User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Intervista a Ylenia Battista, la ballerina dei Big della musica italiana

Ballerina in numerosi videoclip al fianco di importanti artisti nazionali ed internazionali quali Laura Pausini, Adriano Celentano, Giorgia, Sarajane Olog, Bianca Atzei, RAF, Zero Assoluto, Verso


:: Cultura Arte Spettacolo

Dom 26 Febbraio 2017 - 22:17


Immagine Principale



 

Sabaudia -  In una giornata invernale ma con un intenso sole primaverile, sulle rive della spiaggia di Sabaudia del litorale laziale a sud di Roma, abbiamo avuto occasione di intervistare la danzatrice nonché coreografa Ylenia Battista. Nota performer, molto giovane (classe 1989) la sua formazione passa attraverso la ginnastica artistica, la danza classica e la danza moderna sin dalla sua tenera età, per poi approfondire con la danza contemporanea. Ballerina in numerosi videoclip al fianco di importanti artisti nazionali ed internazionali quali Laura Pausini, Adriano Celentano, Giorgia, Sarajane Olog, Bianca Atzei, RAF, Zero Assoluto, Verso e in numerosi spettacoli televisivi quali “The Voice of Italy (Rai 2), “Laura & Paola” (Rai 1) e non ultimo come importanza la partecipazione allo show dello spot della TIM al Festival di San Remo 2017. YLENIA, A CHE ETÀ HAI CAPITO CHE LA DANZA ERA LA TUA PASSIONE? La danza è stata la mia passione sin dalla tenera età. Nel 1993 ho iniziato a praticare la ginnastica artistica che avrei poi lasciato nel 1999 (all’età di 10 anni) per dedicarmi esclusivamente allo studio della danza classica, contemporanea e delle danze urbane. Studio approfondito che mi ha portato in sala tutti i giorni della settimana con i relativi sforzi e sacrifici per me e per la mia famiglia. SAPPIAMO CHE OLTRE AD ESSERE UNA BRAVISSIMA BALLERINA SEI ANCHE UN’OTTIMA COREOGRAFA, DA CHI O COSA PRENDI ISPIRAZIONE? Personalmente mi sento ispirata dalle mie esperienze, dai miei percorsi, dai miei sentimenti e dai miei studi in questi ormai quasi venti anni di danza. Sono fermamente convinta che ispirarsi ad altri porti inevitabilmente, per il più delle volte, a produrre l’ennesima copia della copia, della copia e così via, oppure a mettere in scena un prodotto che non ci appartiene fino in fondo, che non rispecchia realmente i nostri gusti artistici e tecnici. OLTRE ALLA TUA ULTIMA PERFORMANCE AL FESTIVAL DI SANREMO NEL BALLETTO DELLO SPOT DELLA TIM, QUALI ALTRI TUOI ULTIMI LAVORI TI HANNO EMOZIONATA DI PIÙ? Essere ballerina per il Simili Tour 2016 - Gli Stadi di Laura Pausini è stata una delle esperienze più emozionanti, costruttive ed importanti dello scorso anno. Non solo per la straordinaria sensazione di ballare di fronte a migliaia di persone, ma soprattutto per l’opportunità di seguire un’artista del calibro di Laura all’interno di tutto ciò che è l’allestimento, il backstage e l’enorme lavoro di un grande team (dai ballerini, ai tecnici, alle costumiste, i truccatori ecc…) che funziona come una famiglia all’interno della quale ognuno sa esattamente cosa fare e dove essere con una precisione che ha dell’incredibile. Un’altra esperienza per me molto importante è stata il programma televisivo musicale “Bring The Noise” andato in onda su Italia 1, programma divertente e di grande successo. Il motivo per cui ha lasciato il segno è stata una caratteristica non solo interessante, ma a mio parere molto significativa, dell’intera produzione: eravamo tutti “addetti ai lavori” molto giovani e con tanto entusiasmo, voglia di far bene, professionalità e rispetto. Ma vorrei evidenziare un’esperienza decisamente soddisfacente: aver curato le coreografie ed aver ballato nel videoclip "Inestimabile" dell'artista cantautore "Verso". La ragione è semplice: poiché ritengo che ballare e curare coreografie per brand, eventi o artisti affermati è per noi danzatori già il massimo, ma seguire dal principio e veder nascere un’artista di così grande talento, non solo è una grande soddisfazione ma anche una gioia personale notevole che esprime a pieno il ciclo dell’arte nel suo insieme! Vorrei concludere questa risposta dicendo che nella mia carriera ho viaggiato molto ed è doveroso dire che in Italia, sotto molti punti vista, abbiamo una marcia in più e non siamo così indietro come è solito pensare del nostro paese. COSA TI ASPETTI PER IL TUO FUTURO E QUALI SONO I TUOI PROGETTI ATTUALI? Per il futuro prossimo mi aspetto di continuare a calcare palchi su palchi poiché ritengo di avere ancora molto da dare e da ricevere in qualità di danzatrice. Mi piace mettermi in gioco in nuove esperienze possibilmente sempre più ardue ed impegnative, non amo il confort della routine in particolare sul lavoro, amo le sfide! Parallelamente non smetterò di plasmare le mie idee per il futuro continuando ad elaborare e sviluppare quel progetto nato circa venti anni fa. Link consigliati per seguire Ylenia Battista: Videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=YYuN4z6cYnY Showreel 2016: https://vimeo.com/168934771 Bring the Noise Reel: https://vimeo.com/204056173 Manuela Tommasi - ABC Communication srls - tutti i diritti riservati    

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Dom 26 Febbraio 2017 - 22:17





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS