User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

UN APPUNTAMENTO IMPERDIBILE NELLA BOLOGNA DI DALLA

A CASA DI LUCIO VA IN CITTÀ

Alla scoperta dei luoghi di Lucio Dalla con relatori d’eccezione e installazioni sonore.


:: Cultura Arte Spettacolo

Sab 18 Febbraio 2017 - 14:35


Immagine Principale



A partire dal 20 febbraio, biglietti in vendita presso Bologna Welcome.

Bologna, 17 febbraio 2017 – Liete notizie per tutti i fan di Lucio Dalla e gli amanti della musica in generale. Il 2, 3, e 4 marzo, in occasione dell’anniversario della morte del cantante, la sua Bologna si prepara ad accogliere appassionati da ogni dove. Dopo lunga attesa, riapre finalmente la casa del cantautore, un evento straordinario che concede ai fan la possibilità di camminare seguendo i passi dell’artista, in un luogo intriso di tutta la sua essenza, fin dal celebre 4 marzo 1943.

Il tutto nell’ambito di A Casa di Lucio, un progetto nato due anni fa che ha riscontrato grande successo fra il pubblico e che quest’anno tornerà a Bologna, città natale di Dalla, modificando il suo nome in A Casa di Lucio va in città. Si tratta di una serie di percorsi tematici fortemente emotivi che attraverseranno i luoghi maggiormente intrisi dell’anima e delle note dell’artista, legati anche alla Bologna musicale. Durante i vari percorsi, i visitatori saranno guidati da profondi conoscitori della sotria cittadina, giornalisti, esperti e, in alcuni casi, amici di Lucio. Alla fine di ogni percorso, gli ospiti approderanno alla casa di Lucio Dalla in via D’Azeglio e potranno così vivere un’esperienza irripetibile alla scoperta dei luoghi in cui Dalla è vissuto ed immergersi nelle storie di vita che esprimeva nei suoi testi.

Inoltre,  numerose installazioni audio faranno risuonare Bologna grazie alla musica e alla voce del cantautore, catapultando i turisti indietro nel tempo, quando Lucio sedeva nella sua amata Piazza Grande, guardando gli innamorati e desiderando di morire proprio in questo luogo magico. Il centro di queste installazioni sarà la torre dell’orologio, affacciata, appunto, su Piazza Maggiore. Completeranno il quadro installazioni collettive e diffuse che si muoveranno nelle strade della città, prendendo di sorpresa i passanti e dando ancora più autenticità a quest’esperienza sensoriale senza precedenti.

Bologna Welcome, situato proprio in Piazza Maggiore, offrirà ai turisti la possibilità di acquistare i biglietti per questa serie di visite cittadine, permettendo loro di dare inizio ad un viaggio sensoriale unico ed indimenticabile, per immergersi nella vita e nelle esperienze del grande Lucio.

Il prezzo di ogni biglietto è di 15€ + prevendita e sarà possibile acquistarne a partire dal 20 febbraio presso Bologna Welcome dal lunedì al sabato dalle 9 alle 19 e domenica e festivi dalle 10 alle 17.

A Casa di Lucio va in città è promosso da Fondazione Lucio Dalla, Elastica e CNA servizi Bologna in collaborazione con la Camera di Commercio di Bologna.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Sab 18 Febbraio 2017 - 14:35





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS