User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

“Lo scrittore ha il dovere morale di tenere la porta aperta alla pace” David Grossman con “Applausi a scena vuota” in esclusiva a Taormina Book Festival

L’incontro è stato curato dal giornalista Franco Di Mare, presidente scientifico di Taobuk

di Annalisa Crupi


:: Cultura Arte Spettacolo

Mer 24 Giugno 2015 - 23:45


Immagine Principale



Taormina - Straordinario  entusiasmo ed emozione dei numerosissimi partecipanti giunti da tutta la Sicilia per l’incontro con lo scrittore israeliano David Grossman ospite del Taormina Book Festival .  L’evento promosso  da  Antonella Ferrara presidente di Taobuk, si è svolto al San Domenico Palace, prestigiosa cornice di una iniziativa  culturale unica ed esclusiva per la  Sicilia, che ha avuto il privilegio di accogliere uno dei più grandi letterari dei nostri giorni.

“Feroce ma anche comico “, così, il noto giornalista  Franco Di Mare,presidente scientifico di Taobuk,  che ha curato l’incontro con David Grossman, ha definito “Applausi a scena vuota”, il nuovo libro presentato dallo scrittore, martedì 23giugno,  a Taormina.   Le letture del testo sono state affidate all’attore, regista Vincenzo Pirrotta.

Grossman, da sempre difensore della pace, ma che da israeliano non ha conosciuto “neanche per un istante”, si dice convinto  che “la violenza, l’oppressione si possono combattere con l’umorismo, che nei momenti di crisi è essenziale, per guardare la catastrofe con distacco. L’unica maniera di superare lo stato di oppressione  è scherzarci sopra”. Ed Applausi a scena vuota, è appunto, un libro comico,dai risvolti impregnati di drammatica attualità. “Il ruolo dello scrittore oggi,  sottolinea Grossman , è difficile, perché diventa difficile spiegare, la possibilità di fuga dagli  orrendi scenari  di massacri, di decapitazione”.

“Ma lo scrittore -  aggiunge Davide Grossman, in uno dei suoi passaggi durante la conversazione con Franco Di Mare - ha non solo il dovere civico, ma anche il dovere morale di tenere la porta aperta alla pace. E convincere il lettore,ma non basta un mese o un anno, che c’è un’altra realtà, che c’è un altro futuro, con governanti che rigirano la chiavetta e facciano ripartire un futuro di pace”.

 A conclusione dell’evento  il l sindaco Eligio Giardina ha consegnato  all’illustre ospite una targa, realizzata in collaborazione con il Rotary Club Taormina, dall’eloquente dedica “A David Grossman, Narratore di vita, Testimone di pace”, quale omaggio che Taormina  vuole tributare ad un sommo artista che ha scelto la via dell’impegno civile e non ha mai smesso di battersi per una risoluzione pacifica dei conflitti in Medioriente.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Mer 24 Giugno 2015 - 23:45





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS