User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Roma. Tiziana Grassi e L'accoglienza delle persone migranti. Incontro con l'autrice il 14 febbraio

La giornalista scrittrice e studiosa di fenomeni migratori, approfondirà i molteplici aspetti delle migrazioni contemporanee in un’ottica corale, raccontando quell’Italia invisibile e reale, viva e solidale, di donne e uomini che non hanno smesso di essere dalla parte delle persone e dei diritti umani.


::

Mer 12 Febbraio 2020 - 01:14


Immagine Principale

Immagine Principale

Venerdì, 14 febbraio 2020 |ore 18

Salone della Casa della Carità

Parrocchia San Frumenzio, via Cavriglia n. 8 a  Roma

L’ACCOGLIENZA DELLE PERSONE MIGRANTI.

MODELLI DI INCONTRO E DI SOCIALIZZAZIONE A CURA DI TIZIANA GRASSI

L’autrice espone le esperienze raccolte nel libro con:

Proff.ri ERALDO AFFINATI e ANNA LUCE LENZI Fondatori della Scuola Penny Wirton di Roma

Dott. LEONARDO GUARNIERI Coordinatore per la Coop Culture del progetto Agrigento

Dott. RICCARDO TRAVAGLINI Sindaco di Castelnuovo di Porto

MODERATORE

Prof. GIANMATTEO SABATINO Dirigente Scolastico

................................................................

Presentato a Roma lo scorso dicembre alla Biblioteca Nazionale Centrale e in gennaio alla Rappresentanza italiana della Commissione Europea, ‘’L'accoglienza delle persone migranti. Modelli di incontro e di socializzazione"  per One Group Edizioni, il volume  è ideato e curato dalla giornalista e studiosa di fenomeni migratori Tiziana Grassi, autrice di programmi  Rai dedicati agli italiani nel mondo, consulente di rubriche culturali per Rai1 e Rai2.

‘’L'accoglienza delle persone migranti’’ nasce dalla sensibilità della curatrice che ''avvertendo la necessità di approfondire i molteplici aspetti delle migrazioni contemporanee in un’ottica corale’’  ha pensato di raccontare ‘’quell’Italia invisibile e reale, viva e solidale, di donne e uomini che non hanno smesso di essere dalla parte delle persone e dei diritti umani, di pensare universalmente, di accogliere…….quell’Italia aperta all’incontro dialogante che, nella pacifica e conviviale coesistenza delle differenti identità ……..costruendo ponti, legami e relazioni significanti in un quotidiano spesso destinato a non ‘’fare notizia’’. Ad emergere dalle pagine del libro è ‘’l’Italia che non si rassegna al clima d’odio’’ sottolinea Tiziana Grassi che propone una puntuale riflessione ‘’sulle ombre di infondati quanto corrosivi allarmi sociali che, in attesa di una proposta di governance europea organica e lungimirante, hanno voluto far passare l'immigrazione come uno dei problemi piu' gravi e urgenti del Paese". La studiosa pone inoltre l’accento sui profondi mutamenti socio-culturali di oggi la cui interpretazione non può che passare ‘’attraverso la lente ampliante del confronto tra diverse discipline e punti di osservazione, è forse l’unica via per affrontare l’insostenibile egemonia delle attuali miopie su fenomeni epocali….. con quella visione d’insieme e a più voci che ci dice che un’altra direzione è possibile.’’

---------------------------

 

Contributi

Prefazione: David Sassoli,

Fabio Baggio, Arturo Salerni, Stefano Rodotà, Don Luigi Di Liegro, Franz Coriasco, Stefano Solari, Mario Morcone, Eligio Resta, Gennaro Cicchese, Maria Rosaria Piccinni, Orazio La Rocca, Antonio Augenti, Massimiliano Fiorucci, Aldo Skoda, Piero Bevilacqua, Marcello Saija, Elena Liotta, Claudio Marra, Silvia Aru, Maurizio Memoli, Salvatore Strozza, Guendalina Troiani, Silvia Ruspa, Chiara Mellina, Patrizia Caiffa, Raffaele Cera, Francesco Lenoci, Domenico Quirico, Giovanni Pettorino, Gregorio De Falco, Luigi De Magistris, Gianfranco De Maio, Concetta Mirisola, Lorenzo Prencipe, Ginevra Demaio, Luca Di Sciullo, Nicola Zingaretti, Daniela Di Capua, Monia Giovannetti, Tatiana Esposito, Annarita Guidi, Oliviero Forti, Ferruccio Ferrante, Anna Clara De Martino, Roberto Rossini, Emanuele Selleri, Valentina Recalcati, Matteo Bassoli, Sara Marini, Daniela Piretti, Giulia Franchi, Paola Piva, Don Giovanni D’Andrea, Vincenzo Cesareo, Barbara D’Ambrosio, Costanza Meli, Susanna Guerini, Alessandro Triulzi, Antonio Mumolo, Gabriella Sanna, Letizia Casuccio, Angela Scalzo, Jacopo Di Giovanni, Luca Cricenti, Maria Elisabetta Vandelli, Goffredo Palmerini, Mimma Cucinotta, Donatella Parisi, Enzo Caffarelli, Carmine Carlucci, Anna Maria La Neve, Valeria D’Autilia, Arnoldo Mosca Mondadori, Francesco De Luca, Riccardo Travaglini, Mons. Corrado Lorefice, Toni Saracino, Emiliana Mangone, Vinicio Ongini, Luigi Janiri, Emanuele Caroppo, Michelina Lombardi, Maria Chiara Tornatore, Alessandra Donsante, Francesco Pompeo, Gennaro Colangelo, Eraldo Affinati, Anna Luce Lenzi, Mari D’Agostino, Gian Matteo Sabatino, Michele Bonomi, Ivana Uras, Antonietta Corea, Michela Nocita, Catia Fierli, Annalisa Paris, Paola Spinelli, Laura Mariottini, Giovanni Cimbalo, Francesca Colella, Giovanna Gianturco, Mariella Nocenzi, Luca Elia, Dario Amadei, Elena Sbaraglia, Paolo Rumiz, Michele Braga, Fabrizio Mastrofini, Federica Resta, Luigi Manconi, Tiziana Cauli, Paola Corti, Giulio Di Luzio, Marco Binotto, Marco Bruno, Valeria Lai, Mackda Ghebremariam Tesfau, Daniela Maniscalco, Jacopo Storni, Filippo Bencardino, Daniela Maggiulli, Enrico Patruno.

 

Biografia

Tiziana Grassi è nata a Taranto, vive e lavora a Roma. Giornalista, laureata in Lettere Moderne, studiosa di emigrazione-immigrazione e di sociologia della comunicazione, è autrice di programmi televisivi di servizio per gli Italiani all’estero a Rai International, consulente di programmi di cultura e cronaca per Rai1 e Rai2. In tema di migrazioni e di multiculturalismo collabora con testate nazionali e internazionali. Ha svolto e svolge la propria attività professionale in ambito di didattica e ricerca in Master presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Sapienza Università di Roma; l’Università Cattolica “A. Gemelli” di Roma; la Lumsa di Roma e le Università di Teramo, Bari-Taranto, Macerata. Tra i riconoscimenti per il giornalismo sociale: Premio internazionale “Globo Tricolore - Italian Women in the World (2010); Premio internazionale “Nelson Mandela” per i diritti umani (2014); Premio internazionale “Giornalisti del Mediterraneo” (2015); Premio Internazionale “Italia Diritti Umani 2019” - Free Lance International Press (2019). Dal 2015 è referente per la Comunicazione e la Stampa dell’INMP (Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto alle malattie della Povertà), centro di riferimento nazionale per le problematiche di assistenza sanitaria verso le popolazioni migranti e la povertà. L’ente, afferente al Ministero della Salute, è un’eccellenza riconosciuta best practice dall’OMS, Agenzia dell’ONU. Tra le sue pubblicazioni: Dicono di Roma - 50 interviste per il terzo millennio (Palombi, Roma 2000); Noi bambini e la tv prima e dopo l’11 settembre (Stango, Roma 2002); Dicono di Taranto – Semiotica del territorio (Ink Line, Taranto 2004); con Mario Morcellini (a cura di), La guerra negli occhi dei bambini - Le immagini televisive dei conflitti tra critica e proposta (Rai-Eri-Pellegrini, Roma-Cosenza 2005); con Catia Monacelli e Giovanna Chiarilli (a cura di) l’opera multimediale in dvd Segni e sogni dell’emigrazione - L’Italia dall’emigrazione all’immigrazione (Eurilink, Roma 2009); Anatomie degli Invisibili. Precari nel lavoro, precari nella vita (Nemapress, Alghero 2012); Taranto. Oltre la notte (Progedit, Bari 2013); eu-Calendario solidale L’Aquila+Taranto. Insieme oltre la notte (L’Aquila, 2013); Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo, progetto e co/curatela (SER ItaliAteneo-Fondazione Migrantes, Roma 2014).


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


::

Mer 12 Febbraio 2020 - 01:14





0 commento/i




..

Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile: Mimma Cucinotta
Condirettori: Domenica Puleio - Silvia Gambadoro
Vice Direttore: Roberto Sciarrone (Roma)
Direttore Editoriale: Silvia Gambadoro (Roma)
Sede Giornale: Messina - Roma



Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti





© Copyright 2014/2020

Feed RSS