User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

I 90 anni di Elisabetta II: Al Munacs di Arezzo mostra di ceramiche vintage inglesi per festeggiare la regina

Il Museo Nazionale del Collezionismo Storico di Arezzo festeggia il 90° compleanno della regina d’Inghilterra dedicandole la mostra:“Un tè con la regina”


:: Cultura Arte Spettacolo

Mer 28 Settembre 2016 - 12:15


Immagine Principale

Immagine Principale

Arezzo - Il "MUNACS", Museo Nazionale del Collezionismo Storico di Arezzo, festeggia i 90 anni di Elisabetta II dedicandole la mostra  "Un tè con la regina"con oltre 200  "potteries vintage" commemorative, cioè ceramiche antiche  provenienti dalla collezione privata della giornalista, scrittrice e blogger Marina Minelli. Dal 12 novembre 2016 al 6 gennaio 2017 il MUNACS accoglierà le oltre 200 preziose ceramiche commemorative prodotte a Stoke on Trent, cuore del famoso distretto inglese delle ceramiche. “La tradizione dei commemoratives, creati per celebrare i grandi eventi legati alla famiglia reale, dai matrimoni alle incoronazioni, dalle nascite ai giubilei, inizia verso la metà del XVII secolo - spiega Marina Minelli - tutti i sovrani britannici hanno avuto diritto alle loro memorabilia di ceramica, ma con Elisabetta II la consuetudine è diventata un vero e proprio fenomeno di costume”. La lunga vita della regina, la nascita di figli e nipoti, i matrimoni, i compleanni, i tre giubilei e il record del regno più lungo hanno offerto lo spunto per un'infinità di oggetti creati e prodotti dalle più famose aziende del Regno Unito. “Da decenni – prosegue Marina Minelli – gli inglesi guardano a questo simbolo vivente della loro storia e delle loro tradizioni con grande stima e un affetto reverenziale cresciuto esponenzialmente nel corso degli anni. Uno degli elementi chiave di questa relazione sono i memorabilia o, come li chiamano oltremanica, i commemoratives. Questi oggetti favoriscono la condivisione popolare degli eventi legati alla monarchia perché attraverso di essi i sudditi possono simbolicamente prendere parte a una celebrazione e farla propria attraverso il rito inglese per eccellenza: l’afternoon tea”. “Volevamo rendere omaggio alla regina, che è uno dei personaggi cult della nostra epoca, e abbiamo deciso di farlo raccontando la sua vita e i momenti salienti del suo regnoattraverso le ceramiche commemorative, vero e proprio tributo della nazione all’amatissima sovrana”, dice Alain Borghini, presidente dell'associazione culturale Collezionisti Storici Aretini e direttore del MUNACS, l’unico museo dedicato al collezionismo inteso come arte di conservare la storia attraverso gli oggetti del passato. I momenti salienti della vita e del regno di Elisabetta II saranno ricordati proprio attraverso le commemorative potteries (realizzate dalle più famose manifatture inglesi fra cui Wedgwood, Spode, Burleigh, Royal Albert, Mason, Churchill, Royal Doulton, Aynsley) dal il Silver Jubilee del nonno Giorgio V all’incoronazione del padre Giorgio VI, fino al traguardo del regno più lungo e al novantesimo compleanno, festeggiato il 21 aprile scorso. Accanto alle potteries ci saranno anche cartoline postali d’epoca, giornali e riviste inglesi, francesi e italiane dagli anni ’50 del Novecento ad oggi; inoltre alcuni servizi particolari realizzati per l’incoronazione del 1953 e per il Silver Jubilee del 1977 saranno utilizzati per allestire tavoli da tè e da pranzo in perfetto stile vintage. “Elisabetta II per me è un mito e assoluto e inarrivabile – racconta Marina Minelli – una passione che risale a quando ero una bambina e vidi, sulla copertina di una rivista, la foto della giovane regina. Da quel momento ho iniziato a raccogliere ritagli di giornale e cartoline. Le potteries sono venute dopo, frutto di acquisti, regali di amici e casuali ritrovamenti in mercatini del vintage e dell’antiquariato in Italia e all’estero; mia madre era una brava ceramista e mi ha trasmesso l’interesse per questo genere di manufatti”. Per maggiori informazioni visitare il blog www.altezzareale.com.   Mostra "Un tè con la regina" MUNACS ex chiesa di San Sebastiano Via Ricasoli 1 52100 Arezzo www.munacs.it 12 novembre 2016 – 6 gennaio 2017 dal mercoledì alla domenica 10.30-12.30/ 15-17 Prima domenica del mese e sabato precedente 10-17   


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Mer 28 Settembre 2016 - 12:15





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS