User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Università Roma Tre – Dipartimento di Scienze Politiche - Via Chiabrera, 199

Roma Tre, URBE il primo convegno internazionale sulla mobilità sostenibile - 1 e 2 ottobre - Dipartimento di Scienze Politiche

Più di 100 esperti, ricercatori e professionisti di rilievo internazionale: 90 paper presentati, saranno i protagonisti della due giorni romana di analisi e riflessioni


:: Economia

Mar 22 Settembre 2015 - 22:20


Immagine Principale

Immagine Principale

Roma - Dal 1° al 2 ottobre 2015 presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre, si svolgerà URBE (URban freight and BEhavior change), il primo convegno internazionale sulla mobilità sostenibile e la distribuzione urbana delle merci, organizzato dal Centro di Ricerca interdipartimentale di Economia delle Istituzioni (CREI) dell’Università di Roma Tre, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e la collaborazione di car2go e di NTV/ITALO.

Le due giornate di studio su temi di attualità e rilevanza strategica come la sostenibilità della distribuzione urbana delle merci vedranno la partecipazione da tutto il mondo di esperti, ricercatori e professionisti del settore che, seguendo un approccio multidisciplinare, metteranno a confronto idee ed esperienze su mobilità ed eco sostenibilità delle scelte.

«Obiettivo del convegno – ha spiegato il direttore del CREI Edoardo Marcucci – è raccogliere le sfide del nostro tempo su mobilità sostenibile e distribuzione urbana delle merci, individuando i comportamenti logistici e sociali idonei al cambiamento, rimuovendo gli eventuali ostacoli e sfruttando le opportunità messe a disposizione dallo sviluppo tecnologico e dall’innovazione».

«URBE è un progetto pilota – ha ricordato Valerio Gatta, membro del CREI – perfettamente in linea con il programma accademico del Centro, che privilegiando l’approccio multidisciplinare mira a stimolare la riflessione e il dibattito utilizzando metodi di analisi e studio innovativi». 

Sponsor del convegno, che accoglierà oltre 100 esperti provenienti da più di 20 Paesi, sono VREF (Volvo Research and Educational Foundation), CoE-SUFS (Centre of Excellence for Sustainable Urban Freight Systems), SIPOTRA’ (Società Italiana di Politica dei Trasporti), WCTRS (Transport Research  World Conference), AISRE (Associazione Italiana di Scienze Regionali), SIET (Società Italiana di Economia dei Trasporti e della Logistica), SIDT (Società Italiana Docenti di Trasporti) e il Coordinamento nazionale Mobility Manager Università e Ricerca.

Media partner del convegno sono URBAN POST, l’Agenzia di stampa DIRE, Roma Daily News, Close up, Oubliette Magazine, con la partecipazione straordinaria della trasmissione radiofonica Dica Roma Tre e della blogger Elisabetta Bagli.

CREI – Centro di Ricerca interdipartimentale di Economia delle Istituzioni:

Costituito nel 1997 per promuovere l’analisi economica delle istituzioni, dei relativi processi decisionali e delle politiche pubbliche, a livello nazionale e internazionale, favorendo un approccio multidisciplinare e l’uso di metodi analitici e quantitativi. Il Centro svolge progetti di ricerca, organizza seminari e convegni, fornisce alta consulenza e formazione. Obiettivo del CREI è il consolidamento della collaborazione con le istituzioni locali, le autorità di garanzia e di regolazione, il mondo delle imprese e delle associazioni di categoria.

 

Edoardo Marcucci : 

Direttore del CREI dal 2008.

Professore associato di Economia Applicata dal 2001 nel 2007 si trasferisce all’Università di Roma Tre, dove insegna Economia dei Trasporti ed Economia dello Sviluppo.

Partecipa a diversi progetti di ricerca internazionali (CityLAb, Straightsol, MC-ICAM, Volvo Research Foundation), nazionali (PRIN 2008, 2002, 2001, 2000, etc.) e a commissioni di valutazione (National Authority for ScientificResearch, Romania, Ateneo Italo Tedesco, Evaluation for  Programma Vigoni, etc.).

Socio fondatore e segretario generale (2010-2013) dell’Associazione Internazionale di Economia dei Trasporti (ITEA); segretario generale della Società Italiana di Economia dei Trasporti e della Logistica (SIET) fino al 2013.

Animatore del Cluster 2 Policy and Environment, del Network on European Communications and Transport Activity Research (NECTAR) è membro del Comitato direttivo dell’Associazione Italiana di Scienze Regionali (A.I.S.Re).

I suoi interessi di ricerca includono l’analisi della distribuzione urbana delle merci, disegno degli esperimenti, modellizzazione della scelta, analisi e studio empirico degli effetti d’interazione nelle decisioni di gruppo, definizione e misurazione d’indicatori di qualità del trasporto pubblico locale, analisi d’impatto del road pricing e sua accettabilità.Fa parte di diversi comitati editoriali e regolarmente svolge attività di referaggio per le principali riviste nazionali e internazionali di settore.

 

Valerio Gatta:

Ricercatore e docente a contratto di Economia Applicata all’Università di Roma Tre. È stato docente a contratto di marketing avanzato presso l’Università Sapienza di Roma.

Ha maturato un’esperienza decennale nella ricerca per enti pubblici e privati e nella docenza in Dottorati di ricerca e Master in molti Atenei. Partecipa a diversi progetti di ricerca internazionali (CityLAb-H2020, SEFIRA-WP7, Volvo Research Foundation) e nazionali (CINECA 2013, PRIN 2007).

Socio e membro ordinario della Società Italiana di Economia dei Trasporti (SIPOTRÁ); della Società Italiana degli Economisti (SIE) e del Centro di Ricerca interdipartimentale di Economia delle Istituzioni (CREI)

Si è specializzato nello sviluppo di metodi statistici e modelli econometrici per l’analisi dei processi decisionali nell’ambito dei trasporti e del marketing. I suoi interessi di ricerca comprendono l’analisi della distribuzione urbana delle merci, l’analisi della qualità del servizio nel trasporto pubblico locale, l’analisi della scelta aeroportuale, l’analisi dell’accettabilità delle politiche, il disegno sperimentale, i modelli a scelta discreta, e quelli di customersatisfaction.

Autore di numerose pubblicazioni nazionali ed internazionali, svolge attività di referaggio per le principali riviste di settore.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Economia

Mar 22 Settembre 2015 - 22:20





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS