User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

DREAMERS: Progetti e visioni di moda contemporanea al MEF-Museo Ettore Fico di Torino - 6 - 9 ottobre

Occasione unica per incontrare, ascoltare e toccare la creatività della moda e la sua poesia


:: Moda

Gio 08 Settembre 2016 - 22:21


Immagine Principale

Immagine Principale

DREAMERS è una rassegna, un inedito evento emozionale dove la moda non è soltanto prodotto, mercato, marchio, marketing, ma anche, e soprattutto, un oggetto culturale che parla del progetto che c’è dietro, del corpo, dell’anima, del tempo, parla di sogni e di futuro. DREAMERS è un’occasione unica per incontrare, ascoltare e toccare la creatività della moda e la sua poesia. Un racconto articolato della visionarietà progettuale contemporanea in un pluralismo di linguaggi e contaminazioni disciplinari tra moda e arte, cultura e società, cinema e musica, un caleidoscopio di installazioni, immagini, abiti e accessori, ma anche workshop, performance e incontri:

VISIONS

Incontri e dialoghi, occasioni per ascoltare, approfondire e condividere, farsi ispirare da idee e sogni. Si parlerà di arte e moda con Stefania Ricci direttrice del Museo Ferragamo, ideatrice e co-curatrice della mostra “Tra Arte e Moda” in corso a Firenze; dell’iconica figura di Anna Piaggi con la regista Alina Marazzi e la costumista Claudia Botta; del fluido rapporto tra moda e identità culturale con la sociologa della moda Antonella Giannone e la giornalista Giulia Crivelli; di nuove strategie di marketing e comunicazione della moda con Andrea Batilla, direttore di Vix e CEO di Italiana Marchi, e con Stefano Micelli, docente dell'Università Ca' Foscari, e le designer di ricerca apprezzate sul mercato internazionale Silvia Bisconti, Benedetta Bruzziches e Maria De Ambrogio.

EVENTS

Stilisti, giornalisti, scrittori, dj e artisti raccontano la moda, le sue atmosfere e i suoi protagonisti. A inaugurare il programma, un suggestivo e poetico flash-mob curato da Raptus&Rose con la collaborazione del Balletto Teatro di Torino e poi un reading con Pino Ammendola dedicato a Yves Saint Laurent, una “vaporosa” performance del designer Reinhard Plank e una serata dedicata, in collaborazione col Museo Nazionale del Cinema, al documentario di Alina Marazzi “Anna Piaggi. Una visionaria della moda”. Infine, tre appuntamenti accompagnati da live-set dedicati ad artisti musicali diventati icone di stile: Luca Scarlini ci accompagna negli anni Settanta di David Bowie e della moda glam rock, Luca De Gennaro nei Novanta dei Nirvana e del grunge e Carolina Di Domenico nel Nuovo Millennio tra soul e pop, Amy Winehouse, Lady Gaga e Byoncé.

EXHIBITIONS

Negli spazi del museo si sviluppa uno stimolante itinerario visivo introdotto dall’esposizione “Sotto il cappello” dedicata a questo accessorio per la testa, sede e simbolo del pensiero, dell’immaginazione e dell’anima: i cappelli-minareto dell’artista Maïmouna Guerresi e quelli eccentrici e visionari di Anna Piaggi, affiancati a disegni originali di Karl Largerfeld e immagini del celebre fotografo Alfa Castaldi, e poi le creazioni in feltro e i video del cappellaio d’avanguardia Reinhard Plank, quelle di Yesey ispirate al cinema e alla musica e infine quelle Haute Couture di Altalen in dialogo con progetti di artisti e fotografi tra i quali Giovanni Gastel.

Abbandonato il tema del cappello, la mostra prosegue con gli abiti scultura della paper artist Caterina Crepax, le poetiche creazioni di Raptus&Rose, quelle minimali di Serie N°merica e le preziose borse di Benedetta Bruzziches.

Il percorso espositivo termina con uno sguardo al futuro. Attraverso i progetti elaborati dagli studenti dell’Accademia Albertina di Belle Arti, dello IAAD e dello IED sul tema del cappello, e con i manifesti della campagna affissioni di DREAMERS trasformati dagli interventi di giovani artisti.

Protagonisti di un’installazione wunderkammer sono infine 100 capi in seta raccolti e trasformati da Sergio Perrero, architetto/artista/designer/ricercatore per il progetto VeRve / 100 / seta dedicato al riuso ecologico-etico-artistico.

SHOWCASE

La sezione dove cultura e commercio si incontrano. Una vetrina dedicata alla moda artigianale contemporanea di ricerca: in esposizione e vendita abiti e accessori di designer indipendenti, collettivi, gallerie, marchi e atelier, italiani e internazionali, dalla rielaborazione creativa delle tradizioni alla sperimentazione con i materiali più diversi e le tecnologie più attuali. Progetti prima che oggetti.

WORKSHOP

Laboratori per adulti, ragazzi e bambini: modalità esperienziali condotte da tutor d'eccezione, per cimentarsi con il fare e il progettare della moda, i suoi meccanismi, i suoi dettagli. Occasioni per mettere in relazione mani e idee, avvicinando la cultura del progetto alla vita di tutti i giorni.

FASHION PILLS

L’anteprima di DREAMERS che si svolge nei negozi di ricerca del centro città preannuncia l'evento, mercoledì 5 ottobre dalle 18.00 alle 21.00, con un percorso di progetti e suggestioni originali, studiati ad hoc attorno al tema Imaginarium.

Le iniziative, che coinvolgono 23 negozi di ricerca, prosegue fino alla sera di sabato 8 ottobre

SPACE   MEF – Museo Ettore Fico Via Francesco Cigna, 114, 10155 Torino

Il MEF - Museo Ettore Fico, è un incubatore di progetti di arte contemporanea, retrospettive su grandi maestri, dialoghi con differenti discipline artistiche.

Aperto, nella sua struttura e nella sua filosofia, a paesaggi sociali e metropolitani in costante trasformazione, il museo conserva nelle architetture la memoria del suo recente passato industriale. Lo spazio espositivo è caratterizzato da linee purissime e volumi organici, dove convivono le cromie del cemento armato e del bianco, le ampie vetrate e gli affacci panoramici. Il percorso, su più livelli, ha inizio da una facciata in metallo nero e, attraverso un crescendo di luce naturale che amplifica le proporzioni e ritaglia visuali metafisiche, termina con una zona relax e una terrazza sulla città.

In occasione di DREAMERS il bookshop del Museo, vero e proprio concept store con ampia scelta di cataloghi, si arricchirà di volumi dedicati alla moda.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Moda

Gio 08 Settembre 2016 - 22:21





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS