User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Raffaello.1520-1483 alle Scuderie del Quirinale, una virtuale passeggiata in mostra

Si svela online la grande mostra organizzata dalle Scuderie del Quirinale a Roma a 500 anni dalla morte del Maestro urbinate, costituendo l’apice delle celebrazioni mondiali dedicate all’artista. Visitabili, seppure a distanza, i capolavori che compongono il percorso espositivo ..


:: Cultura Arte Spettacolo

Gio 30 Aprile 2020 - 19:54


Immagine Principale



Immagine di copertina: Raffaello Madonna con il Bambino e san Giovannino (Madonna d'Alba) Washington, D.C., National Gallery of Art, Andrew W. Mellon Collection © National Gallery of Art, Washington

 

Dedicata a Raffaello Sanzio (1483, Urbino 1520, Roma) celebrato per tutto il 2020 , la grande mostra Raffaello.1520-1483”, aperta alle Scuderie del Quirinale di Roma lo scorso 5 marzo e subito chiusa a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, è  visibile online sul sito e sui canali social del museo grazie a un dettagliato video-racconto. La visita virtuale accompagna gli spettatori in una passeggiata tra le sale, attraverso un percorso composto da oltre 200 capolavori provenienti da tutto il mondo.

La splendida mostra allestita alle Scuderie del Quirinale di Roma  a 500 anni dalla morte del Maestro urbinate, è stata approvata dal Comitato Nazionale appositamente istituito dal Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, costituendo l’apice delle celebrazioni mondiali dedicate all’artista. 

 

Un evento straordinario che riunisce negli spazi espositivi delle Scuderie del Quirinale oltre duecento capolavori tra dipinti, disegni e opere di confronto. Curata da Marzia Faietti e da Matteo Lafranconi con il contributo di Vincenzo Farinella e Francesco Paolo Di Teodoro, la mostra si concentra in particolare sul periodo romano di Raffaello, che gli permise di venire a contatto con le cariche più alte dell’epoca, ottenendo così commissioni prestigiose che lo consacrarono come artista di grandezza ineguagliabile e leggendaria. 

Tra le opere del virtual tour alle Scuderie del Quirinale, le celeerrime : Madonna del Granduca delle Gallerie degli Uffizi, la Santa Cecilia dalla Pinacoteca di Bologna, la Madonna Alba dalla National Gallery di Washington, il Ritratto di Baldassarre Castiglione e l’Autoritratto con amico dal Louvre, la Madonna della Rosa dal Prado e la Velata, di nuovo dagli Uffizi. Per la prima volta, inoltre, a confronto nello stesso luogo i ritratti dei due papi che rappresentarono il cardine del successo romano di Raffaello: quello di Giulio II dalla National Gallery di Londra e quello di Leone X con i cardinali Giulio de’ Medici e Luigi de’ Rossi degli Uffizi.

In un momento così difficile”, ha dichiarato Mario De Simoni, Presidente Ales – Scuderie del Quirinale, “è importante che le istituzioni culturali facciano la propria parte e rendano accessibile a tutti l’arte di cui sono custodi. Le Scuderie del Quirinale rispondono a questa chiamata proponendo un palinsesto di attività online che, a partire dalla visita virtuale, permetterà di conoscere e di ammirare la maestria di Raffaello e le tante opere riunite eccezionalmente in questa grandiosa esposizione”.

?Il  viaggio virtuale  è un modo per consentire al pubblico di ammirare, seppur a distanza, lo splendore dell’arte di Raffaello e la grandiosità del progetto espositivo.

Raffaello
Ritratto di Leone X tra i cardinali Giulio de’ Medici e Luigi de’ Rossi
Firenze, Gallerie degli Uffizi, Gallerie delle Statue e delle Pitture
Gabinetto fotografico delle Gallerie degli Uffizi – Su concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo

 

Raffaello
Ritratto di donna nei panni di Venere (“Fornarina”)
Roma, Gallerie Nazionali d’Arte Antica di Roma, Barberini
Gallerie Nazionali di Arte Antica, Roma (MIBACT) – Biblioteca Hertziana, Istituto Max Planck per la storia dell’arte/Enrico Fontolan

Raffaello
Ritratto di Baldassare Castiglione
Parigi, musée du Louvre, dèpartement des Peintures
© Musée du Louvre, Dist. RMN – Grand Palais / Angèle Dequier

 

 

 

 

 

Approfondimenti https://www.artribune.com


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Gio 30 Aprile 2020 - 19:54





0 commento/i




..

Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile: Mimma Cucinotta
Condirettori: Domenica Puleio - Silvia Gambadoro
Vice Direttore: Roberto Sciarrone (Roma)
Direttore Editoriale: Silvia Gambadoro (Roma)
Sede Giornale: Messina - Roma



Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti





© Copyright 2014/2020

Feed RSS