User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Cambio al comando dell'operazione Mare Sicuro, Alberto MAFFEIS nominato contrammiraglio

Mare Sicuro svolge attività di presenza, sorveglianza e sicurezza marittima nel mediterraneo centrale


:: Attualità

Sab 18 Giugno 2016 - 18:35


Immagine Principale



Il 17 giugno, a bordo della fregata Bergamini, ormeggiata presso la base navale di Augusta, il Comandante in Capo della Squadra Navale, ammiraglio di squadra Filippo Maria Foffi, ha presenziato all’assemblea di avvicendamento al comando dell’Operazione Mare Sicuro (O.M.S.) fra il contrammiraglio Salvatore Vitiello comandante la Terza Divisione Navale e il contrammiraglio Alberto Maffeis comandante le Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera.

Ventidue sono le Unità Navali che si sono alternate durante i quattro mesi di comando dell’Ammiraglio Vitiello, periodo durante il quale sono stati impiegati  2.900 militari, con una presenza giornaliera in mare continuativa media di circa 800 persone. Un totale di 15.800 ore di moto, a cui si aggiungono le 390 ore di volo degli elicotteri  imbarcati.

Durante i quattro mesi di attività in mare sono stati condotti 88 eventi di soccorso per un totale di  14.544 naufraghi tratti in salvo dalle unità impegnate nel dispositivo che hanno anche fornito la necessaria cornice di sicurezza ai mezzi coinvolti.

L’operazione nazionale MARE SICURO è stata avviata il 12 marzo 2015 a seguito dell’evolversi della crisi libica che ha reso necessario un potenziamento del Dispositivo Aeronavale della M.M. dispiegato nel Mediterraneo Centrale – al fine di tutelare gli interessi nazionali nell’area ed assicurare adeguati livelli di sicurezza marittima.

L’operazione ha la missione di svolgere, a tutela degli interessi nazionali, attività di presenza, sorveglianza e sicurezza marittima nel mediterraneo centrale, in applicazione della legislazione nazionale e degli accordi internazionali vigenti.

 

Contrammiraglio Alberto MAFFEIS

(grado funzionale assunto il 18 marzo 2016)

 

Il 18 marzo 2016 il Capitano di Vascello Alberto Maffeis ha assunto il Comando delle Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera vestendo il grado funzionale di Contrammiraglio.

Ha frequentato l’Accademia Navale di Livorno dal 1982 al 1986 conseguendo la laurea in Scienze Navali e Marittime conferita dall’Università’ di Pisa e, successivamente, il Corso Normale di Stato Maggiore presso l’istituto Superiore di Guerra Marittima di Livorno e l’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze presso il Centro Alti Studi Difesa di Roma.

Ha trascorso gran parte della sua carriera imbarcato sulle Navi DE CRISTOFARO, TODARO, DRIADE, LIBECCIO e SCIROCCO, ed ha svolto incarichi di Ufficiale di Rotta, Ufficiale alle Telecomunicazioni, Segretario della Prima Squadriglia Corvette, Capo Servizio Operazioni, Capo Componente alle Informazioni Operative di Combattimento e di Guerra Elettronica, Capo Reparto Operazioni.

Ha comandato, Nave TERMOLI, Nave ALPINO, la Squadriglia CORVETTE, la Seconda Squadriglia PATTUGLIATORI e Nave ELETTRA. 

Ha anche svolto incarichi presso destinazioni a terra. E’ stato Capo Servizio Addestramento Guerra Elettronica del Comando in Capo della Squadra Navale, Ufficiale di staff della divisione “Policy and Requirements” del Comando Supremo delle Forze Alleate in Europa (SHAPE), Capo Branca Trasformazione del Combined Joint Operations from the Sea Centre Of Excellence e Chairman del NATO Maritime Operations Working Group.

Dal 12 ottobre 2014 al 17 marzo 2016 è stato Capo di Stato Maggiore delle Forze da Pattugliamento e dal 20 marzo 2015 svolge anche gli incarichi di Comandante della Seconda Squadriglia Pattugliatori e Direttore della Scuola di Comando Navale.

E’ insignito delle seguenti onorificenze: Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana; Medaglia Mauriziana al Merito di 10 lustri di anzianità militare di servizio; Medaglia al Merito di lungo Comando (oro); Medaglia d’onore per lunga navigazione (oro); Croce d’Oro per anzianità di servizio; Medaglia NATO per le operazioni di pace nella ex Jugoslavia; Medaglia UEO per le operazioni di pace nella ex Jugoslavia; Medaglia Nazionale per le operazioni di pace nella ex Jugoslavia; Medaglia per servizio meritorio concessa dal Presidente degli Stati Uniti d’America, Nastrino di merito (bronzo) per “Missioni di Sorveglianza ad Alta Valenza Operativa”.

Il Contrammiraglio Maffeis è sposato con la Signora Tiziana con la quale ha due figli, Guglielme Beatrice.

SCARICA LE FOTO

https://marinamilitare.box.com/s/ju5dw4c668z9jycx6u3o5ptcsiy6jg0g

 

Foto/Video Copyright Marina Militare

Segui le novità della #MarinaMilitare live su Twitter: @ItalianNavy #ProfessionistiDelMare


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Attualità

Sab 18 Giugno 2016 - 18:35





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS