User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

:: Magazine

Rassegna Diocesana di Idee di Impresa per i Giovani

La Fiera delle Idee: iniziativa promossa da Progetto Policoro e Addio Pizzo


:: Rubrica

Sab 30 Aprile 2016 - 17:59


Immagine Principale



Messina - Il Progetto Policoro lancia la “Fiera delle Idee”. Premiate le migliori idee che abbracciano i principi dell’Economia civile. Giovedì 5 maggio 2016, ore 11.00 presso la Cappella di S. Maria all’Arcivescovado, via I Settembre n. 117, la presentazione dell’iniziativa alla città a cura del Progetto Policoro e di Addio Pizzo.

L’evento Fiera delle Idee 2016 si terrà il prossimo 24 giugno nei Chiostri di S. Maria all’Arcivescovado.

L’Arcidiocesi di Messina - Lipari - S. Lucia del Mela, attraverso il Progetto Policoro, curato dalla Caritas diocesana, dalla Pastorale giovanile  e dall’Ufficio per i problemi sociali e il lavoro organizza  la prima “Fiera delle Idee”. L’evento sarà realizzato in partenariato con il Comitato Addio Pizzo e il Progetto “Libertà e Partecipazione”, intervento finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri -  Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile.

 

Un’opportunità rivolta ai giovani della diocesi per presentare idee di impresa dal connubio “territorio e dimensione sociale” sul modello dell’economia civile. Si accede presentando la propria Business Idea, accompagnata da un contributo audio video, indipendentemente dal suo stadio di sviluppo.  I giovani partecipanti saranno messi nelle condizioni di migliorare la propria proposta progettuale con un percorso di affiancamento e mentoring curato dalle partnership messe in campo dal Progetto Policoro.

 

L’edizione di quest’anno prevede un riconoscimento economico di mille euro alle migliori idee individuate da apposita graduatoria di valutazione sul totale delle idee partecipanti. La  valutazione delle idee sarà affidata ad una Commissione tecnica che giudicherà e premierà le migliori idee/progetti, tenendo conto delle caratteristiche richieste dal regolamento.

Le nuove imprese si impegneranno a sottoscrivere un codice etico aziendale, privilegiando la possibilità di unirsi in consorzio di servizi o di lavoro secondo una logica espansiva ed inclusiva. Ai partecipanti è richiesta l’adesione alla rete di Consumo critico antiracket “Pago chi non paga” promossa sul territorio provinciale dal Comitato Addiopizzo Messina onlus e al Catalogo dei Gesti Concreti del Progetto Policoro.

Sono da considerarsi idee di imprese tutte quelle tipologie rientranti nelle diverse forme societarie previste dal Codice civile che abbraccino i principi dell’Economia civile ma anche ipotesi associative impegnate la cui ‘mission’ sarà quella di incidere per un miglioramento delle condizioni sociali del proprio territorio o che manifestino l’intenzione di dotarsi in futuro dello strumento cooperativistico per trasformare il proprio impegno sociale in impresa per organizzare al meglio propri servizi e attività.

 

Sono soggetti partners dell'iniziativa: Acli, Agesci, Cisl, Confartigianato, Confcooperative, Mcl e Ucid.

Appuntamento quindi Giovedì 5 maggio 2016, ore 11.00 presso la Cappella di santa Maria all’Arcivescovado la presentazione dell’iniziativa alla città a cura del Progetto Policoro e di Addio Pizzo. Porteranno il proprio saluto i direttori delle tre pastorali di riferimento del Progetto Policoro (Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro, Pastorale Giovanile e Caritas diocesana) e i rappresentati delle organizzazioni aderenti a questa prima edizione della “Fiera delle Idee”.

 

Dettagli su regolamento e modalità di partecipazione al link:

https://sites.google.com/site/fieradelleidee2016/

Informazioni e approfondimenti è possibile richiederli direttamente agli Animatori di Comunità del Progetto Policoro rivolgendosi al Centro Servizi Diocesano di Via I Settembre 117, nei giorni di martedì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 o direttamente inviando un’email all’indirizzo diocesi.messina@progettopolicoro.it.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Rubrica

Sab 30 Aprile 2016 - 17:59





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS