User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

La cancelliera tedesca Angela Merkel apre alle nozze gay

di Alessandra Caputo


::

Mer 28 Giugno 2017 - 20:41


Immagine Principale



Dopo essersi sempre dichiarata contraria al matrimonio fra persone dello stesso sesso nonché alla possibilità che potessero adottare dei bambini, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha sorpreso tutti  durante un’intervista lunedì sera affermando che si tratta invece di una “questione di coscienza”.

 

Sul palco del teatro Gorki di Berlino, ripresa dalle telecamere durante un’intervista con le giornaliste della rivista Brigitte, la Merkel è stata interrogata da un signore del pubblico circa la possibilità da parte del Parlamento di votare una legge che gli avrebbe permesso di chiamare “marito” il compagno con il quale vive.

La Merkel ha risposto che preferisce che i deputati votino in coscienza e non seguendo una sua specifica indicazione per un voto di maggioranza, una risposta abbastanza stupefacente se si pensa che il suo partito, la Cdu, insieme all’alleato bavarese Csu, si sono sempre opposti all’introduzione del matrimonio per le coppie omosessuali.

 

Sembra che la cancelliera abbia cambiato idea grazie a quella che lei ha chiamato “un’esperienza decisiva”, ovvero l’incontro con una donna lesbica che l’ha invitata a farle visita in casa sua dove vive insieme alla compagna e con la quale si prende cura di ben otto bambini, che sono stati affidati loro dal servizio sociale per i giovani, lo Jugendamt.

“Se lo Jugendamt lo ha permesso, può lo Stato impedire l’adozione?”, ha concluso la Merkel.

 

Con questa dichiarazione la Merkel ha scaldato gli animi e oggi alcuni deputati tedeschi hanno votato in commissione per presentare un disegno di legge sull’argomento già questo venerdì in aula al Bundestag.

Disegno che a questo punto dovrebbe essere approvato senza problemi visto che è sostenuto dai socialdemocratici, dalla sinistra, dai verdi, dai liberali e anche da una parte dei cristiano-democratici.

 

Ma non mancano i malumori fra le file dei conservatori che avrebbero preferito rimandare la questione a dopo che le elezioni politiche di fine settembre si fossero concluse.

Alcuni membri del Cdu inoltre si sono dichiarati contrari al voto di venerdì ma si sono ritrovati in minoranza.

 

La dichiarazione della Merkel però ha i suoi lati positivi, ovvero non lascia scoperto il fianco alle critiche del suo avversario alle prossime elezioni: il socialdemocratico Martin Shulz, che aveva inserito le nozze gay nel suo programma elettorale.

Anche il partito dei Verdi e quello dei Liberali spingono in questo senso e bisogna sottolineare che potrebbero rivelarsi degli alleati per la Merkel in un prossimo governo.

 

Dal 2001 a oggi in Germania le coppie omosessuali possono registrare il loro rapporto e godere di alcuni diritti, ma come coppie non possono adottare bambini, come singoli individui possono solo adottare il figlio del partner. È evidente che con una legge che consenta loro di sposarsi ci sarebbe la possibilità di mettere alla pari i diritti di cui godono le coppie eterosessuali con quelli delle coppie omosessuali.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


::

Mer 28 Giugno 2017 - 20:41





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS