User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Roma. Artemisia lab non si ferma. Attivo uno sportello d'ascolto e tanti servizi per le future mamme e i loro piccoli

Per il mese di marzo i centri clinici diagnostici sono attivi e operativi, a sostegno delle donne in stato di gravidanza. L’associazione mette anche a disposizione una linea di ascolto per tutti.

di Sara Piccolella


:: Salute e Benessere

Sab 21 Marzo 2020 - 16:17


Immagine Principale



Per il mese di marzo i centri clinici diagnostici sono attivi e operativi, a sostegno delle donne in stato di gravidanza. L’associazione mette anche a disposizione una linea di ascolto per tutti.

Garantire il presidio sanitario  tutti i giorni e  rimanere al fianco della comunità  e’ la priorità dei  centri Artemisia Lab e di Artemisia onlus,  in prima linea  per  offrire  cure e assistenza sanitaria  nella capitale.   Per far fronte al periodo di emergenza sanitaria da Covid19 e a seguito della sospensione delle prestazioni mediche non urgenti presso numerose strutture ospedaliere, le reti dei centri clinici diagnostici Artemisia Lab per tutto il mese di marzo sono attive ed operative tutti i giorni, a sostegno soprattutto dei pazienti più fragili e più a rischio e delle future mamme.

Per le mamme in attesa  è 'possibile effettuare a titolo completamente gratuito  lo screening del monitoraggio cardiotocografico (Ctg).

Per i neonati entro il primo mese di vita si può inoltre contare  sul consulto specialistico pediatrico online e sulla prima visita gratuita:  il pediatra Artemisia Lab entrerà in contatto con coloro che chiameranno il numero verde 800 967 510 attraverso la segnalazione della psicologa dedicata. Il servizio di pediatria Artemisia Lab, coordinato dal professor Giuseppe Titti, si occupa della valutazione, a tutto tondo, della salute dei bambini, dalla nascita fino all’adolescenza. Il servizio offre, dunque, il monitoraggio dello sviluppo fisico e psicomotorio e dello sviluppo intellettuale e psicosociale del fanciullo e consulenza e consigli per tutto il percorso e le tappe di crescita del piccolo, compresi spetti riguardanti l’alimentazione, l’igiene, l’attività sportiva, l’attività ludo-didattica, le relazioni interpersonali e gli approcci educativi. Le  Prestazioni sono garantite anche a domicilio.

Inoltre per chiunque ne abbia necessità l’associazione Artemisia Onlus mette a disposizione, gratuitamente, una linea di ascolto, conforto e supporto informativo e psicosociale : si può contattare, tutti i giorni, il numero verde 800 967 510 al quale risponderà, per l’intera giornata, un’esperta che accoglie, rasserena e offre suggerimenti e consigli pratici, indirizzando alla soluzione migliore possibile per il caso specifico.
“Abbiamo sentito l’esigenza di rimanere al fianco dei cittadini e dei pazienti più fragili  in questo periodo di emergenza sanitaria  legata al Covid 19. Lo abbiamo fatto nell’ottica di responsabilità e l’impegno  che da sempre contraddistinguono i nostri centri ma soprattutto per lanciare un messaggio forte di speranza per il futuro”.  Spiega Stella Giorlandino, presidente di Artemisia lab e Artemisia onlus.

 

www.artemisialab.it


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Salute e Benessere

Sab 21 Marzo 2020 - 16:17





0 commento/i




..

Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile: Mimma Cucinotta
Condirettori: Domenica Puleio - Silvia Gambadoro
Vice Direttore: Roberto Sciarrone (Roma)
Direttore Editoriale: Silvia Gambadoro (Roma)
Sede Giornale: Messina - Roma



Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti





© Copyright 2014/2020

Feed RSS