User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Uno studio di economia di Christian Cappelluti molto attuale

Consensus, Opposition, and the Communication Process in the Italian Managerial Model: analisi economica redatta nel 1997 da Christian Cappelluti alla Wake Forest University nel North Carolina (USA), Consul tabile alla Biblioteca Multimediale Chris Cappell di Anzio (Roma)


:: Cultura Arte Spettacolo

Ven 06 Marzo 2020 - 13:55


Immagine Principale



Roma, marzo 2020In questo periodo di esami universitari risulta utile per molti studenti consultare presso la Biblioteca Multimediale Chris Cappell  di Anzio (Roma) il documento in versione italiana “Consenso, Opposizione e il Processo di Comunicazione nel Modello Manageriale Italiano”.

In questo studio Christian Cappelluti analizza il modello manageriale adottato nelle aziende in Italia. Attraverso una serie di interviste semi-strutturate a vari livelli all’interno dell’azienda, evidenzia alcune caratteristiche distintive presenti nel management italiano.

L’autore, attraverso un confronto comparativo con il modello manageriale giapponese, mette in luce non solo le differenze che si riscontrano nella gestione e nel comportamento tra i principali attori coinvolti nel modello, ma ne identifica in modo puntale, sintetico ed esaustivo i punti di forza e di debolezza.

Questo documento di economia, redatto nel 1997 durante la permanenza alla Wake Forest University, è attuale, utile ed interessante,  non solo per esaminare il modello manageriale in Italia ma anche per approfondire ulteriori studi del modello in economia, politica e psicologia.

La traduzione italiana, pubblicata da Tesionline, è stata curata dalla Dott.ssa Maria Eleonora Lizzi, laureata in Economia dei Mercati e delle Istituzioni Finanziarie presso L’Università “Bocconi” di Milano. Aveva conosciuto personalmente Christian, diventando amica e grande estimatrice.

Versione originale inglese – Guarda il Powerpoint

Versione italiana – Guarda il Powerpoint

 

.......

Christian Cappelluti,  eclettico musicista, laureato nel 1997 negli Stati Uniti in Business and Accountancy presso la prestigiosa Wake Forest University nel North Carolina,  scomparso giovanissimo, rivive nelle straordinarie attività in Italia e nel mondo della Fondazione Christian Cappelluti onlus, realizzata dai genitori Adriana e Franco.

 Christian era nato a Roma-Eur il 17 agosto 1975. Amava farsi chiamare col nome d’arte Chris Cappell. La sua vita è stata breve, appena 23 anni, ma molto intensa, segnata da una grande passione  per la creatività e l'espressione artistica, musicale in special modo. Di questa esperienza creativa rimangono tracce profonde composte da scritti personali e di studio, testi lirici, canzoni, arrangiamenti e registrazioni; era un musicista di grande talento che preferiva scrivere le sue canzoni in lingua inglese.

 Dopo il liceo all’Istituto Massimo di Roma, si laurea nel 1997 in Business and Accountancy nella prestigiosa Wake Forest University nel North Carolina, ottenendo vari premi e riconoscimenti durante il suo brillante percorso universitario, tra cui la Jones Holder Business Scholarship, il Wall Street Journal Award e il Lura Baker Paden for Highest Achievement in Business. Ottiene l’ammissione alla Phi Beta Kappa, alla Beta Gamma Sigma(specializzata per il settore economico) e alla Golden Key National Honor Society (vi sono stati ammessi anche i presidenti Reagan e Clinton). Ha infine il suo degree con la valutazione di “summa cum laude”.

A 20 anni  partecipa al doppio CD ‘’Pappa di latte’’ (1995) collaborando con Mina che di Christian ha detto :’’ Era un ragazzo eccezionale. Intelligente, spiritoso, rispettoso, acuto e con una sua particolare eleganza nel pensiero e nel tratto. Uno di quei rarissimi giovani uomini che ti fanno sperare che questo mondo, già così compromesso, possa andare avanti, possa migliorare. Io gli volevo bene e mi piaceva il suo rapporto con la musica, la sua e la mia passione’’

Nello stesso anno Christian realizza anche il progetto del CD personale dal titolo “The Dream of Constance”, presentato da Bilboard  Magazine Music Biz,  le più note riviste musicali negli Stati Uniti.

Tre anni dopo, nel giugno '98, Christian firma a Los Angeles il suo primo contratto come “producer” e sceglie il nome d’arte Chris Cappell.

Il 9 agosto dello stesso anno muore all’improvviso a Perth in Scozia per una grave forma di intolleranza alimentare.

Chris Cappell lascia un centinaio di canzoni in lingua inglese, testi poetici dal contenuto intenso che raccontano le storie e le emozioni della sua incredibile esistenza.

 

Il 15 aprile 2005 nasce a suo nome la Fondazione Christian Cappelluti onlus per favorire la crescita culturale e creativa dei giovani attraverso lo studio, la ricerca, il perfezionamento e gli scambi culturali.

La Fondazione Cappelluti, promossa dai coniugi Franco e Adriana Cappelluti in memoria del figlio Christian, musicista, cantautore e artista eclettico, ha realizzato il liceo classico e musicale 'Chris Cappell College' ad Anzio e a Paravur in Kerala (India), strutture esempio di eccellenza e d'avanguardia.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Ven 06 Marzo 2020 - 13:55





0 commento/i




..

Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile: Mimma Cucinotta
Condirettori: Domenica Puleio - Silvia Gambadoro
Vice Direttore: Roberto Sciarrone (Roma)
Direttore Editoriale: Silvia Gambadoro (Roma)
Sede Giornale: Messina - Roma



Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti





© Copyright 2014/2020

Feed RSS