User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Carlo Grante debutta a L'Aquila con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese

Il 5 maggio 2016 ore 18.30 l'esibizione del grande pianista sul palco dell’Auditorium “Gen. S. Florio” a cura del maestro Sesto Quatrini


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 02 Maggio 2016 - 17:02


Immagine Principale



L’Aquila  - 

Il pianista Carlo Grante, i direttori Ulrich Windfhur, Tonino Battista e Sesto Quatrini, il compositore Andrea Manzoli: è questa la squadra di musicisti di altissimo profilo che l’Istituzione Sinfonica Abruzzese ha chiamato attorno alla propria orchestra in un rapporto continuativo per aumentare il prestigio della sua attività.

 

Il grande pianista aquilano di nascita che gode di fama internazionale, Carlo Grante, pianista in residenza 2016, debutterà con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta dal maestro Sesto Quatrini, il 5 maggio alle ore 18.30 presso l’Auditorium “Gen. S. Florio” della Guardia di Finanza all’Aquila dopo essersi già esibito lo scorso marzo sul palco dell’ISA con il primo di una serie di concerti monografici dedicati al compositore Ferruccio Busoni nel centocinquantenario della nascita. Carlo Grante è pianista di altissimo profilo artistico per il rilievo internazionale della sua attività concertistica con la quale ha presentato al pubblico delle principali sale del mondo repertori  tanto vasti quanto originali, sia per l’impegno della sua attività discografica, che lo ha visto protagonista di progetti di ardua esecuzione – come l’integrale delle oltre 600 Sonate di Scarlatti, che è in corso di incisione e che lo vedrà all’opera fino alla fine di quest’anno.  Un virtuoso della tastiera ai massimi livelli che coltiva allo stesso tempo una grande passione per la ricerca e la musicologia.

 

È di questi giorni la nomina del Direttore principale dell’Orchestra, il direttore d’orchestra tedesco Ulrich Windfuhr, che con l’OSA ha debuttato all’inizio di aprile ottenendo un grande successo da cui è scaturita immediatamente questa nomina. Ulrich Windfuhr, nato a Heidelberg in Germania e formatosi in direzione d’orchestra a Colonia, Vienna e alla Chigiana di Siena è stato allievo di Franco Ferrara, Carlo Maria Giulini, Gennadi Roshdestvensky e Leonard Bernstein; nella sua pluridecennale carriera ha diretto numerosi concerti in Germania, Svizzera, Ungheria, Italia, Olanda e Stati Uniti, ed è stato Direttore ospite presso prestigiosi teatri tedeschi. Ha ottenuto il Diapason d’Or e il premio “Choc de la musique”, nonché il premio della critica discografica tedesca. Dal 2013 è titolare della cattedra di Direzione d’Orchestra presso l’Università di Amburgo, compito che lo impegna a lavorare costantemente con gli Hamburger Symphoniker.

 

Nella squadra ISA nominato anche il Direttore responsabile per i progetti di musica contemporanea: Tonino Battista uno dei più importanti direttori della musica d’oggi, già direttore stabile del PMCE - Parco della Musica Contemporanea Ensemble, orchestra residente del Parco della Musica di Roma con cui ha svolto un’intensa attività artistica.  Allievo in Ungheria e in Olanda di Peter Eötvös ha diretto prime esecuzioni del repertorio moderno dei più importanti compositori viventi.

 

Nel team anche Sesto Quatrini, giovane e brillante direttore d’orchestra nominato direttore ospite principale dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese. Formatosi all’Aquila, presso il conservatorio Casella ha già lavorato con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese prima di diventare assistente del Maestro Fabio Luisi, direttore principale del Metropolitan di New York, nel 2015.

Quatrini è stato recentemente nominato direttore principale del Bare Opera a New York ed è direttore musicale della compagnia lirica Les Voix Concertantes di Parigi. Nella stagione in corso sarà anche secondo direttore al Metropolitan Opera di New York per Manon Lescaut di Puccini e Roberto Devereux di Donizetti, con i Maestri Fabio Luisi e Maurizio Benini, lavorando con star della lirica come Jonas Kauffmann, Sondra Radvanovsky, Matthew Polenzani e Elina Garanca.

 

Dall’inizio della stagione, invece, è nella squadra dell’ISA il compositore atriano Andrea Manzoli, già membro del comitato artistico dell’ISA e ora compositore in residenza 2016 attualmente impegnato nella creazione di un nuovo lavoro commissionatogli dall’ISA che Orchestra Sinfonica Abruzzese eseguirà in prima assoluta prima dell’estate. Le opere di Manzoli, tra i più importanti e affermati allievi di Ivan Fedele, sono state eseguite nei più importanti contesti musicali sia in Italia che all’estero.

 

A queste collaborazioni con importanti nomi nazionali ed internazionali che accrescono il valore della propria orchestra, l’ISA affianca programmazioni e progetti ambiziosi e innovativi che verranno realizzati a partire già dai prossimi mesi.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 02 Maggio 2016 - 17:02





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS