User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Martedì scorso, a New York, ha preso il via la 71a settimana ministeriale dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite (UNGA) sui grandi movimenti di rifugiati e migranti. Hanno preso parte anche rappresentanti dell'UE

La settimana ministeriale dell'UNGA a New York.

Oggi l'intervento del Presidente del Consiglio europeo Donald Tusk


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 21 Settembre 2016 - 15:03


Immagine Principale



New York, 21 settembre 2016 - Martedì scorso, a New York, è stato dato ufficialmente il via alla 71a settimana ministeriale dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite (UNGA) sui grandi movimenti di rifugiati e migranti alla quale hanno preso parte anche rappresentanti dell'UE.

 

Lo scorso 18 settembre a New York il Primo Vicepresidente Frans Timmermans e il Presidente del Consiglio europeo Donald Tusk hanno incontrato il Segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon per discutere di migrazione, cambiamenti climatici e ratifica dell'accordo di Parigi. La Vicepresidente Kristalina Georgieva, invece, ha partecipato all'evento "Porta con te una luce per ogni bambino in viaggio - il diritto di essere al sicuro, il diritto di avere una casa" organizzato congiuntamente dall'Estonia, dal Consiglio d'Europa e dall'UNICEF.

Il giorno successivo, la delegazione di alto livello dell'Unione europea, che comprende il Primo Vicepresidente Frans Timmermansl'Alto Rappresentante/Vicepresidente Mogherini e i Commissari Hahn e Avramopoulos, ha partecipato alla riunione di alto livello sui grandi movimenti di rifugiati e migranti. Inoltre, L'UE ha organizzato un evento collaterale dal titolo "Investire nel partenariato: il nuovo piano di investimenti".
Federica Mogherini è intervenuta alla tavola rotonda su "un patto globale per una migrazione sicura, regolare e ordinata: verso la realizzazione dell'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile", mentre la Vicepresidente Georgieva ha partecipato alla sessione plenaria del vertice. Nello stesso giorno, Avramopoulos ha partecipato alla tavola rotonda sul tema "affrontare le vulnerabilità di rifugiati e migranti nel tragitto dai paesi d'origine ai paesi di arrivo" e Hahn ha partecipato alla tavola rotonda su "affrontare le cause della migrazione, in particolare dei grandi movimenti di persone, e sottolineare il contributo positivo dei migranti".
Per quanto riguarda gli eventi collaterali dell'UE, Mogherini e Georgieva hanno presentato il nuovo piano europeo per gli investimenti esterni durante l'evento "Investimento nel partenariato: un nuovo piano di investimenti per fronteggiare le cause profonde della migrazione e conseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile".
Numerosi anche gli incontri bilaterali e gli eventi a New York. Tutti i rappresentanti dell'UE hanno partecipato a una serie di eventi in disparte, a partire vertice del capo sui rifugiati organizzate dal presidente americano Obama.

L'Alto Rappresentante si è concentrata molto sulla situazione in Siria e in Libia: ha partecipato alla riunione ministeriale del gruppo internazionale di supporto alla Siria e ha incontrato il primo ministro libico Mustafa al-Fayez Serraj e il Ministro degli Esteri del paese Mohamed Siala, il Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite Martin Kobler e, insieme al primo vicepresidente Timmermans, il Presidente della Colombia Juan Manuel Santos per discutere l'accordo di pace in Colombia. Kristalina Georgieva, invece, nel quadro del vertice di Concordia, ha parlato all'evento sul futuro dell'UE, mentre Hahn ha tenuto un discorso su migrazione e rifugiati al forum del settore privato. Avramopoulos ha affrontato il pannello sulle sfide causate da rifugiati e migranti in occasione della presentazione dell'edizione 2016 dell'International Migration Outlook dell'OCSE e Il Commissario Vytenis Andriukaitis ha parlato all'evento di alto livello della Commissione su "Sanità, occupazione e crescita economica" in occasione della presentazione della relazione sul personale sanitario. Infine, il Commissario ChristosStylianides ha partecipato a diversi incontri bilaterali.

Oggi l'intervento del Presidente del Consiglio europeo Donald Tusk a nome dell'Unione europea nel corso del Dibattito Generale.


Per saperne di più: 

L'UE all'Assemblea Generale dell'ONU-Primo giorno

L'UE all'Assemblea Generale dell'ONU-Secondo giorno

L'UE all'Assemblea Generale dell'ONU-Terzo giorno


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 21 Settembre 2016 - 15:03





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS