User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Brasile, Fermato l’ex presidente Lula

Coinvolto nello scandalo di frode e tangenti della compagnia petrolifera di Stato Petrobas - Mazzette ai politici per 2 miliardi di dollari - Tra gli indagati anche la moglie e i figli di Lula oltre a diverse persone vicine al Partito dei Lavoratori


:: Esteri

Ven 04 Marzo 2016 - 14:16


Immagine Principale



di Redazione

 

San Paolo - Fermato dalla polizia brasiliana l’ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva,  dopo la perquisizione della sua abitazione di San Paolo, nell’ambito dell’inchiesta per frode e tangenti contro la compagnia petrolifera di stato Petrobas. Oltre 2 miliardi di dollari  sarebbero stati pagati ad uomini politici appartenenti soprattutto al  Partito dei Lavoratori di cui Lula era il leader.

 Secondo una nota degli inquirenti trasmessa alla stampa locale, oltre al fermo dell’ex presidente del Brasile Lula sarebbero stati emessi 33 ordini di perquisizioni e 11 mandati di arresto.

A fare scattare  le misure di perquisizione e gli ordini di cattura, la deposizione di ieri di Delcidio Amaral, senatore del Partito dei Lavoratori, che agli inquirenti avrebbe  fatto i nomi della presidente del Brasile Dilma Rousseff   e del suo predecessore Lula. Amaral, arrestato nel mese di novembre perché ritenuto coinvolto nello scandalo di tangentopoli verde-oro Petrobas, si sarebbe deciso a collaborare con i pm per ottenere uno sconto della pena, accusando  Dilma e Lula  di aver interferito  nelle indagini a favore di un sistema di falsificazione contabile  e mazzette ai politici, architettato dal colosso petrolifero pubblico.  

L’attuale presidente Dilma Rosseff era all’epoca dello scandalo presidente del consiglio di amministrazione della Petrobas.  Nel mirino dell’inchiesta figurerebbero tra gli indagati anche la moglie Marisa Letícia e i figli Marcos Claudio ,Sandro Luis, Fabio Luis, e Luis Claudio, oltre al  direttore dell'istituto Lula, Paulo Okamotto, José de Filippi jr, segretario del prefetto Fernando Haddad, membro del partito e Clara Ant, assistente particolare di Lula al tempo della sua presidenza.  

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Esteri

Ven 04 Marzo 2016 - 14:16





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS