User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

FEDERAZIONE ITALIANA TIRO CON L'ARCO

Tiro con l'Arco, 2° ITALIAN CHALLENGE Rimini, 19 febbraio 2016

Assegnati i premi del Challenge Domani il via ai Tricolori Indoor


:: Sport

Ven 19 Febbraio 2016 - 22:20


Immagine Principale

Immagine Principale

Immagini: Podio Olimpico - Podio Arco Nudo - Podio Compound (nel test).

 

Sartori-Melotto (Arco Olimpico), Tonioli-Pagnoni (Compound) e Carassai-Sabatini (Arco Nudo) sono i vincitori della seconda edizione dell’Italian Challenge di Rimini. Domani il via ai Tricolori Indoor con una linea di tiro record da 128 bersagli: al termine della giornata verranno assegnati i titoli di classe. 

Domenica il gran finale con le finali per i titoli italiani assoluti che precedono la partenza degli azzurri per i Mondiali Indoor di Ankara (Tur). Sartori-Melotto, Tonioli-Pagnoni e Carassai-Sabatini sono i vincitori della seconda edizione dell’Italian Challenge di Rimini.


Pomeriggio di grande arco alla Fiera di Rimini dove si è svolta la seconda edizione dell'Italian Challenge. Già dalle frecce di qualifiche si intuisce il livello altissimo della competizione che ha visto al via arcieri provenienti oltre che dall'Italia da Russia, Olanda, Francia e Danimarca. Nell’arco nudo Eric Esposito (Audax Brescia) piazza il nuovo record italiano con 562 punti dopo sessanta frecce. Primato nazionale Junior anche per Tanya Giada Giaccheri (Compagnia d'Archi) con il punteggio di 586. Ottima prestazione per Alberto Simonelli (Fiamme Azzurre) che eguaglia il suo record italiano (597 punti). Da segnalare anche le ottime prestazione di alcuni dei campioni internazionali approdati a Rimini. L’olandese Rick Van Der Ven chiude le frecce di qualifica al primo posto insieme a Luca Melotto (Aeronautica Militare) a quota 587 punti. 
Appassionante e vicino alla perfezione lo score dei primi della classe nell’arco compound maschile. Il danese Stephan Hansen comanda la classifica dopo sessanta frecce insieme ad Alberto Simonellli con 597 punti. Alle loro spalle i fenomeni olandesi Peter Elzinga (596 punti) e Mike Schloesser (594 punti). In campo femminile solamente Irene Franchini (Fiamme Azzurre) e Laura Longo (Arcieri Decumanus Maximus) riescono a stare davanti dopo le qualifiche alla russa Natalia Avdeeva. Ottime anche le prove di Inge Van Caspel (NED), Mariya Vinogradova (RUS) e Sarah Sonnichsen (NED) rispettivamente quarta, sesta e settima.

GLI AZZURRI SARTORI E MELOTTO VINCONO NELL’OLIMPICO – Guendalina Sartori e Luca Melotto si mettono al collo la medaglia d’oro nella finale tutta azzurra contro i fratelli Massimiliano e Claudia Mandia, entrambi delle Fiamme Azzurre. La sfida finisce 5-1 in tre set. La coppia dell’Aeronautica Militare vince il primo parziale 40-38, pareggia il secondo 38-38 e si porta a casa il terzo 40-37.
Con un perentorio 6-0 vince il bronzo il duo del Castenaso Archery Team formato da Natalia Valeeva e Federico Musolesi contro Annalisa Agamennoni e Marco Seri, entrambi arcieri del Medio Chienti.

TONIOLI-PAGNONI CAMPIONI NEL COMPOUND – Finalissima internazionale nel compound. Il duo franco-russo Sebastien Peineau e Natalia Avdeeva affronta la coppia Marcella Tonioli e Federico Pagnoni. Tredici frecce sul 10 di fila lanciano la coppia azzurra verso la vittoria che arriva con il punteggio finale di 158-156.  
E’ tutto olandese il terzo posto compound. Inge Van Caspel e Micke Schloesser si prendono il bronzo battendo 156-155 l’azzurrino Michele Tullini e la russa Mariya Vinogradova.

CARASSAI-SABATINI D’ORO NELL’ARCO NUDO – Finale molto equilibrata quella che assegna ad Alessandro Carassai e Erika Sabatini il titolo nell’arco nudo. Il duo marchigiano vince il primo set (28-19) ma subisce il ritorno di Daniela Minuzzo e Ferruccio Berti vincenti nel secondo parziale 33-29. La parità continua nelle successive frecce (35-35). L’ultima volée (34-29) è quella che decide il match e fissa il punteggio finale sul 5-3. Salgono sul terzo gradino del podio Virginia Giungato e Graziano Torricelli che battono 5-1 Marianna Rogazzo ed Angelo Biazzo.

SABATO I TRICOLORI INDOOR – Sabato scatteranno alla Fiera di Rimini a partire dalle 9 i Campionati Italiani Indoor. Nel menù della prima giornata ai padiglioni B5 e D5 l’assegnazione dei titoli di classe e le frecce che decreteranno le griglie degli scontri verso i titoli assoluti. Domenica tutte le finalissime. Le gare saranno seguite per intero e in diretta streaming da YouArco, canale ufficiale Youtube della Fitarco.

 

LA PAGINA DELL'ITALIAN CHALLENGE CON TUTTI I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=290 

 

LA PAGINA DEI CAMPIONATI ITALIANI INDOOR CON TUTTI I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=289

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Ven 19 Febbraio 2016 - 22:20





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS