User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

78 milioni di euro dai fondi UE per stimolare l'innovazione nella regione frontaliera italo-slovena

La Commissione europea ha adottato ieri il nuovo programma Interreg tra Italia e Slovenia, del valore di 91,6 milioni di euro, di cui quasi 79 provenienti dal Fondo europeo di sviluppo regionale.


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 16 Dicembre 2015 - 12:49


Immagine Principale



Bruxelles, 15 dicembre 2015 - In linea con gli obiettivi della strategia Europa 2020, il programma aiuterà la regione frontaliera a incrementare la collaborazione tra il settore pubblico e quello privato e a investire in un sistema di trasporto intelligente.

Corina Cre?u, Commissaria per la Politica regionale, ha dichiarato: "Gli investimenti previsti dal nuovo programma aiuteranno a sfruttare il potenziale di crescita della regione frontaliera italo-slovena. Una maggiore collaborazione tra il settore pubblico e quello privato stimolerà la competitività dell'economia locale e creerà posti di lavoro di qualità in settori ad alto valore aggiunto."

Poiché l'area interessata dal programma fa parte tanto della regione alpina quanto della regione adriatico-ionica, gli obiettivi del programma concordano con gli obiettivi macroregionali della strategia dell'UE per la regione alpina (EUSALP) e della strategia dell'UE per la regione adriatico-ionica (EUSAIR).

 

Contesto

Il programma "Interreg V-A Italia-Slovenia" interessa le seguenti regioni e province:

in Italia: Venezia, Udine, Pordenone, Gorizia e Trieste;

in Slovenia: Primorsko-notranjska, Osrednjeslovenska, Gorenjska, Obalno-kraska e Goriska.

 

Il programma sarà incentrato sulle seguenti quattro priorità:

 

1. sostegno per un'economia innovativa;

2. collaborazione per strategie di riduzione delle emissioni di CO2;

3. protezione e promozione delle risorse naturali e culturali;

4. miglioramento dello sviluppo di capacità amministrative e della governance transfrontaliera.

 

Autorità di gestione

Il programma è gestito dalla regione Friuli Venezia Giulia.

Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Servizio per le relazioni con l'UE e integrazione europea

via Udine, 9

34123 Trieste – Italia

 

Per ulteriori informazioni:

Interreg V-A Italia- Slovenia (2007-2013)

Strategia dell'UE per la regione alpina (EUSALP)

Strategia dell'UE per la regione adriatico-ionica (EUSAIR)

Twitter: @EU_Regional / @CorinaCretuEU #cohesionpolicy


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 16 Dicembre 2015 - 12:49





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS