User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

:: Magazine

33° SANREMO ROCK & TREND FESTIVAL

Sabato 15 febbraio h 21.30 @ Capanno Black Out (Prato) il 2° girone di finale regionale per le band di Toscana e Umbria

In gara: Pentolari, Miss Up Mind, Monkeys, Gipsy Fiorucci, Bonacrianza, Grandi Insegne, De Resistenza, Tana Libera Tutti. Ospiti: Violet Blend e Andrea Belfiori


:: Rubrica

Gio 13 Febbraio 2020 - 22:51


Immagine Principale



Secondo appuntamento con la finale regionale di Toscana e Umbria per il 33° Sanremo Rock & Trend Festival. Sabato 15 febbraio il più longevo e ambito concorso dedicato ai rocker emergenti arriva al Capanno Black Out di Prato per selezionare le migliori band del territorio.

Anche questo secondo girone vedrà sul palco 8 bands, che si “sfideranno” rigorosamente dal vivo. In palio ci sono 3 posti per le finali nazionali del prossimo mese di giugno al Teatro Ariston di Sanremo.

 

Questi gli artisti in gara sabato 15 febbraio: Pentolari da Orbetello (GR), Miss Up Mind da Siena, Monkeys da Carrara, Gipsy Fiorucci e Bonacrianza da Città di Castello (PG), Grandi Insegne e Tana Libera Tutti da Foligno (PG), De Resistenza da Montepulciano (SI).

Le esibizioni saranno valutate da una giuria composta da addetti ai lavori del settore musicale tra cui: Michele Memoli in qualità di Direttore Artistico di Capanno17; Massimo Cherubini, cofondatore di Cencio's Club, storica rockoteca, cultore di musica nonché abile tecnico del suono; Tamara Pellegrini aka Fugi Ama per DPoT Recording Arts di Prato, prestigioso studio di registrazione ed etichetta discografica gestito da Fabrizio Simoncioni, noto produttore, musicista, arrangiatore; un rappresentante di Banco Sound, laboratorio di produzione musicale rivolto ai giovani delle scuole secondarie superiori della Provincia di Prato, progetto patrocinato dal Comune di Prato; Roberto Ammannati, direttore di VisionTv, piattaforma web a canali tematici tra cui il canale musicale OnMusic.


Ospiti della serata saranno l’alternative rock band fiorentina Violet Blend, finalista alla scorsa edizione del Sanremo Rock, e il cantautore Andrea Belfiori, che alla scorsa edizione si è piazzato fra i 12 superfinalisti e che porterà sul palco il suo "Padri Separati In Tour". Aftershow affidato Folie a Deux dj.

 

33° Sanremo Rock & Trend Festival

2° girone finale regionale Toscana / Umbria

Sabato 15 febbraio ore 21.30

CAPANNO BLACK OUT, Via Genova 17, Prato

Ingresso libero con tessera ACSI 2020

La serata potrà essere trasmessa in diretta Facebook o differita su YouTube Official channel Sanremo Rock e Vydo.

 

Per partecipare a Sanremo Rock basta accedere al sito web ufficiale www.sanremorock.it e inviare via e-mail dall'apposita casella il materiale richiesto audio/video. Contestualmente è possibile iscriversi al bando “Parole Rock” per autori under 35 e al bando “Nuovi Brani Rock” per interpreti ed esecutori under 35, sostenuto da NUOVOIMAIE.

Per informazioni: info@sanremorock.it, ufficiocasting@sanremorock.it , tel. +39 327 423 7725.

 

 

Sanremo Rock & Trend Festival è il più ambito e longevo contest nazionale per artisti rock. Nato negli Anni ’80, Sanremo Rock è un brand storico che ha portato al successo moltissimi Big di oggi. A partire dal 1987 vi hanno gareggiato, ancora giovanissimi e sconosciuti, artisti come i Litfiba, Ligabue, i Tazenda, i Bluvertigo di Morgan, Mario Venuti, gli Avion Travel solo per citarne alcuni. Ma su quel palco sono saliti anche Duran Duran, Europe, Spandau Ballet, Bob Geldof, Paul Simon, Paul McCartney, George Harrison, The Smiths, Whitney HoustonE, ancora, i “nostri” Gianna Nannini, CCCP, Edoardo Bennato, Carmen Consoli, Subsonica, Almamegretta, Irene Grandi. La manifestazione rappresenta ancora oggi un grande momento di incontro musicale, di confronto, di sana competizione e soprattutto offre precise indicazioni sul movimento rock italiano, sul suo stato di salute, le tendenze, le preferenze.

 

 

 

GLI ARTISTI IN GARA SABATO 15 FEBBRAIO

 

PENTOLARI - nascono nell’estate 2012 da un’idea di Giulio e dalla voglia di creare un genere che rispecchi l’insieme dei caratteri musicali dei 4 componenti. Dopo un primo periodo di cambiamenti, il gruppo arriva nel 2015 alla formazione definitiva: Giulio (chitarra e voce), Jaime (seconda chitarra), Alina (basso) e Dario (batteria). La loro peculiarità è il lavoro di gruppo caratterizzato da un continuo studio e ricercatezza nei dettagli per la composizione dei brani (tutti arrangiati e scritti dai 4 componenti). Negli anni hanno partecipato a concorsi e iniziative territoriali presentando cover rock anni ‘80 e brani originali (genere rock italiano), spesso conquistando i primi posti.

 

MISS UP MIND - nascono dalle ceneri del progetto “PFTC – Plasters From The Ceiling” del 2012. Il passare degli anni ha portato modifiche alla struttura originale e l’influsso di nuove influenze musicali. Ciò che caratterizza il gruppo è la volontà di tornare alle origini della musica, con suoni semplici dalla potenza travolgente. Ciò si riflette anche nella scelta di ridurre la formazione al minimo: Niccolò, Mattia e Riccardo. I primi 2 sono l’elemento di continuità con il progetto originario mentre il terzo rappresenta il punto di svolta, quando influenze stoner, grunge e post grunge hanno preso il sopravvento. Per il trio melodie potenti, di un’apparente semplicità che in realtà cela ricerca e dedizione.

 

MONKEYS - è un gruppo pop-rock di Carrara (MS) nato nel 2014, con all’attivo oltre 40 live, un singolo disponibile dal 15/06/19 su tutte le piattaforme streaming e un continuo lavoro in sala prove e studio di registrazione per i nuovi inediti in uscita. La band esordisce con la produzione dei primi singoli, scritti in inglese e dalle sonorità punk, con strutture essenziali e testi graffianti. Nel 2016 la formazione definitiva: Federico (voce e chitarra), Andrea Nicole (chitarra e cori), Edoardo (basso e cori) e Laura (batteria). I live e la scrittura di nuovi brani in inglese rimangono i principali obiettivi del gruppo fino all’estate del 2018, quando inizia la ricerca di nuove sonorità e la decisione di scrivere in italiano. Ad oggi il genere della band può definirsi pop-rock, con chitarre sempre presenti ma con melodie più pop. 

 

GIPSY FIORUCCI - cantautrice umbra, Marta Fiorucci in arte “Gipsy Fiorucci” negli anni ha partecipato a diversi Festival e concorsi. Dal 2001 al 2006 ha frequentato l’accademia Atelièr della voce a Firenze e negli anni successivi l’Accademia della voce a Montecatini Terme. Il brano autobiografico “Oltre la mia stanza” (2011) le permette di accedere all’Accademia di Sanremo Lab ed entra in rotazione in alcune radio. Nel 2018 è stata finalista nazionale de “Il Cantagiro” con il brano “Bellissimo” scritto da lei e S. Stinchi. Nel maggio 2019 esce il videoclip “Serial Lover”. Il singolo, presente nelle principali piattaforme digitali, entra in programmazione in molte radio e rimane nella Classifica Indipendenti per diverse settimane. A fine Novembre 2019 l’uscita dell’album “Protagonista del finale”.

 

BONACRIANZA - energia rock con echi ska nonché testi trasudanti ironia. Il primo disco “Pizza calamari e lumachine” esce nel 2001 seguito nel 2006 dal secondo lavoro “Peter pandemonio”. Tanti i concerti in giro per l’Italia (hanno vinto il Sound Festival di Livorno nel 2003, il Mei di Faenza, Rockinumbria, aperture di concerti importanti tra i quali 99 Posse, Paola Turci, Cisco e i Dinosauri, la Bandabardò). In serbo nuove canzoni e nuovi progetti. La band è composta da Jacopo (voce, tastiere), Massimiliano (chitarra, cori), Gigi (chitarra, cori), Roberto (batteria), Marco (basso).

 

GRANDI INSEGNE - il progetto nasce nel 2016 dalla necessità di Nicola (Voce e chitarra acustica) di esternare le sue problematiche soppresse per trent’anni. La band, che accanto a Nicola vede Christian (chitarra elettrica e mandolino), Matteo (basso), Daniele (tastiere), Debora (clarinetto) e Marco (batteria), nell’estate 2016 pubblica un EP autoprodotto che riscuote un discreto successo nel centro Italia. Il disco di esordio “Ad oggi mancano” vede la luce a settembre 2018. Anch’esso autoprodotto, si fa apprezzare molto dai media e porta la band a suonare in tutta Italia, grazie anche al singolo “Sottomarino”.

 

DE RESISTENZA – la band nasce a Montepulciano ad una festa di paese, quando Ettore e Antonio, amici da sempre, suonando insieme, con solo voce, chitarra e batteria, sentono la necessità di creare musica propria. Incontrano Fabio, che accetta la sfida e imbraccia la sua chitarra per mettersi di nuovo in gioco, dopo numerose altre esperienze. Arrivano le prime idee, ma manca un bassista. Ecco Mirko, musicista d’esperienza. Inizia così il progetto, accompagnando i testi di Ettore con vari generi, dal blues per passare al funky, fino a riconoscersi in un sound vicino al rock cantautorale italiano.

 

TANA LIBERA TUTTI - I Tana Libera Tutti sono un gruppo di Foligno. Suonano insieme da 3 anni e fanno musica propria, un impegno sociale ed artistico che prende tutte le età e le generazioni. Si sono ispirati a tanti tipi di musica, in particolar modo al rock, al pop, e al blues. Il loro obbiettivo è mandare un messaggio non solo artistico ma anche umano. I Tana Libera Tutti sono Alberto (chitarra), Samuel (basso), Alessandra (voce) e Edoardo (batteria).

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Rubrica

Gio 13 Febbraio 2020 - 22:51





0 commento/i




..

Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile: Mimma Cucinotta
Condirettori: Domenica Puleio - Silvia Gambadoro
Vice Direttore: Roberto Sciarrone (Roma)
Direttore Editoriale: Silvia Gambadoro (Roma)
Sede Giornale: Messina - Roma



Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti





© Copyright 2014/2020

Feed RSS