User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Papa Francesco in Egitto : viaggio interreligioso di fratellanza e unione

Il Pontefice è stato accolto dal presidente Al- Sisi poi si è recato alla conferenza internazionale di Pace all'università di Al-Azhar


:: Attualità

Ven 28 Aprile 2017 - 17:52


Immagine Principale



Papa Francesco ha iniziato la sua visita in Egitto. "Questo è un viaggio di unità, di fratellanza, con un'aspettativa speciale - ha detto durante il volo nel suo saluto di ringraziamento per il loro lavoro ai giornalisti al seguito - perché è stato fatto per l'invito del presidente della Repubblica, del Papa Tawadros II, patriarca di Alessandria dei Copti, e del Grande Imam di Al Azhar". "Grazie a voi - ha aggiunto ancora il Papa - vi ringrazio per la compagnia, per il vostro lavoro sarà un lavoro per aiutare tanta gente a capire questo viaggio, a conoscere cosa è stato fatto, di cosa si è parlato. Tante cose che la gente vuole seguire". 
Ad attenderlo all'aeroporto internazionale del Cairo per una breve cerimonia, Ibrahim Isaac Sedrak, patriarca di Alessandria dei copti d'Egitto e presidente dell'Assemblea della Gerarchia Cattolica dell'Egitto, monsignor Bruno Musarò, nunzio apostolico, monsignor Emmanuel Bishay, vescovo di Luxor e il reverendo Jan Thomas Limchua, segretario della nunziatura apostolica. Poi il trasferimento al palazzo presidenziale di Heliopolis dove il Papa ha incontrato in privato il presidente d'Egitto Al-Sisi, che lo ha accolto con  inni ed onori militari nel cortile d'onore per la foto di protocollo,  prima dell'ingresso nel Palazzo. L'incontro con il presidente  egiziano ha rappresentato un passaggio importante del viaggio del Papa,  ma la visita  all'Università al-Azha del Cairo, uno dei principali centri d'insegnamento religioso dell'Islam sunnita,  rientra nello spirito pastorale, ecumenico ed ecumenico interreligioso del viaggio del Pontefice, che recandosi in Egitto ha evidenziato la necessità di un percorso comune tra le varie fedi religiose. Papa Francesco ad Aal-Azha ha partecipato ad una conferenza internazionale di pace. Ad accoglielo il grande imam Ahmad al-Tayyib, ricevuto l'anno scorso in Vaticano, nell'occasione si sono riavviate le relazioni  con la Santa Sede  ferme dal pontificato di  Benedetto XVI. 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Attualità

Ven 28 Aprile 2017 - 17:52





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS