User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Sci Nautico: 7° posto per la squadra italiana ai Campionati Mondiali junior a Santiago del Cile

Il Lago Los Morros è stato testimone di nuovi record del mondo


:: Sport

Mer 11 Gennaio 2017 - 22:34


Immagine Principale

Immagine Principale

Immagini: Squadra Italiana under -  Vincenzo Riolo.

 

Santiago del Cile - Si sono conclusi ieri i Campionati Mondiali junior disputati  sul Lago Los Morros a San Bernardo, località vicina a  Santiago del Cile.

La gara è stata inaugurata il 5 gennaio e fin dai primi momenti, iniziati con le prove di slalom è stato chiaro a tutti che le prestazioni dei partecipanti under 17 sarebbero state strepitose: il Lago Los Morros è stato testimone di nuovi record del mondo

La squadra italiana si è battuta bene classificandosi 7^ su 21 nazioni in gara.

La classifica a squadre, vinta  quest’anno dal Canada mantiene  comunque tratti europei: la Francia è seconda, la Gran Bretagna terza mentre  gli stati Uniti soltanto quarti.

Ucraina e Australia sono 5^ e 6^ davanti al nostro team arrivato in settima posizione che denota un miglioramento rispetto all’edizione  2014, disputata  a Lima, Perù, dove ci classificammo al 10° posto.

Il panorama mondiale dello sci nautico del futuro trova conferma e ancora una volta la vittoria è nelle mani di Francia, Gran Bretagna, Stati Uniti e Canada, le nazioni che con diverse combinazioni si avvicendano da anni sul podio mondiale della gara Under 17.

 

In questa edizione gli atleti della squadra canadese  sono stati premiati in quasi tutte le specialità, lo sci nautico canadese  ha dato prova di essere in grado di formare campioni, anno dopo anno, atleti  che abbattono record e che superano sé stessi, gara dopo gara.

I nostri atleti hanno dato il massimo e considerando la tensione collegata alla competizione iridata, si sono battuti  con grinta raggiungendo un buon numero di Finali.

Si sono avverate le parole di Ricky Casilli, il tecnico nazionale che ha rifinito la preparazione degli atleti italiani, il quale aveva come obiettivo  di portare  i suoi atleti in finale e quasi tutti sono riusciti nell’impresa, almeno in una specialità.

Guardiamo le specialità nel dettaglio: lo slalom femminile è stato vinto dalla canadese Jaimee Bull con 4/55/11,25, (record del mondo battuto da Brooke Baldwin nelle eliminatorie, 2/10,75). Purtroppo nessuna italiana è entrata in finale, il nostro miglior piazzamento è stato di Beatrice Pirri (15^) con 2/55/12 conseguito nelle  eliminatorie, Greta Tagliati si è fermata a 3,5/13 e Ginevra Buonopane a 0,50/14,25.

Lo slalom maschile è  stato vinto dal britannico Robert Hazelwood  con 2/58/10,75  (dopo lo spareggio con il connazionale Davies Arron, medaglia d’argento)  e il nostro Roberto Riolo, entrato in finale con 2,5/58/11,25,  ha concluso  11° con  0,50/58/11,25.

In figure Beatrice Pirri e Greta Tagliati conquistano le finali, Beatrice conclude la gara  al  7° posto (5350 punti ) e Greta (4310) al 10°.  Ginevra Buonopane  manca la finale e conclude  17^ con 4140 punti.

La disputa è vinta dal fenomeno statunitense Anna Gay con 10.440 punti, nuovo pending record.

 

Nelle figure uomini  il combinatista Edoardo Marenzi centra la Finale  e termina al 9° posto con 7360 punti nella gara vinta dal messicano Patricio Font con 10.010 punti.

Nel salto nessun italiano è entrato in finale, Ginevra Buonopane (36,5 m) e  Greta Tagliati (35,2 m) si sono fermate a  metà  classifica mentre lo scettro di salto è andato  alla canadese Dominique Grondine –Allard con la misura di  45,1 m.   Il salto maschile  premia ancora il Canada, con Conley Pinette che salta 55,9 metri ma che nelle eliminatorie aveva raggiunto la misura impressionante di  58 metri.

In combinata Greta Tagliati e Ginevra Buonopane si piazzano rispettivamente a metà classifica, guidata dalla statunitense Brooke Baldwin.

La  combinata maschile  vede  Edoardo Marenzi in 10° posizione  mentre risulta vittorioso il britannico Joel Poland .

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Mer 11 Gennaio 2017 - 22:34





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS