User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

BergamoScienza 2020 una edizione tutta digitale. 3-18 ottobre

Due settimane di appuntamenti dedicati alla scienza: tour virtuali e visite speciali

di Antonino Borruto


:: Scienza/Tecnologia

Lun 05 Ottobre 2020 - 09:19


Immagine Principale



 

La XVIII edizione di BergamoScienza, il festival di divulgazione scientifica organizzato dall’Associazione BergamoScienza, si terrà da sabato 3 a domenica 18 ottobre 2020 con un’edizione speciale, tutta in digitale.

Due settimane di appuntamenti dedicati alla scienza: oltre alle conferenze con i grandi nomi del panorama scientifico nazionale e internazionale, la manifestazione proporrà esclusivi tour virtuali, sviluppati appositamente per consentire al pubblico di scoprire luoghi solitamente poco accessibili.

Un Big Bang in miniatura. Dalla comodità della propria casa, lunedì 5 ottobre dalle 18.30 alle 19.30 il pubblico del festival avrà la possibilità di visitare i laboratori del CERN di Ginevra. Guide d’eccezione: Mario Campanelli, professore di fisica dell’University College London; Riccardo Poggi del CERN; Giovanni Caprara, giornalista scientifico; Nicola Quadri, segretario del comitato scientifico di BergamoScienza. Un tour alla scoperta dell’acceleratore di particelle LHC, progetto a cui parteciparono 3.000 scienziati e ingegneri, appartenenti a 182 istituti di 38 nazioni diverse.

Stringed Surfaces. Mercoledì 7 ottobre dalle 18.30 alle 19.30 gli appassionati di scienza e di arte saranno accompagnati da Sebastiano Barassi, direttore delle collezioni e mostre della Fondazione Henry Moore di Leeds, e da Alessandro Bettonagli, di BergamoScienza, in un viaggio nello studio in cui Moore realizzava le sue sculture monumentali. Barassi mostrerà le Stringed Surfaces, piccole sculture che l’artista realizzò dopo una visita allo Science Museum di Londra: un affascinante incontro tra rappresentazione artistica e strutture matematiche.

Come l’arte vive grazie alla scienza. Mercoledì 14 ottobre dalle 18.30 alle 19.30 una visita esclusiva ai laboratori del Metropolitan Museum of Art di New York con la guida del direttore scientifico del museo Marco Leona e di Laura Depero dell’Università di Brescia, per conoscere le metodologie all’avanguardia utilizzate per l’analisi delle opere d’arte.

Particolare attenzione sarà data anche al territorio e ai tesori presenti in città. Lunedì 12 ottobre dalle 18.30 alle 19.30 Leonardo e Lotto: i segreti di S. Maria Maggiore nella Basilica di Santa Maria Maggiore di Bergamo, un tour condotto dal critico d’arte Mauro Zanchi e da Roberta Frigeni della Fondazione Bergamo nella Storia. La visita virtuale permetterà di osservare “da vicino” la ruota che sostiene le volte della basilica – struttura che si dice sia stata realizzata a partire da un disegno di Leonardo Da Vinci – e le 33 tarsie del coro, realizzate a inizio Cinquecento da Giovan Francesco Capoferri su disegno di Lorenzo Lotto.

Saranno invece i divulgatori di Superquark+ a condurre gli appassionati in attività sperimentali all’interno dei laboratori di ricerca di alcune aziende del territorio, per dimostrare come il binomio scienza-tecnologia sia indispensabile all’interno delle imprese. Due gli appuntamenti previsti per Scienza in azienda: il primo, L’agricoltura del futuro - sabato 10 ottobre dalle 11 alle 12 -, ci porterà virtualmente all’interno dell’azienda SAME con il direttore esecutivo Massimo Ribaldone e con Davide Coero Borga, progettista e divulgatore scientifico, alla scoperta dell’evoluzione tecnologica delle applicazioni agricole dai primi del 900 ad oggi; il secondo, I gas della vita - sabato 17 ottobre dalle 11 alle 12 -, ci condurrà nell’azienda SIAD assieme a Mauro Lupatini e Marco Gaviraghi di SIAD e al divulgatore scientifico Ruggero Rollini, per conoscere come i gas derivati dall’aria possono rendere l’ambiente più sostenibile.

 

Info sul sito www.bergamoscienza.it

Facebook | bergamoscienza                      Instagram | bergamo_scienza

Twitch | bergamoscienza                           YouTube | bergamoscienza

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Scienza/Tecnologia

Lun 05 Ottobre 2020 - 09:19





0 commento/i




..

Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile: Mimma Cucinotta
Condirettori: Domenica Puleio - Silvia Gambadoro
Vice Direttore: Roberto Sciarrone (Roma)
Direttore Editoriale: Silvia Gambadoro (Roma)
Sede Giornale: Messina - Roma



Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti





© Copyright 2014/2020

Feed RSS