User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

UE: Due nuovi prodotti italiani nelle indicazioni geografiche protette (IGP)

La Commissione europea introduce "Marche" e "Vitelloni piemontesi della coscia" al registro di qualità delle indicazioni geografiche protette


:: Uno Sguardo all' Europa

Gio 20 Aprile 2017 - 23:09


Immagine Principale



Bruxelles - Oggi la Commissione ha approvato l’aggiunta di due nuovi prodotti italiani al registro di qualità delle indicazioni geografiche protette (IGP).

Il primo prodotto, denominato "Marche", è un olio extravergine d’oliva caratterizzato dal colore giallo-verde e da un’intensità media di fruttato, amaro e piccante. La zona di produzione comprende la regione delle Marche, dove l’olivo costituisce la principale coltura arborea. L’olio "Marche" è molto rinomato fin dall'antichità. I riferimenti storici più antichi risalgono al XII secolo. L’olio era venduto ai commercianti fiorentini nel 1347 e l’esportazione verso le altre regioni è continuata fino alla metà del XVII secolo.

Il secondo prodotto, denominato "vitelloni piemontesi della coscia", è una carne bovina. I bovini sono allevati in Piemonte e Liguria. L’abbondanza di acqua e la fertilità dei terreni costituiscono condizioni molto favorevoli all'allevamento tradizionale dei vitelloni piemontesi della coscia. Grazie alle loro caratteristiche anatomiche particolari, questi animali si distinguono dagli altri bovini per il tenore molto basso di lipidi e il tenore elevato di proteine.

Le nuove denominazioni si aggiungeranno agli oltre 1390 prodotti già protetti. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web dei prodotti di qualità e nella banca dati DOOR dei prodotti protetti.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Gio 20 Aprile 2017 - 23:09





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS