User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Parigi, ucciso uomo con coltello vicino ad un commissariato

L'uomo era un marocchino con indosso una finta cintura esplosiva, un foglio con la bandiera Isis e avrebbe gridato Allah è grande


:: Uno Sguardo all' Europa

Gio 07 Gennaio 2016 - 14:55


Immagine Principale



di Redazione

 

Parigi  - Un uomo è stato ucciso stamattina a Parigi nei pressi della basilica del Sacro Cuore  a Montrmartre, proprio nell'anniversario della strage di Charlie Hebdo.

Secondo quanto è stato riferito dalla polizia ai  media francesi, l' uomo armato di coltello da macellaio e con una finta cintura esplosiva era un marocchino di 20 anni, che si è  introdotto  nel commissariato del quartiere della Goutte d’Or, nel 18° Arrondissement,  per poi essere ucciso dai poliziotti a colpi di arma da fuoco.

E’ presto per parlare di attentato terroristico, bisogna essere cauti , l’individuo  che  ha gridato "Allah è grande", secondo le prime informazioni,  avrebbe  agito da solo, ha riferito a caldo,  il portavoce del ministero dell’Interno.  

Ma addosso all'uomo ucciso, è stato ritrovato un foglio con  bandiera Isis e una rivendicazione scritta in arabo: "atto per vendicare i morti in Siria", insieme al giuramento di fedeltà all'autoproclamato califfo dell'Isis, Al-Baghdadi.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Gio 07 Gennaio 2016 - 14:55





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS