User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Palermo, GNV adotta il monumento a Franco Franchi e Ciccio Ingrassia e dona 5mila euro per il progetto civico su laboriusa.it

La Compagnia di navigazione finanzia la campagna di raccolta fondi del progetto che vedrà a lavoro gli artisti dell’Associazione Laboratorio Saccardi


:: Attualità

Dom 18 Dicembre 2016 - 17:22


Immagine Principale

Immagine Principale

Immagine: disegno e rendering del monumento

 

Palermo -  Avere a cuore le necessità e le esigenze del territorio, affiancando la propria immagine all’impegno portato avanti dalla collettività: questo è l’obiettivo della nuova partnership siglata tra GNV, una delle principali compagnie di navigazione italiane del Mar Mediterraneo, Laboriusa, prima piattaforma siciliana di crowdfunding ideata per sostenere progetti civici, etici e solidali e il collettivo artistico palermitano Laboratorio Saccardi

La sinergia scaturisce dal continuo impegno di GNV sul territorio siciliano, e il forte senso di appartenenza che storicamente lega la Compagnia a Palermo e al suo porto, uno dei principali hub marittimi e snodo strategico per lo sviluppo del business della Compagnia stessa: GNV ha quindi adottato il progetto “Monumento a Franco e Ciccio”, finanziando con una donazione di 5.000 euro la raccolta fondi promossa sul portale laboriusa.it, con l’obiettivo di supportare la realizzazione di un’opera dedicata al duo siciliano, che verrà installata nel quartiere di Palermo dove i due comici sono nati e cresciuti. 

 

Con la donazione ottenuta, gli artisti Vincenzo Profeta e Marco Leone Barone potranno finalmente regalare alla Piazza Sant’Anna al Capo, che da anni versa in stato di semi-abbandono, un’opera che intende ridare alla città «quel senso di innocenza e di allegria genuina, tipica della coppia comica siciliana, attraverso un messaggio positivo e condiviso con gli internauti. Una statua nata e voluta dal basso per riqualificare una zona che, oggi più che mai, ha bisogno di grande attenzione». Un’impronta che segue l’impegno di GNV, da sempre attenta al territorio siciliano, parte integrante dell’identità e della storia della Compagnia: Palermo è stata infatti la prima destinazione operata nel 1993, anno del varo della prima nave, il traghetto Majestic.

 

«Con la formula del crowdfunding – sottolinea il presidente Vincenzo Cannatella -  vogliamo partecipare attivamente al processo di miglioramento della città. Franco Franchi e Ciccio Ingrassia hanno segnato l’infanzia di tantissime generazioni compresa la mia, e contribuire alla messa in opera di un monumento dal sapore tipicamente siciliano, significa intervenire a favore della cittadinanza, nel pieno rispetto dell’etica aziendale: sostenere il territorio attraverso azioni concrete che mirano alla valorizzazione dell’Isola». Riqualificazione, arte e innovazione sono dunque le principali leve che orientano il percorso intrapreso da GNV in collaborazione con Laboriusa e Laboratorio Saccardi, un’azione che rafforza quel “valore sociale” nel fare impresa e che rientra a pieno titolo nei nuovi modelli di marketing di responsabilità sociale, ormai largamente diffusi nel panorama nazionale e internazionale.

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Attualità

Dom 18 Dicembre 2016 - 17:22





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS