User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Nuovo tunnel ferroviario sotto il San Gottardo - E’ costato 11 miliardi di euro, 17 anni di lavori

Intervenuti alla cerimonia inaugurale il premier Matteo Renzi, lacancelliera tedesca Merkel e il presidente francese Hollande

di Annalisa Crupi


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 01 Giugno 2016 - 23:16


Immagine Principale



Immagine:Una istantanea della cerimonia inaugurale

 

Inaugurato in Svizzera il tunnel ferroviario più lungo al mondo. Passa sotto il San Gottardo, attraversando le Alpi, è lungo 57 chilometri. E’ costato 11 miliardi di euro. Diciassette anni di lavori. Alla cerimonia inaugurale, svoltasi il 1° giugno, erano presenti il premier Matteo Renzi, la cancelliera tedesca, Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande. Le autorità hanno attraversato il tunnel in treno da Erstfeld, a nord, fino al comune ticinese di Bodio. Il premier Renzi ha dichiarato che il collegamento ha un "alto valore simbolico, del quale come Italia siamo molti grati alla Svizzera; in un momento in cui si costruiscono muri, oggi la Svizzera ha fatto un tunnel di collegamento e di occasioni di incontro".

 

A loro volta il presidente della Confederazione elvetica Johann Schneider-Amman, che si trovava a Rynaecht, a nord del tunnel, e il ministro Doris Leuthard a Pollegio, nel Canton Ticino, all'ingresso Sud del tunnel, hanno sottolineato l'importanza del nuovo collegamento che permette di risparmiare fra Zurigo e Milano mezz'ora, nell'immediato, e un'ora nel 2020. Scheider-Amman ha ricordato che già nel 1882, quando fu aperta la prima galleria,le autorità degli Stati confinanti esaltarono il valore internazionale dell'opera ancora oggi importante per l'Europa che l'ha battezzata "L'opera del secolo".

 

Il fischio dei due treni ha inaugurato ufficialmente l'apertura della San Gottardo. Passeggeri di riguardo mille svizzeri vincitori di concorsoe due scolaresche. I due treni, in contemporanea, hanno attraversato nei due sensi i 57,1 km del tunnel, poi gruppi di ballerinicon le uniformi da lavoro degli operai, hanno danzano sulle carrozze ferroviarie. Per i soli festeggiamenti la Svizzera ha investito 9 milioni di franchi. Lo spettacolo, affidato al regista Volker Hesse, ha coinvolto 600 artisti.

 

Il tunnel ferroviario, dopo 17 anni di lavori e 11 miliardi spesi, è destinato a ridefinire la mappa dei traporti in Europa, dando nuovo impulso al trasporto su rotaia, e con un ruolo chiave nei traffici tra il Nord e il Sud dell'Europa. L'opera strategica s'inserisce sull'asse di prolungamento diretto a Rotterdam sul Mare del Nord e a Genova sul Mediterraneo. Entrerà in servizio a dicembre. Il nuovo tunnel decongestionerà le strade per il trasporto merci, sostituendo il vecchio, costruito tra il 1872 e il 1881, più corto di circa 15 chilometri e situato 600 metri più in alto.

 

Nel vecchio collegamento ferroviario sotto al San Gottardo potevano passare solo treni fino a 1.300 tonnellate con due motrici e fino a 1.500 tonnellate, in un percorso per valli strette e gallerie elicoidali. Il nuovo tunnel consente il passaggio di treni merci standard fino a 3.600 tonnellate. Le autorità elvetiche puntano a far passare dal tunnel 260 treni merci, e 65 treni passeggeri ad alta velocità, con l'obiettivo di passare da 9 mila a 15 mila persone al giorno entro il 2020. Il treno passeggeri sul tragitto Zurigo-Lugano scenderà a 2 ore, contro le 2.41 attuali.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 01 Giugno 2016 - 23:16





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS