User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

XXIX Tricolori Indoor Para-Archery Suzzara (Mn), 6-7 febbraio 2016, incoronati i nuovi Campioni italiani

Si sono conclusi oggi a Suzzara (MN) i XXIX Campionati Italiani Indoor Para-Archery. I nuovi campioni sono: Erario, Scudera, Cancelli, Pesci, Demetrico, Borelli, Peruffo e Ruisi


:: Sport

Dom 07 Febbraio 2016 - 22:41


Immagine Principale



Immagine : Tutti i premiati . 

 

Suzzara (MN) ha incoronato oggi i nuovi campioni italiani indoor Para-Archery. Le finali hanno regalato grande spettacolo ed equilibrio. La manifestazione è stata un successo sportivo ed organizzativo seguita da tantissimi appassionati anche in diretta streaming grazie alle telecamere di YouArco che hanno trasmesso l'intero evento.

ERARIO TRIONFA NELL’ARCO OLIMPICO – La finale più combattuta dell’ultima giornata di gare è quella dell’arco olimpico maschile. A giocarsela sono gli azzurri Alessandro Erario(Arcieri dello Jonio) e Roberto Airoldi (Arcieri Cameri). Il livello è altissimo, le frecce non scendono mai sotto il 9, ogni set è una battaglia punto a punto. A vincere per 6-2 è Erario che nell’intera gara centra dieci volte il 10 e due volte il 9. Giulio Genovese (Dyamond Archery Palermo) grazie al 7-1 nella finalina su Maurizio Mancini (A.S.C.I.P.) si aggiudica il bronzo.

SCUDERA NUOVA CAMPIONESSA NELL’ARCO OLIMPICO FEMMINILE – Trionfa nell’arco olimpico femminile la junior Kimberly Scudera (Arco Club Gela) capace di battere all’ultimo atto l'azzurra Veronica Floreno (Dyamond Archery Palermo) con il risultato di 6-2. Completa il podio la vicecampionessa paralimpica e campionessa uscente Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre) vincente contro Annalisa Rosada (Arcieri del Leon) 6-4.

CANCELLI VINCE NEL COMPOUND OPEN – Per la seconda volta in carriera Giampaolo Cancelli (Arcieri Castiglione Olona) riesce a battere Alberto Simonelli (Fiamme Azzurre). I due azzurri si affrontano in una finale tiratissima in cui trionfa Cancelli con il risultato di 144-143. Roberto Pasquinuzzi (Maremmana Arcieri) batte 140-137 Lorenzo Schieda (P.H.B.) e sale sul terzo gradino del podio. 

PESCI CAMPIONESSA ITALIANA COMPOUND FEMMINILE – Grande impresa per Giulia Pesci (Arcieri D.L.F. Voghera) che vince il titolo assoluto compound femminile. La giovane arciera già nel giro della Nazionale riesce a battere in finale 141-138 la campionessa del mondo in carica Eleonora Sarti (Fiamme Azzurre). Si decide all’ultima freccia il match per il bronzo vinto da Santina Pertesana contro Ifigenia Neri (Dyamond Archery Palermo) allo shoot off 135-135/ 10-9. 

DEMETRICO CAMPIONE NEL W1 MASCHILE – Salvatore Demetrico portacolori della Apple Club Camporotondo è il nuovo campione italiano nel W1 maschile. Decisivo il successo in finale 131-108 su Daniele Cassiani (Arcieri Fivizzano) con il risultato di 131 a 108. Il match per il bronzo viene vinto 143-137 dal campione uscente Fabio Luca Azzolini (Arcieri Montale) su Gabriele Ferrandi (Arcieri D.L.F. Voghera). 

BORELLI REGINA DEL W1 FEMMINILE – Monica Borelli (Arcieri Aquila Bianca) vince il titolo assoluto nel W1 femminile grazie al successo in finale 127-122 sulla giovane Asia Pellizzari (Arcieri del Castello).

PERUFFO E RUISI CAMPIONI TRA I VISUALLY IMPAIRED – Festeggia il titolo italiano assoluto nei Visually Impaired l’atleta degli Arcieri Niche Claudio Peruffoaggiudicandosi la finale contro Carmine Tumini (Arcieri delle Torri) per 6-2. Il bronzo va al collo di Diego Chiapello (Non Vedenti Milano Onlus) con il 6-0 con cui si impone su Ivan Nesossi (Non Vedenti Milano Onlus).
Tra le donne vince il quarto oro assoluto in carriere la campionessa uscente Loredana Ruisi (Non Vedenti Milano Onlus). La finale contro Tiziana Marini (Arcieri del Drago) si conclude 6-0. Stesso punteggio con cui Maria Salaris (Arcieri Poggibonsi) si impone su Anna Donata Centurione (Arcieri Il Delfino) nel match per il bronzo.

TITOLO A SQUADRE OLIMPICO PER DYAMOND ARCHERY PALERMO – Alessandro La Rosa, Antonino Lisotta e Giulio Genovese portano in trionfo la Dyamond Archery Palermo. I siciliani si prendono il Tricolore dopo il successo in finale 5-3 sugli Arcieri Ugo di Toscana (Filippo Dolfi, Vittorio Bartoli, Vincenzo Condrò). Medaglia di bronzo per i campioni uscenti dell’ A.S.C.I.P. di Maurizio Mancini, Cataldo Torella, Gino Giorgi. 

ARCIERI D.L.F. VOGHERA IN TRIONFO NEL COMPOUND – Finale dalle forti emozioni per assegnare il titolo italiano compound maschile. Gli Arcieri D.L.F. Voghera (Francesco Lebrino, Maassimo Rovati e Gabriele Bozzetti) vincono 217-215 contro gli Arcieri Castiglione Olona (Giampaolo Cancelli, Luca Cortese e Matteo Bonacina). In terza posizione chiude nuovamente l’A.S.C.I.P di Vincenzo Codispoti, Tommaso Colacicco e Paolo Pisani. 

 

TUTTI I RISULTATI

http://ianseo.net/Details.php?toId=1280

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Dom 07 Febbraio 2016 - 22:41





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS