User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

UCSI Sicilia: a Caltagirone giornalisti e studenti a confronto in ''Comunicare il fatto storico''

'''La questione meridionale'' il focus dell'incontro della stampa cattolica siciliana

di Domenico Interdonato


:: Editoria/Giornalismo

Lun 10 Aprile 2017 - 12:15


Immagine Principale

Immagine PrincipaleImmagine Principale

Caltagirone, 8 aprile 2017  - Cinquanta giornalisti e duecento alunni delle classi IV del Liceo Classico, Linguistico e Artistico dell’Istituto superiore “B. Secusio” di Caltagirone hanno partecipato, sabato mattina, nell’aula magna,  al seminario di formazione storica sul tema: “Comunicare il fatto storico: la questione meridionale”.

Il corso orientato alla formazione continua dei giornalisti, è stato promosso dall’Ucsi Sicilia Unione Cattolica Stampa Italiana, sostenuto dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia e dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti in collaborazione con il Dipartimento di Storia e Filosofia dell’Istituto superiore “B. Secusio”.  Ad avviare il seminario il  saluto del dirigente scolastico Concetta Mancuso, che  ha sottolineato l’importanza dell'evento inserito nel percorso formativo riservato ai giornalisti, con la possibilità di confronto degli studenti con i giornalisti e condividere con loro il momento di studio. 

 

Il seminario  è stato introdotto dalla relazione di don Paolo Buttiglieri, giornalista, Consulente ecclesiastico dell’Ucsi Sicilia che ha parlato sul tema: “Presupposti metodologici e deontologici per comunicare il fatto storico”. “LaQuestione meridionale – ha detto don Paolo Buttiglieri – è un fatto storico che va raccontato e inserito in un contesto storico. Come allora anche oggi tutti i giornalisti sono chiamati a raccontare  i fatti del territorio seguendo alcune linee deontologiche”. Il presidente dell’Ucsi di Messina Angelo Sindoni, storico e già docente universitario, si è soffermatosul  tema: La “Questione meridionale” comunicata dai giornali e dalle pubblicazioni storiche. “La storia meridionale nasce con Federico II. C’è una data ben precisa in cui  è nata la questione meridionale. I giornalisti dell’epoca hanno cercato di raccontare la questione sotto diversi aspetti antropologici storico e culturale”. Lo scrittore Giovanni Maduli, scrittore ha parlato sul tema “L’economia nel Meridione dopo l’Unità d’Italia. La conclusione è stata affidata al presidente dell’Ucsi Sicilia Domenico Interdonato che ha affrontato il tema: ”Esperienze di giornalismo in missioni militari umanitarie” . “Un ringraziamento all’Ucsi – ha detto la dirigente scolastica dell’Istituto Secusio Concetta Mancuso – ai relatori e ai ragazzi che con grande impegno hanno partecipato a questo interessante seminario”. All’incontro hanno partecipato i consiglieri nazionali dell’Ucsi Salvatore Di Salvo e Gaetano Rizzo, la vice presidente dell’Ucsi Sicilia  Rossella Jannello, la segretaria dell’Ucsi Sicilia Laura Simoncini e il presidente della sezione Ucsi di Catania Giuseppe Adernò. 


Ultima modifica Lun 10 Apr 2017 - 12:24


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Editoria/Giornalismo

Lun 10 Aprile 2017 - 12:15





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS