User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

:: Uno Spaccato del Paese Italia

La satira dissacrante del Carnevale di Acireale

Via al weekend più atteso: musica sotto le stelle, parate e travestimenti - le iniziative in programma domenica 26 febbraio


:: Rubrica

Sab 25 Febbraio 2017 - 16:24


Immagine Principale

Immagine PrincipaleImmagine Principale

ACIREALE (Catania) – C’è la bella Italia, in sembianze femminili, che fa lo spogliarello delle sue ricchezze imprenditoriali, e c’è anche baby Donald Trump che fa i capricci e gioca con le vite degli stranieri. Poi c’è la maniaca dei selfie, il polpo siciliano insaporito col limone, e il Ciclope che si gode le bellezze naturali della nostra terra. La satira dissacrante del Carnevale di Acireale quest’anno prende di mira anche la “dormiente” economia nazionale, la mazzata del canone tv, la fuga dei cervelli all’estero e l’esportazione delle armi nei Paesi Arabi.

Ecco i temi rappresentati dalle sette maschere isolate e dai due testoni in concorso per l’edizione 2017. Sono opere più piccole e meno complesse degli imponenti carri allegorici, ma sono un altro ingrediente fondamentale del mix di creatività e maestria artigianale voluto dalla Fondazione Carnevale Acireale, presieduta da Antonio Belcuore. A realizzarle sono infatti le giovani leve della cartapesta, la cui crescente manualità e passione per la tradizione alimentano la storia e il futuro del “Più Bel Carnevale di Sicilia”.

Anche le maschere isolate e i testoni, seguendo i grandi carri lungo il circuito, parteciperanno alle sfilate di oggi e domani pomeriggio, accompagnati da bande musicali e folcloristiche. L’atteso weekend – con il sostegno del Comune di Acireale e del sindaco Roberto Barbagallo – è già cominciato, dopo il vivace venerdì che ha premiato i “Bambini in maschera”. Alice e Matteo, travestiti rispettivamente da “braciere regale” e cesto di fichi d’india, sono i vincitori del concorso dedicato, a cui hanno partecipato trenta bambini tra i 2 e gli 11 anni. La giuria, che ha donato giocattoli a tutti gli iscritti, ha scelto i costumi più affascinanti seguendo i criteri di originalità, confezionamento e uso dei materiali.

E anche gli adulti, come i più piccoli, si cimentano in travestimenti singolari e divertenti, basta passeggiare già in queste ore per il centro storico di Acireale per incontrare i personaggi più vari. Alle 16.00 lo start della parata e poi, musica, balli, coriandoli e sorrisi fino a stasera, quando a partire dalle 22.00, i carri allegorici si trasformeranno in discoteche all’aperto per far ballare il pubblico di tutte le età.

 

La giornata di domani – domenica 26 febbraio – avrà inizio alle 9.30 con l’esposizione dei carri nelle piazze Duomo e Indirizzo, in attesa della parata di posizionamento prevista per le 11.30. Alle 13.00 in Piazza Garibaldi “Aspettando… Ballando” – L’orchestra a pranzo. Poi alle 15.00 il via alla sfilata per un lungo e intenso pomeriggio, fino all’esibizione in Piazza Duomo, alle 21.00, della cover band di Renzo Arbore “La Luna Rossa Orchestra”. Tra le iniziative collaterali in calendario il Progetto Obiettivo Musica con la partecipazione straordinaria di Luca Madonia (ore 10.30, Villa Belvedere, ex Angolo di Paradiso).

 

Il calendario completo del “Carnevale di Acireale 2017” è disponibile su www.fondazionecarnevaleacireale.it e sui canali social ufficiali.

 

  • Il Carnevale di Acireale 2017 è arricchito da un interessante corollario di iniziative collaterali promosse da numerose associazioni territoriali. Il calendario degli appuntamenti è integrato al programma completo ufficiale, consultabile sul sito web e sui canali social;
  • Parking a pagamento: Parcheggio Via Galatea Cappuccini, solo auto; Parcheggio Piazzale Francesco Vecchio, auto, camper e moto auto; Parcheggi Via dello Stadio / Piazza Olimpia / Largo Vito Finocchiaro, solo bus. Punti assistenza lungo il circuito: Piazza Duomo, servizio medico; Piazza Cappuccini, ambulanza; Piazza Garibaldi, servizio medico e ambulanza; Piazza Indirizzo, servizio medico e ambulanza; Corso Savoia-angolo Via Paolo Vasta, ambulanza. Le info dettagliate sulla logistica e la sicurezza pubblica sono disponibili su www.fondazionecarnevaleacireale.it e sui canali social ufficiali.
  • Sono stati due milioni e 900mila gli utenti che l’anno scorso hanno seguito il Più Bel Carnevale di Sicilia sui social network. Le pagine ufficiali Facebook (@CarnevaleAcireale), Twitter (@Acicarnevale), Instagram (@carnevaleacireale) e You Tube (Carnevale di Acireale), sono già attive per tenere informati, anche in tempo reale, coloro che vogliono “connettersi” alla manifestazione. Hashtag ufficiale #acicarnevale;
  • Torna la “Lotteria del Carnevale”: per chi acquista i biglietti in palio una Lancia Nuova Y, uno scooter Keeway Logik e una crociera per due persone. L’estrazione finale è fissata per il 13 maggio;
  • Oltre al media partner RDS 100% Grandi Successi, la Fondazione Carnevale di Acireale ringrazia gli sponsor: Credito Siciliano, Decò – Gruppo Arena, Input – Comunicazione ed Eventi, McDonald’s, MSC Crociere, SAC – Società Aeroporto Catania; e i partner tecnici: AdvMaiora, Mandarin, Vision Sicily.

 

DIRETTA E RILASCIO SEGNALE VIDEO: INFO PER LE TELEVISIONI

La Fondazione rilascerà gratuitamente il segnale video alle tv che volessero trasmettere la diretta della parata di domenica 26 febbraio (dalle 17 alle 21). Le emittenti interessate dovranno produrre un’istanza da inviare all’indirizzo amministrazione@carnevaleacireale.it, con la richiesta di poter diffondere le immagini in diretta, e accedere alla zona interdetta al traffico con i loro mezzi di produzione indicando la relativa targa.

La produzione sarà interamente in HD e verrà effettuata dalla regia posta in via Ruggero Settimo ad Acireale da un camion targato EL 442 ZZ

 

Uscite video: HD SDI EMBEDDED | SD SDI EMBEDDED | ANALOGICO

                                      

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Rubrica

Sab 25 Febbraio 2017 - 16:24





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS