User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Festa a Berlino 25 anni dopo la caduta del muro.

8000 palloncini luminosi indicheranno la barriera di divisione tra Berlino est e Berlino ovest e voleranno alle 19 liberi nel cielo di Berlino

di Domenica Puleio


:: Uno Sguardo all' Europa

Sab 08 Novembre 2014 - 22:59


Immagine Principale

Immagine Principale

 Foto:Berlino 2014, la Porta di Brandeburgo illuminata dai palloncini. Foto: Berlino 1989, la caduta del muro alla Porta di Brandeburgo. Berlino sta celebrando il 25° anniversario della caduta del muro. Oggi domenica 9 novembre i berlinesi festeggiano questa data così importante che ha ridato dignità alla storia dell'Occidente. 8000 palloncini seguono con la loro scia luminosa, il percorso di quella che fu la tetra frontiera di sbarramento tedesca, simbolo di terrore della Guerra Fredda,che dal 1961 al 1989 ha segnato e diviso in due la città di Berlino. Dopo 28 anni di blocco comunista che aveva reso inaccessibili il transito e le comunicazioni della popolazione di Berlino est e Berlino ovest, l’apertura dei posti di confine improvvisa e imprevedibile sorprese il mondo intero. E’ pur vero che negli ultimi mesi , qualcosa si stava muovendo in altri paesi dell’est..ricordiamo in Ungheria alla fine del 1988 il movimento politico di opposizione al blocco sovietico,formato dagli attivisti del partito e intellettuali portò ad una fase di transizione anche attraverso l’adozione del Parlamento di Budapest nel 1989 di un pacchetto di misure più “democratico”. I tempi erano forse maturi per la fine del blocco sovietico ma quella sera tutto è successo quasi per caso . Il portavoce della DDR Gunter Schabowski pressato dalle domande insistenti dei giornalisti , in conferenza stampa su nuove regole adottate in giornata sui permessi meno restrittivi concessi ai cittadini della Repubblica Democratica Tedesca .. rispondeva un po’ balbettante ..facendo capire che fossero in vigore da subito … La notizia si diffuse per televisione in pochi secondi a Berlino ovest ed anche a est cominciò a girare la stessa voce, subito migliaia di persone si diressero addossandosi pacatamente al muro. La DDR si trovò spiazzata, nonostante il tentativo di usare la violenza, non reagì e la caduta del muro di Berlino improvvisamente diveniva realtà. Oggi la commemorazione del 25° anniversario si svolgerà alla Porta di Brandeburgo , dove alle 19 Daniel Barenboin dirigerà l’Inno alla Gioia della Nona sinfonia di Beerhoven,e gli 8000 palloncini voleranno liberi nel cielo di Berlino, simboleggiando la libertà dal regime comunista .



Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Sab 08 Novembre 2014 - 22:59





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS