User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Ankara strage: migliaia di persone in piazza per commemorare le vittime ( 128) che manifestavano per la Pace - Identificato uno dei due kamikaze forse di matrice Isis

Il Papa all’Angelus ha espresso grande dolore e pregato per le anime dei defunti


:: Esteri

Dom 11 Ottobre 2015 - 14:54


Immagine Principale



di Redazione

 

Il centro di Ankara  e di Istambul luogo di raccolta di  migliaia di persone che stamattina  hanno voluto commemorare le vittime della strage terroristica, avvenuta ieri prima di una manifestazione di pace nei pressi della stazione della capitale turca di Ankara, a 20 giorni dalle fatidiche elezioni politiche anticipate.

Il bilancio delle vittime sale a 128,  508 sono i feriti di cui oltre 60 sarebbero in gravi condizioni.

Un' attacco terroristico gravissimo che ha colpito migliaia di persone che si erano radunate per chiedere lo stop del conflitto e la riapertura dei negoziati di pace.  La maggior parte dei partecipanti erano curdi e simpatizzanti dell’HDP, il principale partito curdo terzo del paese dopo i risultati storici ottenuti  alle scorse elezioni.

Nessuna rivendicazione è  pervenuta, secondo le fonti governative turche, si  è trattato   di un attacco kamikaze, stabilito quasi certamente  dalle impronte digitali trovate sui resti della bomba esplosa,  che farebbero risalire  ad  uno dei due kamikaze, un uomo di circa 25 anni, l’altro potrebbe essere una donna.

Lo riferiscono i   quotidiani Yeni Safak e   Milliyet, e secondo fonti della sicureza turca,  dalle prime indagini l’attacco sembrerebbe essere di matrice  Isis.

 

All’Angelus di oggi Papa Francesco ha espresso … “grande dolore per i numerosi morti della terribile strage ad Ankara in Turchia, per i feriti, tutte persone inermi che gli attentatori hanno colpito mentre manifestavano per la Pace..   Mentre prego per quel caro Paese chiedo al Signore di accogliere le anime dei defunti e di confortare i sofferenti e i familiari".

 

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Esteri

Dom 11 Ottobre 2015 - 14:54





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS