User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

:: Uno Spaccato del Paese Italia

Gli Alpini hanno reso gli onori ai Caduti di Linguaglossa (CT)

Il Presidente degli Alpini della Sezione Sicilia dott. Giuseppe Avila, ha ricordato l’ottantesimo anniversario della costituzione della Sezione Sicilia


:: Rubrica

Dom 21 Settembre 2014 - 22:29


Immagine Principale

Immagine PrincipaleImmagine Principale

Linguaglossa. L’alzabandiera ha dato inizio alle cerimonie della seconda giornata del 15° Raduno degli Alpini del 4° Raggruppamento, il Presidente Nazionale dell’ANA Sebastiano Favero ha incontrato nella sala consiliare, il Sindaco di Linguaglossa la dott.ssa Rosa Maria Vecchio, il Consiglio Comunale e tutte le autorità locali.
L’incontro è stato aperto dall’intervento del Presidente degli Alpini della Sezione Sicilia dott. Giuseppe Avila, che ha ricordato l’ottantesimo anniversario della costituzione della Sezione Sicilia, è seguito il saluto del Sindaco Vecchio, che ha dato il benvenuto a tutti gli Alpini e in particolare alle Sezioni provenienti dall’estero, “Un Corpo quello degli Alpini, che ha saputo sempre dimostrare, con i fatti la grande solidarietà e l’impegno verso la Nazione, questo è un comune montano e qui gli Alpini saranno sempre i benvenuti”. Il Presidente Favero nel suo intervento ha ricordato “La Grande Guerra l’ultimo atto, che ha sancito l’Unità d’Italia, valori dimenticati su cui gli Alpini credono e investono, con grande tenacia, ha concluso con i ringraziamenti a tutta la comunità montana di Linguaglossa, per la bella e spontanea accoglienza ricevuta”. La deposizione di una Corona di alloro in una Piazza Municipio piena di Vessilli sezionali, gagliardetti e con il Labaro Nazionale, è stata una cerimonia intensa, e resa viva nei momenti solenni con i tempi scanditi dalla Fanfara della Sezione Alpini Abruzzi. Dopo la deposizione della corona si è formato un corteo di Alpini, autorità che si sono diretti verso la Chiesa Madre per la Messa solenne, che è stata concelebrata dall’Arciprete Orazio Barbarino assieme a mons. Bruno Fasani direttore dell’Alpino, la funzione Religiosa ha visto la partecipazione di tutta la comunità.
Sul sagrato della Chiesa Madre dopo la Messa è seguita la deposizione di un omaggio floreale alla "Madonna della Pineta" una spettacolare discesa con le funi dal campanile, che si è meritata gli applausi del numeroso pubblico presente.
Oggi l'arrivo delle autorità sul palco allestito a Piazza Matrice e la grande sfilata, alla quale hanno partecipato con gli Alpini, i Labari del Nastro Azzurro e i Vessilli delle associazioni d’Arma, seguita dalla cerimonia dell'ammaina bandiera che ha concluso la tre giorni del Raduno, la festa continua fino a tarda sera in Piazza dei Vespri Siciliani con esibizioni bandistiche e concerti.
Linguaglossa è avvolta in un tricolore Alpino, con tutte le attività commerciali aperte ai visitatori a cominciare dalla Villa Vespri Siciliani dove si è potuto visitare il Punto informazione degli Alpini, il Villaggio enogastronomico e gli stand dell'artigianato locale.
Veramente bello l'imbandieramento delle vie del centro, dei palchi e del pennone con la bandiera allocato accanto al monumento ai Caduti, una festa con gli Alpini per dare loro la giusta accoglienza.
Per maggiori informazioni consultare il sito internet www.radunoalpinilinguaglossa.it".



Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Rubrica

Dom 21 Settembre 2014 - 22:29





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS