User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

FEDERAZIONE ITALIANA TIRO CON L'ARCO

Fitarco, Campionati Europei Indoor: Gli azzurri convocati agli Europei di Vittel in Francia

Vittel (Fra) 8-12 Marzo


:: Sport

Mer 01 Marzo 2017 - 13:04


Immagine Principale



Dall’8 al 12 marzo a Vittel, in Francia, si svolgeranno i Campionati Europei Indoor. Lo staff della Nazionale ha stilato le convocazioni per le squadre azzurre dell’arco olimpico e compound che parteciperanno all’evento continentale.


Lo staff tecnico della Nazionale Italiana ha deciso i ventidue convocati che parteciperanno ai prossimi Campionati Europei Indoor di Vittel, in Francia. 

Gli azzurri saranno sulla linea di tiro da mercoledì 8 a domenica 12 marzo per provare a ripetere le prestazioni degli ultimi due grandi eventi internazionali, gli Europei di Capodistria 2015 e i Mondiali di Ankara 2016, dove l’Italia ha conquistato il primo posto nel medagliere per Nazioni.

L'ultimo test probante sono stati i Tricolori Indoor di Bari conclusi domenica, dove molti arcieri della Nazionale, soprattutto tra i giovani, hanno dato dimostrazione di vivere un buon momento di forma. 

Nell’arco olimpico maschile difenderanno i colori azzurri i titolari di Rio 2016 David Pasqualucci (Aeronautica Militare) e Marco Galiazzo (Aeronautica Militare) insieme a Massimiliano Mandia che recentemente ha ben figurato nelle finali di Coppa del Mondo al chiuso di Las Vegas ed è vice campione europeo in carica. Al femminile è stata convocata Claudia Mandia (Fiamme Azzurre) che ha iniziato il suo 2017 con la medaglia d’oro nella tappa di World Cup di Nimes dopo essere stata titolare alle Olimpiadi del 2016. Le riserve a casa sono Michele Frangilli (Aeronautica Militare) e Loredana Spera (Arcieri del Sud).

Nella classe Junior la scelta al maschile è ricaduta su Simone Guerra (Compagnia Arcieri Vicenza), Matteo Canovai (Arcieri Augusta Perusia) e Federico Musolesi (Castenaso Archery Team). Tra le ragazze convocazione per Tatiana Andreoli (Iuvenilia) e Tanya Giada Giaccheri (Compagnia D'archi) che insieme hanno vinto l’oro ai Mondiali 2016 e agli Europei 2015. A completare il terzetto azzurro sarà Vanessa Landi (Arcieri Montalcino). I posti di riserva a casa sono stati assegnati a Federico Fabrizzi (Arcieri Montalcino) e a Chiara Rebagliati (Arcieri 5 Stelle).

A guidare la Nazionale compound maschile sarà il campione europeo in carica Sergio Pagni (Arcieri Città di Pescia). Completeranno la squadra i giovani e promettenti Jacopo Polidori (Arcieri Torrevecchia), vicecampione italiano indoor in carica, e Michele Nencioni (Arcieri della Signoria). Trio di altissimo livello per l’Italia al femminile; sulla linea di tiro di Vittel si presenterà la campionessa mondiale in carica Irene Franchini (Fiamme Azzurre) insieme a Marcella Tonioli (Polisportiva Adrense), fresca vincitrice del titolo italiano, e a Laura Longo (Arcieri Decumanus Maximus). Le riserve a casa saranno Federico Pagnoni (Polisportiva Adrense) e la campionessa del mondo paralimpica Eleonora Sarti (Fiamme Azzurre).

La squadra maschile sarà composta dal terzetto del Kosmos Rovereto Jesse Sut, Manuel Festi e Viviano Mior reduce dall’argento a squadre sia agli ultimi mondiali che agli ultimi europei. La squadra femminile sarà invece formata da Erica Benzini (A.G.A), Elisa Roner (Kosmos Rovereto) e Camilla Alberti (Arco Club Tolmezzo). Il posto di riserva a casa è stato assegnato ad Alex Boggiatto (Arcieri Collegno) e ad Aurora Tozzi (Arcieri Lucca). 

Lo staff che accompagnerà la Nazionale in Francia sarà composta dal capo delegazione Sante Spigarelli, dal tecnico olimpico Ilario Di Buò, dal tecnico compound Flavio Valesella e dai tecnici giovanili Stefano Carrer, Paola Bertone, Giovanni Falzone e Tiziano Xotti.

INDOOR TERRA DI CONQUISTA PER LA NAZIONALE ITALIANA – Gli azzurri sono da sempre protagonisti dei grandi eventi internazionali al chiuso. Agli ultimi Mondiali, disputati ad Ankara nel 2016, la Nazionale ha vinto il medagliere con 5 ori, 2 argenti e 3 bronzi. Eroi della rassegna in Turchia furono gli Junior dell’olimpico David Pasqualucci, campione sia nell’individuale che a squadre, e Tatiana Andreoli, argento individuale e oro a squadre. Prestazioni di altissimo livello anche  tra i compound con Irene Franchini a prendersi l’oro individuale femminile; stesso risultato per la squadra maschile (Pagni, Dragoni, Nencioni).
Vittoria azzurra nel medagliere per Nazioni anche agli ultimi Europei di Capodistria del 2015. Due anni fa furono nove le medaglie conquistate (2 ori, 4 argenti, 3 bronzi) con le vittorie di Sergio Pagni nel compound individuale maschile e del terzetto Junior femminile (Andreoli, Giaccheri, Spera) dell’olimpico.

 

 

LA PAGINA DELL'EVENTO CON TUTTI I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=322


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Mer 01 Marzo 2017 - 13:04





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS