User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Parigi nel terrore: Hollande afferma, “E’ stato un atto di guerra dell’Isis”

I sostenitori dell'Isis proclamano: ” Dopo Parigi, ora tocca a Roma, Londra e Washington”

di Annalisa Crupi


:: Esteri

Sab 14 Novembre 2015 - 13:17


Immagine Principale

Immagine Principale

Nella mattinata sono arrivate delle dichiarazioni, da parte del presidente della Repubblica Francese Hollande, in merito agli attentati che ieri sera hanno colpito Parigi.

Il presidente afferma: “E’ stato un atto di guerra dell’Isis. Siamo stati aggrediti, ora saremo spietati su tutti i fronti”.

Viene annunciato  lo stato di emergenza su tutto il territorio francese e il ripristino dei controlli alle frontiere. Enorme il dispiegamento di forze a Parigi, dove oggi non funzioneranno gli uffici pubblici e Air France ha fatto sapere che gli aerei  voleranno, se pur con ritardi dovuti alle misure di sicurezza eccezionali introdotte.

Parigi, dunque,  si è risvegliata e ha contato i morti: almeno 127 morti e 192 feriti, un centinaio dei quali in gravi condizioni. Due i feriti italiani accertati finora.  Sono invece almeno otto i terroristi morti, sei dei quali erano kamikaze che si sono fatti esplodere. Altri sarebbero in fuga.

Ad agire è stato un gruppo di terroristi, probabilmente appartenenti all’Isis, che ha già rivendicato l’attentato definendolo l’”11 settembre francese”. In queste ore viene diffuso un nuovo video: “Non vivrete in pace finché continueranno i bombardamenti in Siria”, dice – secondo quanto riportato da al Arabiya – un combattente dell’organizzazione, invitando anche i musulmani francesi a lanciare nuovi attacchi.

Intanto i sostenitori dell'Isis proclamano: ” Dopo Parigi, ora tocca a Roma, Londra e Washington”  e su Twitter, compare  l'hashtag “Parigi brucia”.

In Italia il ministero dell'Interno ha fatto sapere di avere innalzato il livello dei controlli in Italia. A Roma è stato convocato il Comitato per l'ordine e la sicurezza, con il premier Renzi e i vertici dell'intelligence. 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Esteri

Sab 14 Novembre 2015 - 13:17





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS