User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Exibart segnala

Roma, La Fondazione Terzo Pilastro - Italia e Mediterraneo e l'Ambasciata degli USA in Italia presentano la mostra personale del fotografo John R.Pepper ''Evaporations''

22 novembre - 18 gennaio 2017 - Fondazione Terzo Pilastro, Museo Palazzo Cipolla via del Corso, 320


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 09 Gennaio 2017 - 23:07


Immagine Principale



 

 

Exibart segnala

Iscriviti | Pubblicità | Contatti

[09|01|2017] arte contemporanea

La Fondazione Terzo Pilastro - Italia e Mediterraneo e l'Ambasciata degli Stati Uniti d'America in Italia presentano la mostra personale del fotografo John R.Pepper "Evaporations"

Roma - La mostra personale di John Randolph Pepper dal titolo 'Evaporations', curata dal critico d'arte Roberta Semeraro, si compone di un corpus di fotografie realizzate tra il 2012 e il 2013, facenti parte di un progetto fotografico realizzato tra gli Stati Uniti, la Russia, la Finlandia, la Spagna, la Grecia e l'Italia, e conta oltre 50 opere di diverse dimensioni. La mostra, inaugurata per la prima volta a Venezia nel 2014, è stata ospitata successivamente dal Museo Rosphoto di San Pietroburgo e, a seguire, nei musei delle città di Vladivostok, Irkutsk, Novosibirsk, Omsk, Ekaterinburg, Samara, per approdare a maggio del 2016 alla Gallery for Classic Photography di Mosca. I suggestivi scatti in mostra, che il fotografo ha rapito alla solitudine delle persone incontrate per caso nei suoi viaggi da un continente all'altro, tra il cielo e la terra dove tutto evapora nel suo ciclico divenire, rimarranno per sempre nella nostra memoria. Pepper è un osservatore che, spesso da lontano, ritrae la vita dell'uomo nella sua forma essenziale, slegata da specifiche culturali o temporali. Si rifà alla pratica pluridecennale del fotografo di strada che, portando con sé una macchina da 35 mm, nel suo girovagare attende che le situazioni si presentino spontaneamente. Fedele alla tradizione classica, lavora solo con macchine analogiche e pellicola in bianco e nero, inquadrando le immagini dal mirino e mostrandole per come si rivelano, in una visione del mondo in cui il realismo si contrappone a una narrazione quasi misteriosa, l'osservazione fisica alla rivelazione psichica. Uno degli aspetti salienti delle sue fotografie è il modo in cui esse rifiutano il tempo, cosa che può sembrare in contraddizione con la stessa natura del mezzo fotografico.

John Randolph Pepper (Roma, 1958) è un fotografo italo-americano, sceneggiatore, attore, regista teatrale e cinematografico, proveniente da una famiglia di artisti quali: Beverly Pepper scultrice, Jorie Graham poetessa, Curtis Bill Pepper giornalista e scrittore, il quale ultimo gli regalò quando aveva dodici anni la sua prima macchina fotografica: una Pentax. Si è formato sotto l'influenza di Henri Cartier Bresson, Sam Show, John Ross e David Seymour, Ugo Mulas.

INFORMAZIONI SULLA MOSTRA

Orari
Dal martedì alla domenica 
11:00 > 19:00 
(la biglietteria chiude un'ora prima)
Lunedì chiuso

Biglietti
Intero € 5 
Ridotto € 3

Per informazioni sulla mostra 06 22761260

www.fondazioneterzopilastro.it
www.johnrpepper.com

Exibart 

Direttore commerciale:
Federico Pazzagli
f.pazzagli@exibart.com


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 09 Gennaio 2017 - 23:07





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS