User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Andrea Pendibene costretto ad interrompere la regata Mini Transat 2015

Spezzato l'albero di Pegaso 883 - lo skipper della Marina Militare ha condotto la barca nel porto di La Coruna in Spagna


:: Sport

Mar 29 Settembre 2015 - 22:24


Immagine Principale



E’ terminata la regata Mini Transat 2015 per il sottocapo della Marina Andrea Pendibene dopo il disalberamento avvenuto lo scorso 21 settembre al largo di Finisterre. Pegaso 883 è ora sotto il vaglio di un perito per i test tecnici necessari a garantire un accurato controllo sul piano della sicurezza, verifiche incompatibili con le 72 ore di stop concesse dal regolamento.

Lo skipper della Marina Militare ha compiuto l'impresa eccezionale conducendo nel porto di La Coruna in Spagna, la barca con un’attrezzatura di fortuna poiché a causa del forte vento e del mare grosso l’albero si è spezzato costringendo Pegaso a navigare senza la randa ed il fiocco.

 

Per non essere squalificato, Andrea Pendibene ha approntato una velatura d'emergenza e dopo aver rassicurato la “Direzione gara” sulla sua volontà di raggiungere in autonomia il porto più vicino,  ha condotto Pegaso 883 fino a raggiungere La Coruna.

 

Segui le novità della #MarinaMilitare live su Twitter: @ItalianNavy

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Mar 29 Settembre 2015 - 22:24





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS