User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Presidenziali in Francia: verso l'Eliseo Macron e Le Pen

Fuori dal secondo turno del ballottaggio l'ex premier di centrodestra François Fillon e il candidato della sinistra radicale Jean-Luc Mélenchon


:: Uno Sguardo all' Europa

Dom 23 Aprile 2017 - 23:38


Immagine Principale



di Redazione

 

''Oggi si volta chiaramente pagina nella vita politica francese’’. E’ la prima dichiarazione di Emmanuel Macron che esultante annuncia la sua vittoria al ballottaggio delle elezioni presidenziali francesi di oggi. Macron ha superato il primo turno insieme alla leader dell’estrema destra Marine Le Pen del Front National. Fuori dalla competizione per l’Eliseo, alla quale oltre 47 milioni di cittadini francesi sono stati chiamati a votare  il candidato repubblicano (centrodestra) ed ex premier François Fillon con il 19,5% e il leader della sinistra radicale Jean-Luc Mélenchon, in ex-equo al 19,5%..

 

"Non abbiamo scelta, dobbiamo votare contro l'estrema destra di Marine Le Pen, quindi a titolo personale voterò per Macron". Ha detto l’ex premier Philip Fillon, escluso dal ballottaggio del 7 maggio subito dopo gli exit pool diffusi alle 20 alla chiusura  delle urne a Parigi e nelle altre città.  "Questa sconfitta è la mia sconfitta", ma prima o poi "la verità emergerà", ha aggiunto Fillon,  con preciso riferimento al  "Penelopegate", lo scandalo  che lo ha coinvolto per aver retribuito la moglie come sua assistente con denaro pubblico, ma sembrerebbe quasi mai vista in Parlamento.

 

Anche il premier socialista francese, Bernard Cazeneuve fuori dal ballottaggio di maggio e il candidato della sinistra di governo, l'ex ministro socialista Benoît Hamon, sconfitto con il 6,3%, delle preferenze hanno  invitato i loro  sostenitori a votare per Macron al secondo turno delle presidenziali..  Hamon  assumendosi  la responsabilità della "punizione storica" per il Partito socialista, ha sottolineato: "La sinistra non è morta''.

 

Invece , nessuna indicazione agli elettori per  il ballottaggio del 7 maggio è stata espressa dal  candidato della sinistra radicale alle presidenziali francesi, Jean-Luc Mélenchon.  "Non ho ricevuto nessun mandato da parte di chi ha appoggiato la mia candidatura a esprimermi al suo posto". Ha detto Mélenchon,  invitando alla prudenza  per l’esito non ancora certo e definitivo del voto.

 

Proteste e manifestazioni per la vittoria  di Marine Le Pen al primo turno delle presidenziali. A Parigi subito dopo l'annuncio dei primi risultati elettorali,  gruppi organizzati di studenti hanno causato disordini e tafferugli.  Al lancio dei petardi la polizia reagisce  con lacrimogeni muovendosi  in piazza della Bastiglia  in modo massiccio con blindati e centinaia di agenti che evacuano la zona.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Dom 23 Aprile 2017 - 23:38





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS