User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Campionati Europei Para-Archery

Qualificazione Continentale Paralimpica Rio 2016 - Saint Jean De Monts (FRA), 3-10 aprile 2016

Due argenti e due bronzi a squadre per gli azzurri


:: Sport

Dom 10 Aprile 2016 - 21:45


Immagine Principale

Immagine PrincipaleImmagine Principale

Immagini: Azzurri in Francia - Azzurre compound open - Azzurri ricurvo open.

Dopo un ritardo di circa due ore dovuto al maltempo che ha imperversato sul campo delle finali allestito sul lungo mare di Saint Jean de Monts (Fra), si sono disputate le finali a squadre compound agli Europei Para-Archery. 
I match sono stati caratterizzati dal freddo e da un intenso vento che ha pregiudicato le prestazioni dei team impegnati in gara e l'Italia è stata la prima a pagare le avverse condizioni del tempo. 

Nonostante un clima difficile gli azzurri sono riusciti a vincere quattro medaglie. Nel compound doppio argento firmato dal mixed team Sarti-Simonelli e dalla squadra maschile (Simonelli, Cancelli, Bonacina) superati rispettivamente dalla Svezia (144-124) e dalla Turchia dopo lo spareggio (210-210; 22-23). 

Nell'arco olimpico salgono sul terzo gradino del podio continentale Elisabetta Mijno e Roberto Airoldi nel mixed team vincendo sulla Turchia 6-2 e la squadra maschile (Erario, Airoldi, Luvisetto) che batte dopo una grande rimonta la Turchia allo shoot off (5-4; 24-21). 

Domani si chiude la rassegna continentale con le finali individuali e saranno tre gli azzurri in corsa per il podio: Alberto Simonelli ed Eleonora Sarti si giocheranno rispettivamente l'oro e il bronzo nel compound open con Zubar (RUS) e  Artakhinova (RUS), mentre Claudio Peruffo è in corsa per il bronzo nella categoria Visually Impaired contro Bassett (GBR).


Argento per Sarti e Simonelli nel misto compound - I primi a scendere in campo sono stati l'iridata Eleonora Sarti e Alberto Simonelli nella finalissima con la Svezia (Reppe-Cleasson). Il suo svedese passa subito in vantaggio dopo la prima volée (36-32) e nella seconda manche per gli azzurri arriva uno 0 che compromette del tutto il corso della sfida (73-58). Anche nel terzo parziale gli italiani vanno sotto e serve a poco il parziale positivo dell'ultima volée (35-34): per l'Italia arriva l'argento, mentre il titolo continentale va alla Svezia che vince 144-124.  

Argento per il trio compound maschile - Il trio compound composto da Giampaolo Cancelli, Alberto Simonelli e Matteo Bonacina assapora il titolo continentale fino all'ultimo, ma vede sfumare l'oro alle frecce di spareggio in favore della Turchia (Korkmaz, Aygan, Hanci). Gli azzurri passano avanti dopo le prime 6 frecce (55-51) e mantengono il +4 pareggiando il secondo parziale (52-52). Nella terza volée sembra fatta, l'Italia allunga il passo e si porta addirittura sul 162-153, ma un'ultima volée sciagurata, conclusa col parziale di 48-57) permette al trio turco di portarsi sul 210-210. Le tre frecce di spareggio non premiano gli italiani che devono accontentarsi dell'argento per un solo punto (22-23), mentre i Turchi festeggiano un titolo che pensavano di aver già perso.  

4° posto per le azzurre compound - Finale poco fortunata anche quella che ha visto il trio compound femminile composto da Eleonora Sarti, Giulia Pesci e Ifigenia Neri affrontare per il bronzo l'Ucraina (Markitantova, Pavuk, Mikhnieva). Nelle prime due tornate di frecce entrambe le squadre mancano il bersaglio almeno una volta. Dopo un ottimo avvio che vede le italiane a +8 (48-40), le ucraine recuperano nella seconda volée portandosi a +2 (91-89). Nella terza frazione le azzurre perdono ancora terreno (136-143) e non riescono a rimontare nella quarta ed ultima volée lasciando il bronzo all'Ucraina che si impone 191-182. 

 

Rimonta e medaglia di bronzo per la squadra maschile dell’arco olimpico Open - Roberto Airoldi, Alessandro Erario ed Ezio Luvisetto vincono la finale per il bronzo dell'arco olimpico contro la Turchia (Sadik Savas, Adullah Yorulmaz e Oguzhan Polat) allo shoot off (5-4/24-21) al termine di una gara straordinaria. Gli avversari si prendono i primi due set 47-43 e 51-44. La sfida sembra segnata ma gli azzurri reagiscono e prima pareggiano i conti con due volée vincenti 46-38 e 42-36, poi vincono alle frecce di spareggio 24-21. 

Mijno e Airoldi di bronzo - Il secondo bronzo di giornata è quello conquistato da Elisabetta Mijno e Roberto Airoldi nella gara mixed team dell’arco olimpico. Gli azzurri vincono la sfida contro la Turchia (Merve Nur Eroglu e Sadik Savas) per 6-2. Primo set con successo italiano 26-20 subito pareggiato dagli avversari 25-15. La coppia della Nazionale non sbaglia più niente e si prende gli ultimi due parziali 26-24 e 32-28.

Giù dal podio la squadra femminile dell'arco olimpico - Chiude al quarto posto il proprio Europeo la squadra femminile dell’arco olimpico Open. Elisabetta Mijno, Annalisa Rosada e Veronica Floreno perdono la finale per il bronzo contro la Gran Bretagna (Amanda Gorge, Hazel Chaisty e Tania Nadarajah). Le azzurre partono meglio vincendo la prima volée 42-39 ma si arrendono nei successivi tre set con i parziali di 45-40, 52-44 e 39-28.

4° posto per le azzurre compound - Finale poco fortunata anche quella che ha visto il trio compound femminile composto da Eleonora Sarti, Giulia Pesci e Ifigenia Neri affrontare per il bronzo l'Ucraina (Markitantova, Pavuk, Mikhnieva). Nelle prime due tornate di frecce entrambe le squadre mancano il bersaglio almeno una volta. Dopo un ottimo avvio che vede le italiane a +8 (48-40), le ucraine recuperano nella seconda volée portandosi a +2 (91-89). Nella terza frazione le azzurre perdono ancora terreno (136-143) e non riescono a rimontare nella quarta ed ultima volée lasciando il bronzo all'Ucraina che si impone 191-182.  

Le finali azzurre di domani – L’ultima giornata dei Campionati Europei Para-Archery sarà dedicata alle finali individuali. Tutte le gare saranno seguite in diretta streaming, tre gli azzurri che possono ancora salire sul podio. 
Ore 10,30 Finale per il Bronzo compound femminile: Eleonora Sarti-Stepanida Artakhinova (RUS)
Ore 11,20 Finale per l’Oro compound maschile: Alberto Simonelli-Aleksander Zubar (RUS)
Ore 14,00 Finale per il Bronzo Visually Impaired: Claudio Peruffo-Carmel Bassett (GBR)

 

I RISULTATI IN TEMPO REALE E IL PROGRAMMA DI GARA DETTAGLIATO

http://info.ianseo.net/

 

TUTTI I RISULTATI

http://www.ianseo.net/Details.php?toId=1282

 

LA FOTOGALLERY DELL'EVENTO 

https://www.flickr.com/photos/handisport/sets/72157663069408313

 

LO SPECIALE SUGLI EUROPEI 

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=295

 

LA DIRETTA STREAMING DELLE FINALI DI DOMENICA

http://www.bloghandicap.com/ 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Dom 10 Aprile 2016 - 21:45





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS