conquista la sfida per il bronzo juniores nell'arco olimpico da giocarsi alle 12,50 di venerdì contro l’ucraina Solomiya Hnyp. Alle 9,30 dello stesso giorno Elisa Bazzichetto affronterà la croata Amanda Mlinaric nel compound allievi. 

 

Ecco il resoconto di tutte le sfide azzurre di giornata.

BOARI IN FINALE PER IL BRONZO – Lucilla Boari si qualifica per la finale per il bronzo dell’arco olimpico Junior femminile individuale. La titolare di Rio 2016 venerdì alle 12,50 affronterà l’ucraina Solomiya Hnyp. L’azzurrina oggi ha battuto 7-1 Madalina Maria Sbiera, 6-0 la francese Clemence Tellier e 7-3 l’altra transalpina Oceane Guy per poi perdere in semifinale contro la britannica Bryony Pitman allo shoot off dopo una grande rimonta 6-5 (10-9).
Sedicesimi di finale fatali per tre azzurre. Vanessa Landi perde 6-4 contro la Bielorussa Nadzeya Shvets mentre Tanya Giaccheri viene sconfitta allo shoot off 6-5 (9-8) dall’ucraina Yevheniia Chybisova.  Una vittoria 6-0 sull’estone Laura Tukk e una sconfitta 6-0 contro la turca Yasemin Anagoz, è questo invece il bilancio di Tatiana Andreoli.

BAZZICHETTO IN FINALE PER IL BRONZO NEL COMPOUND – Elisa Bazzichetto venerdì alle 9,30 sfiderà la croata Amanda Mlinaric per il bronzo compound Allievi individuale alla seconda tappa di European Youth Cup. Grande gara la sua partita con la vittoria 143-140 sulla svizzera Janine Hunsperger, proseguita con la vittoria nel derby contro Elisa Roner allo shoot off 142-142 (9*-9) e terminata con la sconfitta in semifinale contro la numero uno del tabellone, la russa Elizaveta Koroleva (133-142). Per Elisa Roner, prima del ko contro la compagna di squadra è arrivata la vittoria 147-133 con Alina Kuzovkina. Termina agli ottavi l’avventura di Aiko Rolando dopo il match perso 141-140 con l’estone Karolin Puusepp. 
Nel maschile Giovanni Abbati viene sconfitto al secondo turno dallo svizzero Justin Varone 142-140.

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO JUNIOR MASCHILE – Federico Musolesi è l’azzurrino che fa più strada a Porec, per lui arrivano le vittorie 6-4 con il greco Panagiotis Katsaitis, 6-2 con il turco Erdal Meric Dal e 6-0 con lo svizzero Florian Faber, ai quarti ad eliminarlo è il turco numero uno del tabellone Mete Gazoz 6-2. Elia Fregnan conclude la sua avventura con la sconfitta contro il russo Erdem Irdyneev (6-4) arrivata dopo il successo 6-4 con l’ucraino Mykhailo Boiko. Esce di scena ai ventiquattresimi di finale Alessandro Cogliati battuto 6-0 da Luca Klein (LUX).

I RISULTATI DEL COMPOUND JUNIOR MASCHILE – Si arrendono lottando ai quarti di finale Alex Boggiatto e Viviano Mior. Il primo viene sconfitto 146-144 dallo svedese Hampus Borgstrom, il secondo dal croato Domagoj Buden 148-143. In precedenza i due avevano vinto rispettivamente contro il tedesco Leon Hollas 139-137 e 144-142 contro il francese Alexis Tombul.

I RISULTATI DEL COMPOUND JUNIOR FEMMINILE –Si ferma agli ottavi di finale la corsa di Aurora Tozzi ed Erica Benzini sconfitte rispettivamente 140-139 dalla belga Patricia Present e dalla britannica Isabelle Carpenter 141-140. La belga elimina ai quarti anche l’azzurra Sara Ret (146-143) in precedenza vincente 144-130 sulla romena Stefana Albu.
 
I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO ALLIEVI MASCHILE - Pierpaolo Masiero abbandona la corsa verso le medaglie al secondo turno dopo la sconfitta 6-4 contro il moldavo Cezar Budeci, a vendicarlo sportivamente è Niccolò Lovo che allo scontro successivo batte Budeci 6-4. Per Lovo subito dopo arriva il successo allo shoot off 6-5 (9*-9) contro il greco Kanstantsin Arlou e la sconfitta ai quarti contro la testa di serie numero 1 del tabellone. il russo Stanislav Cheremiskin per 6-4. Sfortunato Simone Guerra eliminato ai sedicesimi allo shoot off 6-5 (9-8) dall’austriaco Noah Schoenfellner. Si ferma un passo prima Federico Fabrizzi dopo la sconfitta per 6-2 contro il tedesco Moritz Wieser. 

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO ALLIEVI FEMMINILE – Il sogno di una medaglia individuale sfuma ai quarti di finale per Karen Hervat, brillante protagonista della mattinata a Porec. L’azzurra vince 7-1 contro la romena Madalina Amaiestroaie, 6-2 con la britannica Alyssia Tromans-Ansell, 6-4 con la tedesca Marlene Fernitz e viene fermata solo dalla sconfitta 7-1 con l’ucraina Iryna Rusin la stessa arciera che elimina al turno precedente Elisa Ester Coerezza 6-2. Per quest’ultima in precedenza sono arrivati i successi 6-2 e 6-0 con le romene Andrea Ilinca Fecioru e Adina Ilica. Aiko Rolando si ferma al secondo turno battuta 6-4 da Kyra Donners (NED) dopo la vittoria 7-3 sulla svizzera Leeloo Granger.

 

 

?LA PAGINA DELL'EVENTO CON TUTTI I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=333

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Mer 12 Luglio 2017 - 22:25





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS